Come eliminare le impronte dal muro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le impronte in genere delle mani, lasciate sul muro, sono noiose da rimuovere, ma esistono dei metodi più o meno efficaci o antichi rimedi della nonna, capaci di eliminare l'unto lasciato. In base alla gravità della macchia vediamo quali sono le migliori soluzioni da adottare e il relativo tempo di lavoro da dedicare. Leggendo attentamente i passi di questa guida scoprirete come eliminare le impronte dal muro in modo semplice e senza nessuna fatica.

27

Occorrente

  • varechina
  • cotone
  • spugnetta detergente
  • acqua
  • mollica di pane
  • gomma per cancellare
37

Se la macchia d'impronta è penetrata a fondo nel muro, come ad esempio nel caso di unto di olio, possiamo fare dei tentativi, imbevendo del cotone con della varechina, se il muro è di colore bianco. Applichiamolo sopra la macchia, facendo una leggera rotazione in senso orario, affinché il prodotto filtri attraverso il muro così da sanificare la zona difettata. Lasciamolo agire per mezz'ora e verifichiamo le condizioni del muro. Serviamoci di un asciugacapelli da azionare ed essicchiamo la parte lavorata. Se la macchia persiste non ci rimane che recarci in un negozio per acquistare una vernice coprente.

47

Le macchie considerate leggere, come ad esempio una pedata, la rimuoviamo con della carta vetrata fine, stando attenti a non esagerare con la pressione, onde evitare di rimuovere oltre misura la vernice, andando a creare uno scalino sul muro. Non appena rimossa l'imperfezione dal muro, notiamo come siano rimasti sul muro, i graffi causati dalla carta vetrata, per coprirli, imbeviamo una spugnetta con dell'acqua e tamponiamo la zona rovinata, andando a fare una leggera rotazione in senso orario: essicchiamo con l'asciugacapelli e noteremo come i graffi siano spariti.

Continua la lettura
57

Altro metodo è l'utilizzo della gomma da cancellare, ovviamente il colore della gomma rigorosamente bianco, quella con il cartoncino blu intorno, che si usa a scuola per cancellare la matita. Quando andiamo a rimuovere la macchia, passiamola nel senso della pennellata, quindi o verticale o orizzontale, lo noteremo avvicinandoci al muro. L'ultimo rimedio, detto anche della nonna è la rimozione tramite la mollica di pane. Stacchiamo un pezzo di midolla e formiamo tra le mani una pallina. Strusciamola leggermente sull'impronta, finché non viene rimossa. Se l'orma persiste, proviamo a inumidire leggermente la mollica di pane con l'acqua, riformiamo la pallina di mollica e riproviamo. L'acqua e la midolla di pane strofinate tra le mani fa assimilare il ph acido della pelle, andando a creare un'azione più detergente sulle macchie. Questo rimedio è adatto anche per le pareti colorate.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dal muro

Chi si occupa di casa e faccende domestiche sa bene quanto siano fastidiose e problematiche le macchie. Si tratta di un grattacapo piuttosto comune, soprattutto per il bucato. Quella coriacea macchia di vino o di olio non vuole saperne di sparire. E ciò...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di muffa dal muro

Soprattutto nella stagione molto umida e piovosa si possono formare delle antipatiche ed antiestetiche macchie di muffa sul muro di ogni abitazione. Le muffe altro non sono che dei veri e propri microrganismi viventi, sostanzialmente simili a delle spore...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di pennarello dal muro

I colori sono essenzialmente uno dei primi giochi dei bambini. Questi possono essere ad acqua, acrilici e a olio. Usando l’immaginazione si realizzano dei quadri bellissimi. Si può infatti dipingere la casa, dando luce e freschezza e cambiando l’aspetto...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalle pareti

Le muffe, sono funghi che si riproducono tramite spore e se vengono inalate possono causare allergie molto forti, e nei casi più gravi rilasciano delle tossine che formano lesioni ed infiammazioni proprio nei polmoni. A tal proposito, la muffa sulle...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalla casa

Qualche volta non si riesce a capire se la casa che si acquista o si affitta è umida oppure ha delle pareti più fredde che sono a rischio di muffa. Probabilmente chi la propone non è in malafede; egli tende a presentarla nella migliore delle condizioni,...
Pulizia della Casa

Lana: come eliminare l'odore di sudore

Esistono in commercio moltissimo prodotti che permettono di lavare i propri capi ed eliminare qualsiasi tipo di macchia e di alone. Le casalinghe però conoscono bene la difficoltà nel trattare capi delicati, come ad esempio quelli in lana, ed eliminare...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli aloni dai vetri

Vetri pieni di aloni e sporchi balzano subito agli occhi e creano un'immagine poco curata della vostra abitazione. Detergere superfici delicate come i vetri non è facile come si potrebbe credere: per evitare che restino macchie o aloni, occorre utilizzare...
Pulizia della Casa

Come eliminare e prevenire la muffa

Eliminare e prevenire la crescita e la diffusione della muffa nelle nostre abitazioni è una sfida costante. La presenza di umidità nel bagno, in cucina, in soffitta oppure in cantina rende queste aree della casa il terreno ideale per la formazione di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.