Come eliminare il calcare in modo ecologico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da sempre il calcare è il nemico giurato della rubinetteria e, diciamocela tutta, anche delle casalinghe che ci si ritrovano a doverci fare i conti! Il calcare, o carbonato di calcio che dir si voglia, è presente per lo più nell'acqua corrente della rete idrica pubblica. La sua quantità determina la durezza dell'acqua che, a sua volta, favorisce le incrostazioni calcaree su docce, lavelli ed elettrodomestici vari, come ad esempio la lavatrice. In commercio, si possono reperire diversi validi prodotti per eliminarlo ma ciò contribuirebbe all'inquinamento ambientale. Nel rispetto dell'ambiente, vediamo di seguito come eliminare il calcare in modo ecologico.

26

Occorrente

  • Aceto bianco, bicarbonato, aceto, limone, spugna.
36

I benefici dell'aceto

Uno dei metodi casalinghi più efficaci è sicuramente l'aceto. L'aceto infatti, svolge una duplice azione: anticalcare naturale e disinfettante. Le dosi e i metodi di utilizzo variano a seconda dell'oggetto da trattare. Se dobbiamo dissolvere il calcare dalla rubinetteria, procediamo impregnando un panno nell'aceto e posizionandolo di seguito sulla parte da trattare per almeno un'ora. In caso di incrostazione eccessiva, è necessario smontare la rubinetteria e lasciarla in ammollo per 24 ore in acqua e aceto. Se il calcare da sciogliere si trova invece su pentole o bollitori, è necessario riempirli per 1/3 di acqua e per 2/3 di aceto, aggiungere un cucchiaio di sale grosso e lasciar bollire per una decina di minuti. Spegnere e lasciare agire per 12 ore. Il calcare, però, è piuttosto "amico" anche degli elettrodomestici. Tra i più soggetti ad incrostazioni, troviamo in prima posizione la lavatrice. In questo caso, è utile diluire nell'acqua un litro di aceto, versarlo nel cestello vuoto della lavatrice e azionare il programma di lavaggio a sessanta gradi.

46

Gli usi del bicarbonato

Il bicarbonato è un altro prodotto naturale utile contro il calcare. Oltre a dissolvere le incrostazioni calcaree, è un attimo alleato per eliminare muffa e cattivi odori. Utilizzarlo è semplicissimo. Tutto ciò che dobbiamo fare è preparare un impasto con tre parti di bicarbonato e una di acqua, porre il tutto su una spugna e applicare direttamente sull'oggetto da trattare. Se la zona da trattare presenta incrostazioni difficili, mischiamo il bicarbonato con dell'aceto caldo e lasciamo agire per almeno dieci minuti. Molto utile e al 100% naturale, è il limone. Ebbene sì, possiamo aiutarci strofinando la parte da trattare con dei pezzetti di limone. Lasciamo agire per almeno un quarto d'ora e procediamo in seguito strofinando con una spugna umida impregnata di bicarbonato. Dopo di che, laviamo e asciughiamo.

Continua la lettura
56

I vantaggi dei prodotti naturali

L'utilizzo dei prodotti ecologici. Dunque, è a beneficio nostro e dell'ambiente. Nessuna sostanza chimica viene impiegata e l'occorrente è generalmente già presente nelle nostre abitazioni, favorendo in questo modo un notevole risparmio economico. In un mondo sempre più inquinato, portare attenzione a scelte semplici come l'impiego di prodotti naturali piuttosto che chimici, può fare davvero la differenza. I vantaggi, sono molteplici.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per prevenire la comparsa del calcare, utilizzare rimedi naturali almeno una volta al mese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dalla rubinetteria

Uno dei nemici più grandi delle casalinghe, che tengono molto alla pulizia e all'igiene, è sicuramente il calcare che si viene a formare nella nostra sfortunatissima rubinetteria. Il calcare è un minerale che si forma col tempo, grazie all'azione dell'acqua....
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare il calcare

Molto spesso il calcare è il nemico di tutti gli angoli non solo del bagno, ma anche della cucina e di tutte quelle superfici che si trovano vicino all'acqua. Esistono diversi metodi sia naturali che chimici, che possono aiutarvi ad eliminare il calcare...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire e sbiancare la vasca da bagno

Pulire e soprattutto sbiancare la vasca da bagno non è un'impresa facile, poiché in base alla sua tipologia, richiede l'uso di materiali e prodotti appropriati. In una vasca infatti si possono verificare intasamenti, screpolature, incrostazioni e macchie,...
Pulizia della Casa

10 rimedi anticalcare fai da te

La presenza del calcare in ambienti domestici si riscontra soprattutto in quelle zone in cui cade o scorre acqua. Si tratta di un elemento naturale che rischia di interferire con il normale funzionamento degli elettrodomestici casalinghi e di creare problemi...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dalla vasca da bagno

Il calcare è indubbiamente il problema più comune con cui ogni casalinga si trova prima o poi a combattere. Esso si forma sulle superfici che sono maggiormente esposte al passaggio dell'acqua, come ad esempio lavandini, vasche da bagno e sanitari. Molto...
Pulizia della Casa

Come eliminare le incrostazioni di sporco dai sanitari

Il bagno è il luogo dove si insediano numerose quantità di germi e batteri ed è per questo motivo che va pulito frequentamente e anche con una certa cura. Oltre a questi bisogna considerare anche le numerosi incrostazioni di calcare che si formano...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con il tè

Come abbiamo avuto modo di constatare, il calcare, si insinua spesso in molte parti della casa (elettrodomestici, bicchieri, utensili da cucina ecc.) e non è facile rimuoverlo totalmente al fine di ottenere nuovamente superfici lucide e brillanti. I...
Pulizia della Casa

Come pulire il bollitore

Il bollitore è un elettrodomestico che permette di avere sempre a disposizione acqua calda. Consente di preparare in poco tempo tè, tisane e bevande calde di vario genere. Chi lo usa regolarmente e con una certa frequenza, sa bene con quanta velocità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.