Come eliminare le erbacce dalla ghiaia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La ghiaia, si usa spesso per creare delle strade e dei viottoli ordinati, che permettono di far circolare persone e mezzi, senza sporcarsi con la terra o con il fango. La ghiaia copre perfettamente il terreno, riesce a mantenerlo secco e permette il transito di veicoli senza metterli in contatto con la terra. Se la ghiaia non viene spesso risistemata, possono crescere delle fastidiose erbacce, che spesso è meglio eliminare per far funzionare al meglio questo materiale. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come eliminare le erbacce dalla ghiaia in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

26

Occorrente

  • Sale chimico, telo specifico, zappa, guanti, catrame.
36

Utilità della ghiaia

La ghiaia, serve a mantenere il terreno sempre asciutto e a non far formare eccessivo fango durante le piogge e le grandinate. Spesso, quando si hanno grandi piazzali di terra davanti le proprie abitazioni di campagna o quando si hanno lunghi viali, è necessario far mettere della ghiaia estesa per tutta l'estensione del terreno, in modo tale da creare un piano pratico da calpestare. Tra un sassolino e l'altro di ghiaia, è naturale che rimanga del terreno libero che spesso, traspirando, può far crescere delle erbacce molto fastidiose che intralciano il terreno.

46

Utilizzare la zappa

Per rimuovere l'erbaccia che si insinua in mezzo alla ghiaia, potete inizialmente usare la zappa. Passate la zappa con delicatezza su tutta la ghiaia muovendovi con estrema delicatezza e vedrete che sposterete di poco le pietre di ghiaia ma contemporaneamente rimuoverete ogni piccola traccia di erba cresciuta. La zappa, è il metodo più naturale per non rovinare ne la ghiaia, ne il terreno che con trattamenti chimici, potrebbero completamente distruggersi. Per un metodo un po' più aggressivo, potete utilizzare del sale da acquistare in negozi specializzati per l'agricoltura. Non si tratta di sale commestibile, ma di sacchi di sale corrosivo per le erbacce.

Continua la lettura
56

Usare il sale

Il sale, brucerà le erbacce e le renderà secche. Potete scegliere pi di rimuovere manualmente la parte secca o di lasciarla andar via da sola col tempo. Potete anche mettere uno strato di catrame sotto la ghiaia e ricoprirlo nuovamente con della ghiaia pulita. Il catrame, impedirà alle erbacce di crescere e di sviluppare i germogli infestanti e fastidiosi. Per darvi un'ulteriore soluzione, potete evitare anche di far crescere l'erba mettendo sopra il terreno prima di posizionare la ghiaia, un telone specifico creato per non far trapassare l'erba e far crescere i germogli. Provando questi metodi, dovreste riuscire ad avere un vialetto di ghiaia davvero pulito e omogeneo, senza traccia di erbacce.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate a mettere del catrame sul primo strato di ghiaia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come stendere la ghiaia

Se avete intenzione di effettuare la copertura di un terreno per realizzare un giardino semplice e moderno ma non volete necessariamente ricorrere alla pavimentazione con piastrelle in cemento o il vostro budget è piuttosto limitato, potrete scegliere...
Esterni

Come fare un vialetto di ghiaia in giardino

Avere un grande giardino in casa, è sicuramente un grande vantaggio. Il giardino, è un luogo in cui potersi godere un po' di aria fresca e un po' di verde, lontano dallo smog e lontano da ogni rumore della città. Quando il giardino è molto grande,...
Esterni

Come abbellire un giardino con la ghiaia

Il giardino è il biglietto da visita di ogni casa: grande o piccolo che sia, con manto erboso o con pietrisco, con o senza piscina, dona all'abitazione quella zona di relax e tranquillità che è quasi impossibile realizzare all'interno. Ovviamente perché...
Esterni

Come pulire il vialetto dalle erbacce

In questa guida verranno dati utili consigli su come pulire adeguatamente il vialetto dalle erbacce. Come ben saprete, avere cura delle proprie cose è molto importante. In particolare, se stiamo parlando di una casa, quello che emerge agli occhi di chi...
Esterni

Come scegliere la ghaia per il giardino

La ghiaia può essere di diverse dimensioni, forme, provenienza e, in base all'utilizzo si può scegliere una ghiaia da giardino grossolana, oppure una ghiaia media o piccola, con un diametro compreso tra 1 e 3 centimetri. Se usata per pura decorazione,...
Esterni

5 modi infallibili per eliminare le cimici

Molte volte vi sarà capitato di stare seduti nel vostro balcone e di vedere parecchie cimici che vi ronzano o vi volano intorno. Le cimici sono degli insetti non molto piccoli e verdi, sono molto fastidiosi e puzzolenti se vengono schiacciati. Esistono...
Esterni

Come eliminare la ruggine da un cancello di ferro

All'interno di questa guida, saranno riportati alcuni semplici ed utili consigli in merito al mantenimento dei cancelli in ferro. Queste bellissime strutture, infatti, riportano molto spesso uno scomodo problema che è necessario eliminare: la ruggine....
Esterni

Come eliminare la ruggine dal cancello

Il problema della ruggine sul cancello, è sicuramente un problema che deve essere risolto il prima possibile onde evitare che la ruggine possa rovinare il ferro del nostro cancello. È quindi importante agire nell'immediato non appena vediamo le prime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.