Come eliminare le macchie di vomito

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte può capitare di dover eliminare il vomito di un bambino dai vestiti o dal tappeto oppure dai sedili dell'auto quando un passeggero rigetta il cibo sui sedili. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come rimediare a questo increscioso inconveniente. Generalmente il vomito è una reazione che l'organismo mette in atto per espellere dallo stomaco sostanze irritanti o dannose. In questo caso è opportuno agire immediatamente e togliere la macchia prima che si asciuga e viene completamente assorbita dai tessuti.

26

Prima di cominciare bisogna utilizzare dei guanti in gomma oppure in lattice. Successivamente con un cucchiaio o una spatola si devono rimuovere tutti i residui solidi prima di agire sulla macchia sottostante. Occorre grattare un po' sul tessuto con un righello metallico; così facendo si possono asportare anche gli scarti asciutti. È importante prestare attenzione a localizzare l'intervento in modo preciso per evitare che la macchia si espande. A questo punto bisogna distinguere il tipo di tessuto da pulire e di conseguenza il tipo di operazione da eseguire.

36

Per togliere le macchie sul tappeto si può utilizzare una soluzione di borace (un componente chimico che si trova nei detersivi) e stenderla sulla macchia con una spugna; poi si deve risciacquare con acqua tiepida. In alternativa, esistono in commercio molti spray specifici per togliere le macchie dai tappeti. Non bisogna fare altro che spruzzare il prodotto su una spugna umida e passarla sulla macchia. Poi, si lascia agire lo spray per circa 15 minuti e servendosi dell'aspirapolvere si tolgono i residui di prodotto.

Continua la lettura
46

Lo stesso metodo si può adoperare per le macchie di vomito sui sedili della propria auto. Generalmente, dopo aver tolto completamente la macchia rimane un fastidioso odore; per ovviare a questo inconveniente bisogna distribuire sulla zona interessata del bicarbonato di sodio e lasciarlo agire almeno per una notte. In seguito si può tranquillamente togliere il bicarbonato con l'aspirapolvere o con una spazzola ed il cattivo odore è andato via.

56

Infine, per smacchiare gli abiti è fondamentale sciacquare i tessuti sotto l'acqua corrente fredda fino a quando la macchia scompare. Durante questa operazione è consigliabile sfregare il capo d'abbigliamento con le mani; così facendo si accelera il processo. Infine, quando il tessuto lo permette si può mettere in ammollo con il sapone di Marsiglia e lavarlo come di consueto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie quando siamo fuori casa

Molto spesso quando si è fuori casa capita di sporcarsi i propri vestiti. Le macchie possono essere causate da diversi fattori. Ad ogni modo ciò può comportare un grave disagio, in considerazione del fatto che il più delle volte non si sa come affrontare...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di sudore dai tessuti

Vi è mai capitato di indossare uno dei vostri abiti preferiti e ritrovarvi una chiazza di sudore visibilissima? Beh, se il vostro problema sono le macchie di sudore, vi consiglio vivamente di leggere la seguente guida. In essa, vi fornirò dei validissimi...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di urina

Come con tutte le macchie provocate da sostanze organiche, l'urina non è certamente da meno. Essa, infatti, tende a lasciare una macchia ostinata e un odore sgradevole se non si provvede ad eliminarla subito. Il successo è assicurato soltanto se l'azione...
Pulizia della Casa

10 consigli per eliminare le macchie dai sanitari

Anche se puliamo periodicamente i nostri sanitari capita spesso che restino macchiati. A volte è il calcare, a volte la ruggine, ma il detersivo normale non riesce a pulirli alla perfezione. Nonostante i nostri sforzi, quindi, il bagno pur igienizzato...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di umidità dal legno

Il legno è un materiale bello, ma abbastanza delicato. Con esso vengono realizzati i mobili, i tavoli e gli infissi di diverso genere. Il grande nemico del legno è l'acqua; infatti, se in un ambiente è presente un alto tasso di umidità, il legno sicuramente...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie d'olio dal parquet

Il parquet è una delle tipologie di pavimento più pregiate e delicate: composto di materiali naturali e finemente lucidato, richiede una cura molto particolare per la sua pulizia, soprattutto quando si devono affrontare macchie difficili come quelle...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di cioccolato dai vestiti

La cosa più fastidiosa che può capitare è ritrovarsi qualche macchia indesiderata sui propri vestiti che difficilmente si riesce ad eliminare. C'è bisogno di qualche metodo particolare per riuscire a mandar via quelle fastidioso macchie. Esistono...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di aceto dal marmo

Il marmo è un materiale roccioso molto utilizzato per la composizione dell'arredo di casa. Dal piano di cucina, al tavolo, al pavimento, questo materiale può avere davvero una molteplicità di lavorazioni. Ma in casa può essere soggetto a usura e,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.