Come eliminare il calcare in modo ecologico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da sempre il calcare è il nemico giurato della rubinetteria e, diciamocela tutta, anche delle casalinghe che ci si ritrovano a doverci fare i conti! Il calcare, o carbonato di calcio che dir si voglia, è presente per lo più nell'acqua corrente della rete idrica pubblica. La sua quantità determina la durezza dell'acqua che, a sua volta, favorisce le incrostazioni calcaree su docce, lavelli ed elettrodomestici vari, come ad esempio la lavatrice. In commercio, si possono reperire diversi validi prodotti per eliminarlo ma ciò contribuirebbe all'inquinamento ambientale. Nel rispetto dell'ambiente, vediamo di seguito come eliminare il calcare in modo ecologico.

26

Occorrente

  • Aceto bianco, bicarbonato, aceto, limone, spugna.
36

I benefici dell'aceto

Uno dei metodi casalinghi più efficaci è sicuramente l'aceto. L'aceto infatti, svolge una duplice azione: anticalcare naturale e disinfettante. Le dosi e i metodi di utilizzo variano a seconda dell'oggetto da trattare. Se dobbiamo dissolvere il calcare dalla rubinetteria, procediamo impregnando un panno nell'aceto e posizionandolo di seguito sulla parte da trattare per almeno un'ora. In caso di incrostazione eccessiva, è necessario smontare la rubinetteria e lasciarla in ammollo per 24 ore in acqua e aceto. Se il calcare da sciogliere si trova invece su pentole o bollitori, è necessario riempirli per 1/3 di acqua e per 2/3 di aceto, aggiungere un cucchiaio di sale grosso e lasciar bollire per una decina di minuti. Spegnere e lasciare agire per 12 ore. Il calcare, però, è piuttosto "amico" anche degli elettrodomestici. Tra i più soggetti ad incrostazioni, troviamo in prima posizione la lavatrice. In questo caso, è utile diluire nell'acqua un litro di aceto, versarlo nel cestello vuoto della lavatrice e azionare il programma di lavaggio a sessanta gradi.

46

Gli usi del bicarbonato

Il bicarbonato è un altro prodotto naturale utile contro il calcare. Oltre a dissolvere le incrostazioni calcaree, è un attimo alleato per eliminare muffa e cattivi odori. Utilizzarlo è semplicissimo. Tutto ciò che dobbiamo fare è preparare un impasto con tre parti di bicarbonato e una di acqua, porre il tutto su una spugna e applicare direttamente sull'oggetto da trattare. Se la zona da trattare presenta incrostazioni difficili, mischiamo il bicarbonato con dell'aceto caldo e lasciamo agire per almeno dieci minuti. Molto utile e al 100% naturale, è il limone. Ebbene sì, possiamo aiutarci strofinando la parte da trattare con dei pezzetti di limone. Lasciamo agire per almeno un quarto d'ora e procediamo in seguito strofinando con una spugna umida impregnata di bicarbonato. Dopo di che, laviamo e asciughiamo.

Continua la lettura
56

I vantaggi dei prodotti naturali

L'utilizzo dei prodotti ecologici. Dunque, è a beneficio nostro e dell'ambiente. Nessuna sostanza chimica viene impiegata e l'occorrente è generalmente già presente nelle nostre abitazioni, favorendo in questo modo un notevole risparmio economico. In un mondo sempre più inquinato, portare attenzione a scelte semplici come l'impiego di prodotti naturali piuttosto che chimici, può fare davvero la differenza. I vantaggi, sono molteplici.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per prevenire la comparsa del calcare, utilizzare rimedi naturali almeno una volta al mese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con prodotti naturali

L'eccessiva presenza di calcare nell'acqua, chiamato anche Carbonato di Calcio (CaCo3), spesso e volentieri lascia antiestetiche incrostazioni, dai rubinetti ai box doccia, dalla caffettiera alla lavastoviglie.Sarà capitato a chiunque di dover combattere...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con il tè

Come abbiamo avuto modo di constatare, il calcare, si insinua spesso in molte parti della casa (elettrodomestici, bicchieri, utensili da cucina ecc.) e non è facile rimuoverlo totalmente al fine di ottenere nuovamente superfici lucide e brillanti. I...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare

La maggior parte dell'acqua presente sul nostro territorio è ricca di calcare, a causa della sua origine. Molto spesso il calcare presente nell'acqua può costituire un vero e proprio problema per le tubature della nostra casa, depositandosi all'interno...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare in bagno

Il bagno è sicuramente uno degli ambienti della casa che risente maggiormente del calcare. Questo è causato dall'utilizzo dell'acqua corrente che porta con se quantità più o meno consistenti di calcare; se non si interviene subito per rimuoverlo,...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dalle piastrelle di marmo

Se in cucina così come in bagno abbiamo delle piastrelle di marmo ed intendiamo pulirle in modo adeguato eliminando soprattutto l'antiestetica patina di calcare, possiamo farlo usando alcuni prodotti di facile reperibilità in casa e molto efficaci....
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dai vasi

Se il vostro balcone o terrazza è piena di vasi, vi sarà capitato di scorgere sulla loro superficie la presenta di calcare. Il calcare si produce facilmente a causa dell'acqua che si usa per annaffiare i fiori o dei fertilizzanti usati nel terreno e...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dal vetro

Nel corso del tempo quasi tutti gli oggetti in vetro, come bicchieri e bottiglie, tendono a macchiarsi e opacizzarsi perdendo la loro brillantezza originaria. Ciò accade specialmente se gli oggetti vengono fatti asciugare all'aria aperta senza ricorrere...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di calcare dai rubinetti

Il calcare è senza dubbio il principale nemico delle superfici lavabili e degli elettrodomestici. Per eliminarlo, sono disponibili in commercio tantissimi prodotti chimici anticalcare che, oltre a comportare un certo dispendio a livello economico, risultano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.