Come eliminare il calcare dalle piastrelle della doccia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il bagno è l'ambiente della casa che deve essere quotidianamente lavato e igienizzato, ma l'acqua tende sempre a lasciare una sottile patina opaca sulle piastrelle: si tratta dell'odiato calcare, uno dei nemici più sgraditi da combattere. Si insinua facilmente ovunque in maniera incredibilmente veloce e non è mai semplice da eliminare: occorre strofinare e lucidare le aree coinvolte, utilizzano spesso costosi prodotti contenenti sostanze chimiche. Vi piacerebbe scoprire come eliminare il calcare dalle piastrelle della doccia senza difficoltà e con eccellenti risultati? Parleremo di questo nei passi successivi.

27

Occorrente

  • 1 spruzzino, 1 spugna, aceto bianco, bicarbonato, acqua ossigenata a 12 volumi, detersivo per piatti, acqua, 1 vecchio asciugamano o 1 panno di spugna.
37

Preparare l'occorrente

Il calcare riesce spesso a rendere opache le superfici che dovrebbero invece apparire più brillanti, come acciaio, vetro e ceramica. Tende specialmente a depositarsi sulle pareti del box doccia e della vasca, ma può essere rimosso usando una miscela naturale ed economica, evitando completamente l'utilizzo di sostanze chimiche. Dovete quindi procurarvi: un capiente spruzzino, una spugna con un lato ruvido, uno spazzolino da denti a setole dure, mezzo bicchiere di aceto bianco, una tazzina di acqua ossigenata a 12 volumi, mezzo cucchiaino di detersivo per piatti, un cucchiaino di bicarbonato, mezzo litro d'acqua, un vecchio asciugamano oppure un qualsiasi panno di spugna.

47

Spruzzare la miscela

Ora dovete iniziare a preparare la miscela con i vari ingredienti indicati nel passo precedente: prendete quindi lo spruzzino, versatevi mezzo litro d'acqua fredda e unitevi gli altri elementi, quindi agitate bene tutto quanto per mischiare in maniera omogenea ogni componente. Spruzzate il liquido sulle piastrelle da pulire e passatevi la spugna dal lato ruvido, asportando in tale maniera la patina opaca, poi passate lo spazzolino sulle eventuali piccole incrostazioni presenti tra le fughe, strofinando le parti interessate con decisione. Spruzzate altro liquido sulla superficie da pulire e lasciate passare circa 30 minuti.

Continua la lettura
57

Lucidare le piastrelle

Trascorso il tempo necessario, prendete un vecchio asciugamano oppure un panno di spugna e passatelo sulle piastrelle, strofinandole e asciugandole accuratamente: è un sistema semplice ma infallibile per renderle splendidamente lucenti. Bene, adesso le piastrelle della vostra doccia sono senza alcun dubbio perfettamente pulite, igienizzate e brillanti, quasi come nuove. Infine, un consiglio: non sprecate la miscela rimasta nello spruzzino, ma distribuitela su vari rubinetti e lucidateli, quindi utilizzate il rimanente liquido per pulire i sanitari.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se il calcare è particolarmente ostinato, potete aggiungere mezzo cucchiaino di sale fino alla miscela
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dal tubo flessibile della doccia con cotone idrofilo

Eliminare il calcare dal tubo flessibile della doccia è molto difficile in quanto il prodotto utilizzato (aceto o anticalcare) tende a scivolare e sgocciolare completamente tal tubo. Così il prodotto perde la sua efficacia e si rischia di sprecare e...
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare dal vetro della doccia

La doccia è un componente immancabile, di una grande comodità, all'interno del bagno. Di solito presenta una cabina che può essere sia di vetro liscio che lavorato, ma anche in materiale plastico. In ogni caso, essendo sempre a contatto con l'acqua,...
Pulizia della Casa

Consigli per rimuovere il calcare dal soffione della doccia

Quante volte farsi una doccia diventa operazione improvvisamente disagevole a causa del non corretto funzionamento del soffione dal quale viene erogato il getto d'acqua? Spesso si ritiene erroneamente che ciò rappresenti un problema insormontabile o...
Pulizia della Casa

Come pulire il calcare del box doccia

Le pulizie domestiche sono un'incombenza quotidiana e, se non vengono svolte con costanza, necessiteranno di procedimenti più drastici, atti a ripristinare l'ordine e l'igiene. Uno dei nemici numero uno dei bagni, è il calcare, esso può, in pochi giorni,...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare

La maggior parte dell'acqua presente sul nostro territorio è ricca di calcare, a causa della sua origine. Molto spesso il calcare presente nell'acqua può costituire un vero e proprio problema per le tubature della nostra casa, depositandosi all'interno...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con prodotti naturali

L'eccessiva presenza di calcare nell'acqua, chiamato anche Carbonato di Calcio (CaCo3), spesso e volentieri lascia antiestetiche incrostazioni, dai rubinetti ai box doccia, dalla caffettiera alla lavastoviglie.Sarà capitato a chiunque di dover combattere...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia, le piastrelle e le fughe

La pulizia accurata della casa è un must se volete apparire accoglienti quando arrivano ospiti, La zona più difficile da pulire e più a rischio di germi e batteri è certamente il bagno. Essendo frequentato da tutti i membri della famiglia e dai visitatori,...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle nella doccia

Qualunque sia il tipo di piastrelle è inevitabile che a lungo andare si vada a depositare della polvere all'interno delle fughe che non va viene semplicemente passando lo strofinaccio quando si puliscono le piastrelle. Le più difficili da pulire però...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.