Come eliminare l'odore di aglio e cipolla dalle mani

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando si lavoro tra i fornelli, le nostre mani, a seconda delle ricette che dobbiamo realizzare, entrano in contatti con tantissimi elementi e soprattutto tantissimi ingredienti. La nostra cucina mediterranea vede come ingredienti più gettonati l'aglio e la cipolla. Quest'ultimi hanno un sapore molto forte, determinato anche dal loro odore. Quest'ultimo a volte può essere fastidioso e, qualora avessimo utilizzato i due ingredienti per preparare una pietanza, può essersi trasmesso anche alle nostre mani. In questa guida vedremo per l'appunto come poter eliminare l'odore di aglio e cipolla dalle nostre mani in maniera efficace, attraverso diversi metodi e azioni molto semplici e chiare.

26

Lavare le mani con sapone

Il metodo più semplice per eliminare lo spiacevole odore è quello di lavare le mani con molta attenzione utilizzando acqua e sapone. Questo procedimento per avere efficacia deve essere ripetuta più di una volta e si deve utilizzare un ottimo sapone profumato. Bisogna agire con parecchia perizia. Acqua e sapone si devono utilizzare solo dopo aver trattato le mani con uno dei rimedi dei tempi antichi.

36

Utilizzare il sale

Uno dei rimedi più utilizzati è quello di prendere il sale da cucina e versarlo sul palmo della mano; bastano uno o due cucchiai. In seguito bisogna aggiungere un goccio d'acqua per formare un impasto che deve avere una consistenza abbastanza cremosa; poi occorre sfregarlo bene sulle mani. Se si ha qualche piccolissima ferita si sente molto bruciore; in questo caso è preferibile sostituire il sale con lo zucchero.

Continua la lettura
46

Utilizzare gli agrumi

Anche gli agrumi hanno la proprietà di annullare l'odore sgradevole dalle mani; si possono utilizzare anche se si è pulito il pesce. Bisogna usare del succo di limone e tenere le mani in immersione per un paio di minuti o in alternativa degli spicchi di arancia. Questi ultimi vanno passati una prima volta su tutta la superficie che è stata in contatto con aglio o cipolla, poi si procede ad un lavaggio con acqua fredda e sapone e per finire si fa un nuovo trattamento.

56

Utilizzare l'acciaio

Lo studio delle reazioni chimiche suggerisce un metodo semplice ed economico: l'uso dell'acciaio. Se si mettono le mani sotto l'acqua corrente fredda e si passa sopra un cucchiaio di acciaio inox l'odore sparisce in quanto questo metallo cattura le molecole di cipolla e aglio che sono rimaste sulle mani. Se non vogliamo utilizzare questi rimedi naturali possiamo comprare delle saponette in acciaio inossidabili per eliminare in maniera efficace e ottimale il cattivo odore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cipolla dal frigorifero

In cucina si alternano continuamente vari odori; si passa da quelli molto gradevoli, come per esempio il buon profumo di una torta appena sfornata, a quelli decisamente sgradevoli. Tra questi ultimi non possiamo non pensare all'odore pungente della cipolla,...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore della candeggina dalle mani

C'era urgenza di fare alcune pulizie in casa, usando la candeggina, e ti sei accorta all'ultimo momento di aver finito il pacco dei guanti in lattice? A fine lavoro, purtroppo, su esse ti sarà rimasto sicuramente un odore di molto intenso e pungente....
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di cipolla dalla cucina

Se amiamo cucinare spesso gli odori dei cibi si diffondono in tutto l'ambiente cucina, ma delle volte capita anche che aleggiano dei cattivi odori; infatti, quando utilizziamo la cipolla o l'aglio l'aroma è persistente, e tende a rimanere nella stanza...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di aglio dal frigorifero

In casa capita spesso di dimenticarci qualche spicchio di aglio andato a male, che comporta la presenza di un cattivo odore all'interno del frigo, e spesso intacca anche altri cibi non ermeticamente chiusi, come ad esempio una busta di latte o della frutta....
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di vernice in casa

Uno tra i lavori casalinghi più comuni e frequenti, è senza dubbio la pittura delle pareti. Infatti, è importante ridipingere le pareti delle stanze a distanza di qualche anno per due motivi fondamentali: conferire un nuovo aspetto all'ambiente e igienizzare...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di umido dalla biancheria

Durante le stagioni più umide, facilmente la biancheria si impregna di quell'odore tipico di muffa, molto fastidioso e pungente. In genere, capita a seguito di una cattiva asciugatura. Altre volte, invece, quando i panni vengono lasciati in lavatrice...
Pulizia della Casa

Come eliminare il cattivo odore dal water

In questo articolo, abbiamo pensato di proporvi un argomento veramente utile, che tratta un problema altamente diffuso nelle nostre case. Vogliamo appunto farvi capire come poter eliminare il cattivo odore, che viene fuori dal nostro water, in modo che...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cibo nell'aria in modo naturale

Le faccende casalinghe sono parte integrante ed imprescindibile della premura necessaria al mantenimento del nostro focolare casalingo. Tutte queste attività ci costano tanta fatica ma anche tanto tempo e nonostante il livello di attenzione prestato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.