Come eliminare le macchie da un cuscino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le famose pulizie di primavera ci portano a tirare giù i tendaggi, a sfoderare i divani e pulire più a fondo tutta la casa. Si sfrutta questo periodo per fare lavori che durante l'anno solitamente si tralasciano o si fanno solamente in modo superficiale. Nei successivi passi, con pochi e semplici passaggi, vi mostrerò come eliminare le macchie da un cuscino. Fornendovi inoltre, tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento su come effettuare questa operazione nella maniera più semplice e rapida possibile. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come eliminare le macchie da un cuscino in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

27

Occorrente

  • lavatrice
  • spazzola morbida
  • panno umido
  • sapone di marsiglia
37

Pretrattare le macchie

Come prima cosa, qualsiasi cuscino in fibra sintetica può essere lavato in lavatrice solo se è consigliato sull'etichetta, poiché il lavaggio potrebbe comportare la perdita della forma originale e si potrebbero rovinare. Una volta appurato che è possibile metterli in lavatrice, nel caso in cui siano presenti delle macchie, esse devono essere pretrattate. Questo è un passaggio assolutamente da effettuare, altrimenti dopo il lavaggio le macchie saranno esattamente collocate lì dove le abbiamo lasciate.

47

Rimuovere le macchie

Le tracce di sporco e le macchie devono essere rimosse molto delicatamente dalla superficie dei cuscini sintetici. Pertanto, dobbiamo adoperare una spazzola morbida e un panno umido e lavorare la zona interessata con minuziosità e delicatezza, per non rovinare il tessuto. È assolutamente sconsigliato strofinare con forza, mentre invece è opportuno mettere del sapone direttamente sulla parte interessata nel momento in cui inseriamo il cuscino in lavatrice.

Continua la lettura
57

Usare il sapone di Marsiglia

Nel caso di cuscini che possono essere sfoderati, la federa può avere un lavaggio di tipo normale. La macchia può essere tranquillamente trattata, strofinata e strigliata. Inumidendo la parte con dell'acqua e del sapone si può notare un effetto immediato. Il sapone di Marsiglia a pezzi, è molto utilizzato per smacchiare e pulire le fibre dei tessuti in profondità. Dopo aver trattato la macchia, si può mettere il tutto in lavatrice impostando il lavaggio con il programma adeguato.

67

Asciugare i cuscini

In tutti i casi, è importante eliminare ogni particella di sapone dai cuscini perciò si deve prestare attenzione al risciacquo. Una volta terminato il lavaggio, si noteranno dei cuscini perfettamente puliti. Nella fase di asciugatura non devono essere disposti alla luce diretta del sole, altrimenti potrebbero rovinarsi ma dobbiamo necessariamente disporli una zona d'ombra, assicurandoci di girarli e scuoterli di tanto in tanto.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i cuscini in feltro

Il feltro è un materiale organico di origine animale. Ha una storia molto antica e viene ottenuto tramite l'infeltrimento delle fibre di lana di vari animali, principalmente di pecora. La sua versatilità nell'utilizzo e la sua eco-sostenibilità hanno...
Esterni

Come rimuovere la muffa dai cuscini da seduta per esterni

Con l'arrivo della bella stagione passare delle calde serate all'esterno su un comodo divano, o magari su un dondolo, in compagnia di amici e parenti è davvero qualcosa di meraviglioso. Può però capitare che i morbidi cuscini da seduta, che avete lasciato...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in semi di lino

I benefici che i semi di lino possono garantire al nostro organismo sono innumerevoli, ma siamo sicuri di conoscerli tutti? Come è noto i semi di lino sono un prodotto alimentare ricco di omega 3 (gli acidi grassi necessari per la nostra buona salute),...
Pulizia della Casa

Come Curare I Cuscini

Il cuscino non è altro che un sacco di stoffa che può assumere una forma rettangolare, quadrata, tonda oppure ovale, accuratamente imbottito di materiale soffice, un vero e proprio compagno, che sostiene generosamente il capo per circa un terzo della...
Pulizia della Casa

Come lavare un cuscino di piume

Morbidezza e comodità sono le caratteristiche principali che possiedono i cuscini in piuma. Chiamati anche piumini in piume d'oca, sono facilmente adattabili alla conformità del proprio fisico, termoregolatori notturni, leggeri per la presenza di piume...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in grano saraceno

Ogni essere umano trascorre mediamente un terzo della propria vita a dormire, per questo motivo è molto importante utilizzare tessuti e materiali naturali su cui riposare. A tal proposito, i cuscini in grano saraceno rappresentano una valida soluzione...
Pulizia della Casa

Come Togliere I Pelucchi Dal Divano

Se avete un divano e dei cuscini in tessuto, sapete bene che dopo un po' questi "raccattano" tutti i pelucchi del divano stesso o di coperte che utilizzate mentre guardate la televisione o altro. Non è facile toglierli, perché sia sbattendoli a mano...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in seta per divani

In questa guida vi spiegherò come lavare i cuscini in seta per divani. Spesso i cuscini in seta per divani, dopo una semplice lavata, si rovinano nel peggiore dei modi. Questo perché ogni cuscino, basando l'idea del lavaggio sul tipo di materiale, ha...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.