Come eliminare le macchie di biro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Capita molto spesso di avere a che fare con delle macchie difficili da eliminare e di non sapere come fare per rimuoverle, senza rovinare un capo d'abbigliamento. Nella guida di oggi vedrete come procedere in caso di schizzi provocati dalle comunissime biro: l'inchiostro è uno dei nemici principali di maglie e camicie, soprattutto di quelle indossate dai più piccoli. Ecco allora alcune soluzioni che vi consentiranno di evitare di strofinare troppo l'alone, rischiando di strappare il tessuto.

27

Occorrente

  • Latte
  • Aceto di vino bianco
  • Lacca
  • Candeggina (per capi bianchi)
  • Panno pulito
37

Latte e aceto

Il primo metodo è uno dei classici rimedi della nonna, semplice ma abbastanza efficace nel caso delle macchie in questione. Versate in una ciotola del latte freddo di frigorifero e dell'aceto di vino bianco in pari quantità, mescolate i due liquidi con l'aiuto di una forchetta e procuratevi un panno asciutto e pulito. Immergete una parte del canovaccio nella soluzione appena preparata, strizzatela leggermente e tamponate pian piano la macchia, strofinando con delicatezza.

47

Solo latte freddo

Nel caso in cui la macchia di inchiostro sia abbastanza fresca, è possibile rimediare utilizzando solamente latte freddo. Ponete sotto la parte di stoffa sporca un panno bianco e trattate la zona da smacchiare versando direttamente sulla parte interessata qualche goccia di latte. Lasciate agire per qualche minuto, in modo che il panno assorba l'inchiostro, poi cominciate a strofinare con una spugnetta pulita.

Continua la lettura
57

Lacca per capelli

Anche la lacca per capelli è un prodotto efficace per rimuovere questo genere di aloni ed è quasi sempre disponibile a casa. Il procedimento da seguire è simile a quello appena descritto: spruzzate direttamente la lacca sulla macchia di biro e fate agire la soluzione spray per circa cinque minuti. Trascorso il tempo indicato, sfregate il tessuto sempre servendovi di un panno, fino a quando non avrete completamente rimosso l'inchiostro.

67

Candeggina

Se l'indumento da trattare è completamente bianco e non sono presenti stampe colorate, potete risolvere l'inconveniente ricorrendo alla candeggina. Basta prendere una bacinella, versarvi dell'acqua e diluire all'interno la candeggina. L'unica raccomandazione è quella di usare candeggina a base di ossigeno che, a differenza della più comune con cloro, è in grado di fare in modo che l'inchiostro si sciolga senza danneggiare il tessuto. Lasciate il capo in ammollo per un quarto d'ora circa, poi risciacquate con acqua corrente e lavate con apposito detersivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di pennarello e penna biro

Le macchie di pennarello sono sicuramente più frequenti dove ci sono i bambini. I primi anni di scuola, i primi disegni, le prime opere d'arte, tutte a colori. Lasciare che i bambini liberino completamente la loro creatività attraverso l'uso dei colori,...
Pulizia della Casa

Come smacchiare abiti, poltrone, tessuti macchiati dall'inchiostro della penna biro

Quante volte ci capita di vedere i nostri amati jeans, le magliette, o anche le nostre poltrone del salotto e persino le tende macchiate dall'inchiostro della penna biro. Certamente a chi ha bambini, questo problema lo vive più spesso. Tuttavia, può...
Pulizia della Casa

Come produrre uno smacchiatore naturale per eliminare le macchie

Le macchie sono un vero e proprio cruccio per tutti coloro che lavano gli indumenti. Infatti alcune macchie sono difficilissime da rimuovere. Tra queste le più comuni e importanti sono le macchie di sudore, cioccolato, olio e altri grassi. Una delle...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di fumo dalle mani

Uno dei problemi estetici più evidenti ed imbarazzanti di alcuni fumatori è quello delle innaturali macchie gialle a volte addirittura marroni, che rimangono sulla pelle delle dita. Il problema causato dalla nicotina si accentua per coloro che consumano...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di tempera dai vestiti

Come con la maggior parte dei materiali, le macchie di tempera sono più facili da rimuovere quando sono fresche. Poiché la pittura a tempera è progettata per essere lavabile, è possibile rimuoverla anche con un semplice detersivo per bucato; in alcuni...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie quando siamo fuori casa

Molto spesso quando si è fuori casa capita di sporcarsi i propri vestiti. Le macchie possono essere causate da diversi fattori. Ad ogni modo ciò può comportare un grave disagio, in considerazione del fatto che il più delle volte non si sa come affrontare...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di sudore dai tessuti

Vi è mai capitato di indossare uno dei vostri abiti preferiti e ritrovarvi una chiazza di sudore visibilissima? Beh, se il vostro problema sono le macchie di sudore, vi consiglio vivamente di leggere la seguente guida. In essa, vi fornirò dei validissimi...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di umidità dal legno

Il legno è un materiale bello ma abbastanza delicato con cui vengono realizzati mobili, tavoli ed infissi di vario genere. Il grande nemico è tuttavia l'acqua; infatti, se in un ambiente domestico è presente un alto tasso di umidità, il materiale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.