Come eliminare la ruggine da una griglia in ghisa

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se abbiamo una griglia in ghisa, posizionata in modo fisso sul barbecue oppure da appoggio, possiamo eliminare l'eventuale ruggine, adottando diverse tecniche, a seconda dello stato con cui si presenta l'ossido. I metodi per eliminare la ruggine possono essere sia naturali che artificiali. Ecco come eliminare la ruggine da un griglia in ghisa.

28

Occorrente

  • Ruote smeriglio per trapano
  • Tela abrasiva di varie grane
  • Spray antiruggine
  • Aceto e sale grosso
  • Taglierino
  • bicarbonato
38

Per eliminare la ruggine, possiamo utilizzare dei prodotti industriali specifici, che una volta cosparsi sulla superficie interessata, cristallizzano le particelle di ruggine, rendendole molli e facili da asportare con una pagliuzza di metallo o con una spazzola con setole di ottone. In alternativa ci sono anche dei rimedi naturali, come l'aceto e il sale grosso, che miscelati tra loro e applicati sulla superficie, ci consentono di sgrossare la ruggine in modo agevole.

48

Se invece intendiamo utilizzare degli utensili o altri materiali, i migliori per massimizzare il risultato quando una griglia in ghisa si presenta molto arrugginita, sono rispettivamente le ruote abrasive da collegare ad un trapano elettrico, del tipo utilizzato dai carrozzieri. Le ruote abrasive sono disponibili di diverse grandezze e forme, quindi possiamo trovare quelle circolari, conica, cilindriche e piatte, in modo da poter comodamente pulire gli interni della griglia sia sopra che sotto, semplicemente inserendole in un trapano dotato di regolatore di velocità. Con questa tecnica, l'ossido si elimina del tutto e alla fine con le stesse rotelline a grana più sottile o con della tela abrasiva di tipo "lucido", si otterrà di nuovo una griglia brillante come in origine. Se invece optiamo per la tela abrasiva, il sistema migliore per utilizzarla è di cospargere sulla griglia dell'olio minerale, strofiniamolo sulla superficie, fin quando non rimuoviamo tutta la ruggine.

Continua la lettura
58

Dopo aver ripulito la griglia, passiamo sulla superficie in ghisa una carta abrasiva con grana sottile che ci consentirà di lucidarla e di farla ritornare come nuova. Un altro metodo abbastanza efficace, è di accendere il barbecue, cospargere la griglia di olio e con un raschietto possiamo sgrossare tutta la ruggine.

68

Volendo possiamo rimuovere la ruggine da una griglia in ghisa, utilizzando una pasta abrasiva composta da bicarbonato e acqua calda: in un secchio mettiamo due litri d'acqua e aggiungiamo circa 10 cucchiai di bicarbonato, giriamo il composto molto energicamente. Se la pasta non dovesse risultare abbastanza spessa, aggiungiamo dell'altro bicarbonato. Una volta che la nostra pasta sarà pronta, lasciamola riposare per almeno mezz'ora.

78

Nel frattempo laviamo la grigia sotto l'acqua corrente e con una spugna abrasiva passiamo la pasta su tutta la superficie; attendiamo circa un quarto d'ora (il tempo giusto che la pasta si secchi) e laviamo la griglia sotto l'acqua, utilizzando un panno in daino. Nel caso in cui sono presenti ancora residui di ruggine, ripetiamo l'operazione. Asciughiamo la griglia con un asciugamano o con un panno di cotone. Si consiglia di riporre la griglia in un luogo asciutto, in quanto la ruggine tende a formarsi con l'umidità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine dalla griglia del forno

Il forno è un elettrodomestico che viene utilizzato di frequente per la cottura di diversi alimenti, per questo motivo necessita di una pulizia costante per prevenire eventuali malfunzionamenti. Uno dei maggiori problemi che incide sul forno è il grasso...
Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine dal camino

Nella guida che segue si desidera aiutare tutti i lettori e lettrici a capire come poter eliminare la ruggine dal camino. Cercheremo di far riferimento al metodo del fai da te, attraverso cui potrete mettere in pratica la vostra manualità e voglia di...
Pulizia della Casa

Alternative per eliminare la ruggine da un cancello di ferro

A causa dell'umidità, delle piogge, del ghiaccio e del freddo, i cancelli delle abitazioni, possono rovinarsi e spesso rischiano di incrostarsi di ruggine.La ruggine oltre a corrodere i cancelli, può essere molto fastidiosa ma, tuttavia, esistono svariati...
Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine dalle piastrelle

La ruggine si forma a causa della combinazione di acqua e aria che insieme corrodono materiali quali i metalli come ferro ed acciaio. Ebbene eliminare la ruggine è un'impresa al quanto complessa su questi materiali, ma è un'impresa non indifferente...
Pulizia della Casa

Come eliminare la ruggine dalla lavatrice

Se la lavatrice della nostra casa presenta delle macchioline di ruggine, conviene subito intervenire per evitare che possano espandersi e danneggiare ulteriormente la struttura penetrando anche all'interno. Per eseguire questo lavoro ci sono alcuni piccoli...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine dai tessuti

Di solito è molto difficile eliminare le macchie di ruggine dai tessiti, specialmente da quelli delicati che non si possono strofinare a lungo e sui quali si preferisce non utilizzare la candeggina o altri prodotti, col timore che siano un po' aggressivi....
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine dal ferro da stiro

La rimozione delle macchie di ruggine da strumenti, dispositivi e soprattutto dai vestiti è un compito noioso. A volte, le persone tendono a fregare freneticamente sulle macchie con detergenti abrasivi e pagliette d'acciaio, ma senza alcun risultato....
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine con aceto e sale

La ruggine è un processo di ossidazione spontaneo che genera una superficie di ferro a contatto con agenti atmosferici e umidità. Questo processo, nello stadio avanzato, è capace di corrodere e compromettere l'integrità dell'intero corpo di ferro....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.