Come eliminare le macchie di ruggine dal ferro da stiro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La rimozione delle macchie di ruggine da strumenti, dispositivi e soprattutto dai vestiti è un compito noioso. A volte, le persone tendono a fregare freneticamente sulle macchie con detergenti abrasivi e pagliette d'acciaio, ma senza alcun risultato. Questi metodi aggressivi di pulizia, al contrario, risultano essere più dannosi che utili. La chiave giusta per liberarsi da queste macchie, risiede nell'uso di detergenti specifici, che siano chimici o naturali. Fondamentalmente, la ruggine è un composto comune chiamato ossido di ferro che si forma quando il ferro si combina con l'ossigeno. Pertanto, la maggior parte degli oggetti metallici, in particolare quelli in ferro e in acciaio (ad esempio, una lega di ferro) sono inclini alla ruggine, soprattutto se esposti all'aria e all'acqua; ciò accade solitamente a causa di un processo elettrochimico di corrosione. Inoltre, fattori come l'esposizione all'acqua dura, all'acqua di mare e all'acqua salata, accelera il processo nella formazione della ruggine. Ecco come eliminare le macchie di ruggine dal ferro da stiro.

25

Utilizzare il succo di limone e il sale

La rimozione delle macchie di ruggine dal ferro da stiro, è un compito estremamente difficile, poiché la ruggine, non si scioglie facilmente in acqua. Inoltre, le particelle di ruggine tendono ad attaccarsi saldamente. Tuttavia, è possibile utilizzare il succo di limone e il sale, per eliminare questo problema. Saturate la macchia con il succo di limone appena spremuto e cospargetela di sale. Lasciate riposare la soluzione almeno mezz'ora e poi eliminatela senza strofinare, con un panno bianco pulito. Se la macchia è ancora lì, posizionate il ferro da stiro alla luce diretta del sole per un'ora. Infine, con un panno umido in microfibra pulite la macchia delicatamente.

35

Usare la crema di tartaro e acqua ossigenata

Il succo di limone rimuove anche i segni di ossidazione neri. Ricordate però, che un ferro da stiro in acciaio inossidabile, tende a formare una patina se viene trattato con il succo di limone; è possibile rimuovere la patina, lucidando il ferro da stiro con un foglio di alluminio o di latta. Per le macchie difficili, applicate una miscela composta da una parte di acqua ossigenata e tre parti di acqua distillata sulla zona interessata. Lasciate asciugare per qualche tempo prima di pulire la macchia con un panno umido.

Continua la lettura
45

Adoperare la crema di tartaro

Per le macchie di ruggine ostinate, si può utilizzare una soluzione composta da due litri di acqua calda e sei cucchiaini di crema di tartaro. Mettete la soluzione sulla macchia e lasciate riposare per un paio di ore. In alternativa, potete utilizzare una soluzione di quattro tazze di acqua calda mescolate con due cucchiaini di ammoniaca.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di ruggine dai tessuti

Spesse volte, per chi lavoro praticamente nella stragrande maggioranza del tempo in una giornata, con il ferro, è facile macchiarsi con la ruggine. Queste macchie, risultano essere sicuramente, senza alcun ombra di dubbio, tra le più ostiche da eliminare...
Pulizia della Casa

Come pulire la ruggine dalla vasca da bagno

Col passar del tempo i detergenti utilizzati per la pulizia e l’igiene personale possono danneggiare la vasca da bagno e si possono formare delle macchie di ruggine. In questi casi l’ideale sarebbe restaurare la vasca; se non si ha la possibilità...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie vegetali, di sostanze chimiche, di ruggine e di unto dai divani e poltrone

Quando si tratta di pulire lo sporco più ostinato soprattutto dai tessuti particolari le casalinghe vanno davvero in crisi. Il livello di difficoltà aumenta se si tratta di togliere macchie vegetali, di sostanze chimiche, di ruggine o di unto dai divani...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di ruggine dal pavimento

Le pulizie non sono mai piacevoli da fare, figuriamoci se ci sono macchie ostinate che proprio non vogliono andar via. Tra le macchie più difficili da togliere c'è la ruggine. Purtroppo trovare macchie di ruggine sul pavimento è davvero semplice, soprattutto...
Pulizia della Casa

Come ripulire vari metalli da ossidazione e ruggine

Per ripulire vari metalli è opportuno capire che cosa ha rovinato l’aspetto esterno dei tuoi oggetti. L’ossidazione è una reazione chimica data dalla combinazione di due sostanze: un metallo e l’ossigeno presente nell'atmosfera. Tale fenomeno,...
Pulizia della Casa

Eco pulizie di casa: eliminare la ruggine

La ruggine è un nemico silenzioso e subdolo che aggredisce le pentole, le stoviglie, gli utensili. Colpisce persino i lavandini ed i sanitari. Se avete deciso di dedicare un po' del vostro tempo a fare delle pulizie di fondo in casa e volete combattere...
Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile, rovinando per sempre l’amato capo. Meglio fare tesoro dei consigli della nonna, quei trucchetti...
Pulizia della Casa

Alternative per eliminare la ruggine da un cancello di ferro

A causa dell'umidità, delle piogge, del ghiaccio e del freddo, i cancelli delle abitazioni, possono rovinarsi e spesso rischiano di incrostarsi di ruggine.La ruggine oltre a corrodere i cancelli, può essere molto fastidiosa ma, tuttavia, esistono svariati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.