Come eliminare le cimici dai letti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le cimici sono quei piccoli insetti di colore verde che solitamente troviamo attaccati alle lenzuola una volta che quest'ultime vengono ritirate dall'esterno. Fin quando le lenzuola sono di colore bianco, è facile individuarle e quindi rimuoverle, ma quando si tratta invece di capi colorati o a fantasia è facile ritrovarci alle nel letto. Un altro aspetto negativo di questi insetti è che, qualora vengono schiacciati, emanano uno sgradevole odore, senza considerare che alcune specie possono addirittura pungere, rischiando di procurare allergie o pruriti alla pelle. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come eliminare le cimici dai letti.

24

Acquistare lo spray pesticida

Acquistare uno spray pesticida di quelli che si possono spruzzare anche addosso o sugli indumenti indossati (sono meno dannosi per le persone e per l'ambiente). Indossare una tuta, dei guanti ed una mascherina usa e getta così da evitare di infestare le altre stanze. Preparare una bacinella d'acqua e detersivo disinfettante (o anche tante bacinelle) abbastanza grande da poter contenere le lenzuola e tutto ciò che copre i materassi. Chiudere la porta della stanza in questione e spalancare le finestre. A questo punto togliere lenzuola, federe e tutto e sbatterlo alla finestra facendo attenzione che non ci siano cimici nascoste. Lavare il tutto accuratamente con disinfettanti e detersivi appositi. Prendere il materasso e appoggiarlo alla parete, dopodiché scuoterlo con forza. Questo farà cadere le cimici morte e quelle più deboli.

34

Spruzzare lo spray sul materasso

Fatto questo, dopo aver acquistato uno spray insetticida, spruzzarne abbondantemente sul materasso in questione, sia sopra, sia sotto che lungo i bordi laterali. Durante questa operazione, occorre fare molta attenzione alla distanza (leggere i bugiardino attentamente) da dove spruzzare lo spray, altrimenti si rischia di macchiare irrimediabilmente il materasso.

Continua la lettura
44

Far areare il materasso

Dopo tutto questo, è necessario lasciare il materasso in luogo areato ed asciutto dove far andare via le cimici morte e l'odore dello spray appena applicato. Adesso che la guida è terminata è possibile mettersi a lavoro ed eliminare le fastidiosissime pulci spesso portati da animali randagi o da quelli domestici che sono stati in luoghi non tanto puliti. Per prevenire problemi di questo tipo è bene pulire i materassi almeno una volta ogni quindici giorni e fare dei controlli agli animali domestici ed evitare che dalla finestra entrino animali sporchi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come scoprire se ci sono cimici in casa

A volte durante il corso vita capita di sentirsi osservati, controllati e ascoltati anche all'interno di un luogo sicuro come la propria casa. Potreste essere un obiettivo per un'operazione di spionaggio e per questo dovrete trovare delle prove che possano...
Pulizia della Casa

Come risolvere il problema della cimici verdi in casa

Le cimici verdi sono dei parassiti che vivono principalmente nel giardino, ed in particolare in zone adibite all'orto. Se tuttavia non si adottano particolari accorgimenti, c'è il rischio di ritrovarsele in casa, soprattutto se il giardino è adiacente...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali per liberarsi delle cimici

Le cimici sono insetti che purtroppo possono annidarsi nella nostra abitazione su mobili in legno, o in alternativa in armadi dove è presente la biancheria, e il tutto con seri problemi ai fini della loro durabilità. Questi piccolissimi esseri si cibano,...
Economia Domestica

5 consigli per l’acquisto di un materasso gonfiabile

Sa avete spesso ospiti in casa e non avete molti letti in più dove poterli lasciare riposare, una delle soluzioni più comode è sicuramente l'acquisto di un materasso gonfiabile. Questa tipologia di materasso è molto comoda, grazie alla possibilità...
Arredamento

10 cose da sapere prima di scegliere un materasso

Se il nostro vecchio materasso è rotto od usurato, nulla è meglio dell' acquistare un nuovo materasso per il nostro letto. Tuttavia, se vogliamo che il nostro materasso sia perfetto, dovremo sceglierlo adottando dei validi accorgimenti. In questa guida...
Arredamento

10 consigli per scegliere il materasso giusto

Dormire bene è molto importante per affrontare al meglio le nostre giornate e ha anche un effetto positivo sul nostro corpo. Notti insonni, dolori alla schiena o scomodità possono portare a risvegli stressanti e poco riposo può essere nocivo per il...
Pulizia della Casa

10 modi di eliminare gli acari in camera da letto

Gli acari sono animali invisibili ad occhio nudo, appartenenti alla famiglia degli aracnidi che si nutrono di cellule epiteliali morte, possono proliferare in qualsiasi ambiente della nostra casa ma in particolare in ambienti umidi come la camera da letto,...
Pulizia della Casa

Come pulire il piumone

Il piumone è una biancheria da letto che tiene caldo durante le notti invernali e ha bisogno di una pulizia speciale. Tenere pulita la stanza da letto è molto importante. Pulire il piumone è importante, in quanto a causa del contenuto di umidità e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.