Come eliminare le macchie di grasso dalla camicia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Macchiare i vestiti è, probabilmente, la cosa più frequente e, nel contempo, più semplice che possa accadere pochi istanti prima di incontrare altre persone. Le macchie di grasso, in particolare, oltre a rappresentare un problema momentaneo, possono anche rovinare definitivamente il tessuto. A tale riguardo, nella seguente guida, vi illustrerò come eliminare definitivamente le macchie di grasso dai tessuti, ma più specificatamente, dalla camicia, attraverso soluzioni semplici ed efficaci, che consentano di far tornare l'indumento ad essere utilizzato come se fosse nuovo. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • detersivo per i piatti
  • spazzolino da denti
  • talco
  • cucchiaino
  • sapone di Marsiglia
  • carta assorbente
  • ferro da stiro
  • antimacchia
  • smacchiatore a spruzzo
  • acqua
36

Innanzitutto, un primo metodo da adottare per eliminare una macchia di grasso dalla camicia è quello di ricorrere al detersivo per i piatti, che si rivela un ottimo sgrassatore; applicatelo su entrambi i lati della camicia con un dito, quindi lavoratelo con uno spazzolino da denti, disegnando dei cerchi con quest'ultimo. Se il detersivo che state utilizzando per lavare i piatti è colorato, diluitelo prima di usarlo, in modo da evitare la formazione di aloni. Nel caso la macchia sia piuttosto recente, è consigliato versare immediatamente del talco, quindi, dopo averlo rimosso con un cucchiaino, passate sulla macchia il sapone di Marsiglia; per macchie molto estese meglio passare della carta assorbente, prima di utilizzare il talco.

46

Successivamente, un metodo alternativo, sempre per macchie recenti, è quello di passare, dopo aver utilizzato il talco, il ferro da stiro (non eccessivamente caldo) sulla superficie e, successivamente, mettere nella lavatrice la camicia, utilizzando un antimacchia. Dopo il lavaggio, nel caso abbiate l'opportunità di impiegare un'asciugatrice, non utilizzatela comunque, perché l'aria emessa è troppo calda; asciugate la camicia all'aria aperta evitando, in questo modo, che la macchia si fissi sul capo. Se la camicia è colorata, appendetela al rovescio, per evitare di rovinarne i colori.

Continua la lettura
56

Sempre per pulire camicie macchiate di grasso, è possibile ricorrere ad uno smacchiatore a spruzzo; spruzzatelo sull'area interessata, lavoratelo con lo spazzolino, dopodiché portate ad ebollizione un'abbondante quantità di acqua in una casseruola e versatela poco alla volta sulla camicia, dopo aver riposto quest'ultima in una tinozza. Tenete la casseruola con l'acqua il più in alto possibile nel compiere l'operazione, perché sarà maggiore la forza che riuscirà a sprigionare, rompendo efficacemente i legami chimici del grasso. Successivamente, mettete la camicia, senza altri indumenti, nella lavatrice e lavatela con un normale detersivo, asciugandola sempre all'aria aperta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di trucco dai tappeti

All'interno di questo articolo, andremo a parlare di pulizie. Nello specifico, andremo a rispondere a questa frequente domanda: come rimuovere le macchie di trucco dai tappeti? Quante volte ci è capitato a noi donne di macchiare il tappeto specialmente...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la seta colorata

Gli abiti più belli sono solitamente quelli più eleganti, spesso creati con tessuti molto pregiati come la seta o il raso. Chi ha un abito realizzato con questo tessuto come ad esempio la seta, deve naturalmente fare molta attenzione a non rovinarlo,...
Economia Domestica

Come togliere il nero delle olive dalle mani

Quando laviamo delle olive oppure tentiamo di snocciolarle, ed in particolare quelle nere, se non adottiamo delle specifiche precauzioni, corriamo il rischio di ritrovarci con le mani colorate, il che risulta poi difficile da rimuovere, anche usando...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di olio dalla tovaglia

Molto spesso capita che lavando le tovaglie in lavatrice, alcune macchie come ad esempio quelle derivanti dalla caduta di olio, non vanno via, per cui è necessario trovare una soluzione adeguata atta a risolvere definitivamente il problema. In riferimento...
Pulizia della Casa

5 consigli per pulire le tende

Se dobbiamo pulire le nostre tende di casa per facilitarci il lavoro, possiamo utilizzare diversi attrezzi e prodotti, in modo da non doverle necessariamente smontare dalla parete specie se molto spesse e larghe, quindi piuttosto pesanti. In riferimento...
Pulizia della Casa

Come togliere gli aloni dalla biancheria appena lavata

Solitamente, quando siamo in procinto di effettuare il bucato, puntualmente capita di ritrovarci con degli aloni al posto delle macchie, per cui siamo costretti a lavare di nuovo il tessuto. In commercio esistono dei prodotti specifici per togliere gli...
Pulizia della Casa

Come pulire un terrazzo con metodi naturali

Se avete un terrazzo ed intendete mantenerlo sempre pulito sia per organizzare cene in compagnia di amici che per far giocare i vostri bambini, potete usare dei prodotti naturali in modo che non arrechino danni alla salute. In sostanza si tratta di di...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di olio dalle scarpe

Lasciar cadere dell'olio su un paio di scarpe nuove può risultare veramente fastidioso, ma con gli strumenti giusti e una rapida azione, è possibile ripulirlo. Non importa con quale tipo di olio abbiate a che fare (dai tipi più leggeri come l'olio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.