Come eliminare le macchie d'olio dal parquet

Tramite: O2O 14/09/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il parquet è una delle tipologie di pavimento più pregiate e delicate: composto di materiali naturali e finemente lucidato, richiede una cura molto particolare per la sua pulizia, soprattutto quando si devono affrontare macchie difficili come quelle grasse e oleose. A tal riguardo, in questo articolo, vi mostrerò come eliminare rapidamente le macchie di olio dal parquet senza lasciare tracce e aloni. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

  • Acquaragia (oppure trementina o benzina)
  • Cera per parquet
  • Decerante per parquet
  • Prodotti per l'igiene e la protezione del parquet
  • Carta vetrata sottile o spugna metallica
  • Acqua e bicarbonato di sodio
36

Fare attenzione a non rovinare il legno

Innanzitutto, le macchie grasse sono le più difficili da eliminare su qualunque superficie, ma nel caso del parquet, dovrete fare attenzione non solo a sciogliere l'unto, ma anche a non rovinare il legno. La prerogativa dei pavimenti in legno è proprio la delicatezza: per ovviare a questo inconveniente, esistono trattamenti molto efficaci, proprio per prevenire possibili deterioramenti o incidenti irreversibili sul pavimento stesso. La superficie del parquet, anche se trattata e lucidata, è costituita da una sottile protezione di vernice speciale, studiata apposta per permettere di non snaturare la naturale bellezza del legno, ma allo stesso tempo per garantire un'accurata protezione.

46

Intervenire immediatamente e cercare di eliminare la macchia

Per limitare i danni dovuti a una macchia d'olio o altra sostanza grassa, soprattutto se caldo, è necessario intervenire immediatamente e cercare di eliminarla, per evitare che si impregni. Per prima cosa, l'unto va catturato con un materiale polveroso e assorbente: per questo scopo potrete utilizzare farina bianca, borotalco o, meglio, segatura, con cui ricoprirete completamente la macchia. Avete mai visto l'interno di un meccanico per auto? Hanno sempre a disposizione un gran quantitativo di segatura, proprio per evitare problemi e rimuovere qualsiasi, anche, copiosa "pescolla" di olio. Tornando al parquet, dovrete proseguire la vostra opera di pulizia lasciando in posa ciò che avrete cosparso sul pavimento, finché non sarà completamente assorbito.

Continua la lettura
56

Sfregare delicatamente con una carta vetrata finissima

Se la macchia d'olio è andata in profondità e non è possibile rimuoverla solo sfregando con l'acquaragia né con altro elemento consentito, potrete sfregare delicatamente con una carta vetrata finissima oppure una paglietta metallica, cercando di rimuovere l'area rovinata circoscritta e seguendo il verso delle venature del legno. Per eliminare poi l'alone che sarà rimasto dopo lo sfregamento, la zona andrà sfregata con acquaragia e quindi incerato a fondo per recuperare l'uniformità e la lucidità della superficie. Un'alternativa efficace è anche l'uso di una soluzione di acqua e bicarbonato di sodio, da lasciare a contatto con la macchia fino a quando non scompare del tutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di unto dal parquet

Il parquet, che sia questo rifinito lucido, o opaco, è soggetto a macchiarsi e sporcarsi. Quando si cammina scalzi o quando colano sul parquet gocce di cibo o di olio questo pavimento tende a trattenere le macchie che diventano quindi difficili da eliminare....
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di olio dalla tovaglia

Molto spesso capita che lavando le tovaglie in lavatrice, alcune macchie come ad esempio quelle derivanti dalla caduta di olio, non vanno via, per cui è necessario trovare una soluzione adeguata atta a risolvere definitivamente il problema. In riferimento...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie d'olio dai vestiti

Le macchie d'olio sui vestiti e sui tessuti sono tra le più difficili da eliminare. E' vero che esistono degli sgrassatori appositi in commercio, ma spesso i tessuti più delicati non permettono il loro utilizzo. Vediamo come fare per rimuovere anche...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di olio e grasso

Le macchie d'olio e di grasso sono veramente fastidiose. Un alone scuro e dall'aspetto malsano che rovina un vestito può essere davvero difficile da eliminare. Eppure è il tipo di macchia forse più diffuso. A volte basta davvero una goccia d'olio che...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dal muro

Chi si occupa di casa e faccende domestiche sa bene quanto siano fastidiose e problematiche le macchie. Si tratta di un grattacapo piuttosto comune, soprattutto per il bucato. Quella coriacea macchia di vino o di olio non vuole saperne di sparire. E ciò...
Pulizia della Casa

Come smacchiare macchie di pomodoro e olio

Capita spesso, quando si è ai fornelli o a tavola, che il cibo e i condimenti finiscano accidentalmente sulla tovaglia o sugli abiti che indossiamo. Tra le macchie più ostiche da levare ci sono sicuramente quelle causate dall'olio e dal pomodoro. Toglierle...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie di olio dalle pareti

Prendersi cura della propria casa e pulirla di tanto in tanto è il modo migliore per vivere bene e in un ambiente sano. Capita infatti che qualche volta le pareti della nostra abitazione si sporchino o presentino macchie piuttosto fastidiose da vedere,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di olio dai tessuti

Quante volte capita di sporcarci di cibo mentre lo prepariamo o mentre lo consumiamo?Tantissime.Le macchie di cibo sono difficili da rimuovere con il lavaggio normale ed è difficile che vengano rimosse completamente dai nostri capi senza lasciare qualche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.