Come eliminare le macchie da un cuscino

Tramite: O2O 13/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

La pulizia della casa e di tutti gli arredi è un argomento molto serio. Occorre avere numerose conoscenze sulla qualità dei complementi d'arredo ed anche un po' di esperienza. Utilizzare detersivi e detergenti in maniera superficiale potrebbe danneggiare irrimediabilmente un mobile o un tessuto. È il caso della rimozione di macchie da un divano in pelle o di stoffa. Si rischia un danno ancor più grave di una piccola macchia. Quando le macchie riguardano un cuscino, per avere risultati ottimali, leggete questa guida. Vi illustrerà le tecniche più semplici ed efficaci per eliminare quelle antiestetiche macchie. Eccovi in pochi step come ridare splendore ai vostri cuscini.

28

Occorrente

  • lavatrice
  • spazzola morbida
  • panno umido
  • sapone di marsiglia
  • detergente per tessuti delicati
38

Lavare in lavatrice

Prima di procedere ad eliminare le macchie da un cuscino, leggete attentamente la sua etichetta. Essa ci indica la qualità del tessuto, la possibilità di ricevere trattamenti chimici ed infine le modalità di pulizia. Ci sono alcuni tessuti che si puliscono solamente a secco. Generalmente, sia i cuscini in cotone, che quelli sintetici possono essere lavati a mano e in lavatrice. Osservando bene i simboli riportati sull'etichetta troveremo l'indicazione sui gradi da scegliere per il lavaggio. Alcuni tessuti riportano indicazioni sul tipo di solvente da usare. A questo punto si può rivolgere l'attenzione sulle macchie da eliminare.

48

Trattare le macchie prima del lavaggio

Prima di effettuare il lavaggio del cuscino occorre stabilire il tipo di macchia su di esso. In alcuni casi è necessario trattare le macchie prima di lavare interamente il cuscino. Il trattamento deve essere poco aggressivo per evitare danni maggiori. Nel caso di macchie particolari come il sangue, se c'è la possibilità di un pronto intervento, si può evitare il lavaggio del cuscino in tempi brevi. Infatti le macchie di sangue trattate con un panno di puro cotone bagnato, vengono via subito. È sufficiente strofinare leggermente il panno sulla macchia fresca e in pochi secondi il panno assorbirà lo sporco. Basterà lasciare asciugare il cuscino e poi si laverà comodamente in tempi successivi. Le macchie di unto si eliminano molto facilmente applicando poche gocce di detersivo per piatti o di sgrassatore. Se la macchio di olio è freschissima è rimediabile in pochi secondi applicandovi del borotalco che assorbirà l'unto. Non è necessario lavare subito.

Continua la lettura
58

Utilizzare il sapone di Marsiglia

Quando si tratta di eliminare delle macchie, in commercio troviamo una vasta gamma di prodotti specifici. Molti di questi prodotti chimici sono così aggressivi che se usati erroneamente rischiano di danneggiare o addirittura bucare il punto in cui si versa il prodotto. Fate molta attenzione ai prodotti usati per la rimozione della ruggine. Sono fortemente acidi e corrosivi. Rovinano le mani, i guanti e la stoffa. Il sapone di Marsiglia, da sempre, è un buon amico dei nostri tessuti. La sua formula delicata tratta e rispetta i tessuti, i colori e anche le nostre mani. Nel caso di macchie su un cuscino è da preferire la versione solida del sapone e non il detersivo liquido. Bagnare il sapone e passarlo alcune volte sulla macchia. Bagnare una spazzola per tessuti e strofinare lievemente . Lasciare agire pochi minuti e procedere al lavaggio.

68

Asciugare il cuscino all'ombra

Per il lavaggio del cuscino occorre scegliere tra i vari programmi della nostra lavatrice. Se il cuscino non è sfoderabile, orientarsi per un lavaggio adatto alle trapunte. Lavare il cuscino separatamente dagli altri capi. Se il cuscino è sfoderabile, può essere lavato insieme ai capi delicati. La migliore asciugatura avviene all'ombra. Essa rispetta i colori e la lucentezza del tessuto. Per macchie molto ostinate o di vecchia data, può essere necessario un ulteriore lavaggio. Controllare di tanto in tanto il grado di asciugatura e sprimacciare periodicamente l'imbottitura. Per tessuti delicatissimi come la seta, si consiglia il lavaggio a mano e l'asciugatura tra due panni di cotone bianco. Sistemare il tutto su un piano all'ombra e rivoltare fino a completa asciugatura.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Agire tempestivamente sulle macchie
  • Preferire metodi naturali a quelli chimici
  • Provare ad utilizzare il bicarbonato di sodio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come produrre uno smacchiatore naturale per eliminare le macchie

Le macchie sono un vero e proprio cruccio per tutti coloro che lavano gli indumenti. Infatti alcune macchie sono difficilissime da rimuovere. Tra queste le più comuni e importanti sono le macchie di sudore, cioccolato, olio e altri grassi. Una delle...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di tempera dai vestiti

Come con la maggior parte dei materiali, le macchie di tempera sono più facili da rimuovere quando sono fresche. Poiché la pittura a tempera è progettata per essere lavabile, è possibile rimuoverla anche con un semplice detersivo per bucato; in alcuni...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di fumo dalle mani

Uno dei problemi estetici più evidenti ed imbarazzanti di alcuni fumatori è quello delle innaturali macchie gialle a volte addirittura marroni, che rimangono sulla pelle delle dita. Il problema causato dalla nicotina si accentua per coloro che consumano...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie quando siamo fuori casa

Molto spesso quando si è fuori casa capita di sporcarsi i propri vestiti. Le macchie possono essere causate da diversi fattori. Ad ogni modo ciò può comportare un grave disagio, in considerazione del fatto che il più delle volte non si sa come affrontare...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di sudore dai tessuti

Vi è mai capitato di indossare uno dei vostri abiti preferiti e ritrovarvi una chiazza di sudore visibilissima? Beh, se il vostro problema sono le macchie di sudore, vi consiglio vivamente di leggere la seguente guida. In essa, vi fornirò dei validissimi...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di umidità dal legno

Il legno è un materiale bello ma abbastanza delicato con cui vengono realizzati mobili, tavoli ed infissi di vario genere. Il grande nemico è tuttavia l'acqua; infatti, se in un ambiente domestico è presente un alto tasso di umidità, il materiale...
Pulizia della Casa

10 consigli per eliminare le macchie dai sanitari

Anche se puliamo periodicamente i nostri sanitari capita spesso che restino macchiati. A volte è il calcare, a volte la ruggine, ma il detersivo normale non riesce a pulirli alla perfezione. Nonostante i nostri sforzi, quindi, il bagno pur igienizzato...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie d'olio dal parquet

Il parquet è una delle tipologie di pavimento più pregiate e delicate: composto di materiali naturali e finemente lucidato, richiede una cura molto particolare per la sua pulizia, soprattutto quando si devono affrontare macchie difficili come quelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.