Come eliminare le macchie da un cuscino

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le famose pulizie di primavera ci portano a tirare giù i tendaggi, a sfoderare i divani e pulire più a fondo tutta la casa. Si sfrutta questo periodo per fare lavori che durante l'anno solitamente si tralasciano o si fanno solamente in modo superficiale. Nei successivi passi, con pochi e semplici passaggi, vi mostrerò come eliminare le macchie da un cuscino. Fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento su come effettuare questa operazione nella maniera più semplice e rapida possibile. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come eliminare le macchie da un cuscino in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

27

Occorrente

  • lavatrice
  • spazzola morbida
  • panno umido
  • sapone di marsiglia
37

Pretrattare le macchie

Come prima cosa, qualsiasi cuscino in fibra sintetica può essere lavato in lavatrice solo se è consigliato sull'etichetta, poiché il lavaggio potrebbe comportare la perdita della forma originale e si potrebbero rovinare. Una volta appurato che è possibile metterli in lavatrice, nel caso in cui siano presenti delle macchie, esse devono essere pretrattate. Questo è un passaggio assolutamente da effettuare, altrimenti dopo il lavaggio le macchie saranno esattamente collocate lì dove le abbiamo lasciate.

47

Rimuovere le macchie

Le tracce di sporco e le macchie devono essere rimosse molto delicatamente dalla superficie dei cuscini sintetici. Pertanto, dobbiamo adoperare una spazzola morbida e un panno umido e lavorare la zona interessata con minuziosità e delicatezza, per non rovinare il tessuto. È assolutamente sconsigliato strofinare con forza, mentre invece è opportuno mettere del sapone direttamente sulla parte interessata nel momento in cui inseriamo il cuscino in lavatrice.

Continua la lettura
57

Usare il sapone di Marsiglia

Nel caso di cuscini che possono essere sfoderati, la federa può avere un lavaggio di tipo normale. La macchia può essere tranquillamente trattata, strofinata e strigliata. Inumidendo la parte con dell'acqua e del sapone si può notare un effetto immediato. Il sapone di Marsiglia a pezzi, è molto utilizzato per smacchiare e pulire le fibre dei tessuti in profondità. Dopo aver trattato la macchia, si può mettere il tutto in lavatrice impostando il lavaggio con il programma adeguato.

67

Asciugare i cuscini

In tutti i casi, è importante eliminare ogni particella di sapone dai cuscini perciò si deve prestare attenzione al risciacquo. Una volta terminato il lavaggio, si noteranno dei cuscini perfettamente puliti. Nella fase di asciugatura non devono essere disposti alla luce diretta del sole, altrimenti potrebbero rovinarsi ma dobbiamo necessariamente disporli una zona d'ombra, assicurandoci di girarli e scuoterli di tanto in tanto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie quando siamo fuori casa

Molto spesso quando si è fuori casa capita di sporcarsi i propri vestiti. Le macchie possono essere causate da diversi fattori. Ad ogni modo ciò può comportare un grave disagio, in considerazione del fatto che il più delle volte non si sa come affrontare...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di sudore dai tessuti

Vi è mai capitato di indossare uno dei vostri abiti preferiti e ritrovarvi una chiazza di sudore visibilissima? Beh, se il vostro problema sono le macchie di sudore, vi consiglio vivamente di leggere la seguente guida. In essa, vi fornirò dei validissimi...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di urina

Come con tutte le macchie provocate da sostanze organiche, l'urina non è certamente da meno. Essa, infatti, tende a lasciare una macchia ostinata e un odore sgradevole se non si provvede ad eliminarla subito. Il successo è assicurato soltanto se l'azione...
Pulizia della Casa

10 consigli per eliminare le macchie dai sanitari

Anche se puliamo periodicamente i nostri sanitari capita spesso che restino macchiati. A volte è il calcare, a volte la ruggine, ma il detersivo normale non riesce a pulirli alla perfezione. Nonostante i nostri sforzi, quindi, il bagno pur igienizzato...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di umidità dal legno

Il legno è un materiale bello, ma abbastanza delicato. Con esso vengono realizzati i mobili, i tavoli e gli infissi di diverso genere. Il grande nemico del legno è l'acqua; infatti, se in un ambiente è presente un alto tasso di umidità, il legno sicuramente...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie d'olio dal parquet

Il parquet è una delle tipologie di pavimento più pregiate e delicate: composto di materiali naturali e finemente lucidato, richiede una cura molto particolare per la sua pulizia, soprattutto quando si devono affrontare macchie difficili come quelle...
Pulizia della Casa

Come Eliminare Le Macchie Di Pastello

Qualora i bambini hanno sporcato i mobili e/o le pareti della vostra abitazione usando i pastelli e lasciando delle evidenti macchie, avrete la possibilità d'intervenire per pulirle con dei metodi naturali che vi consentiranno di risparmiare non soltanto...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di aceto dal marmo

Il marmo è un materiale roccioso molto utilizzato per la composizione dell'arredo di casa. Dal piano di cucina, al tavolo, al pavimento, questo materiale può avere davvero una molteplicità di lavorazioni. Ma in casa può essere soggetto a usura e,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.