DonnaModerna

Come eliminare il calcare dal bollitore d'acqua

Di: Team O2O
Tramite: O2O 28/07/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Come eliminare il calcare dal bollitore d'acqua

Problemi causati dal calcare nel bollitore dell'acqua

Avere un bollitore incrostato di calcare non è solo un problema estetico: i depositi di calcare alterano il gusto dell'acqua, rendendo meno gradevoli tè e caffè, riducono l'efficienza del bollitore stesso, facendoti consumare più energia elettrica. Inoltre, potrà capitare che frammenti di calcare si stacchino dalle pareti interne del bollitore e le troverai a galleggiare sulla superficie della tua tisana, cosa decisamente sgradevole!
Purtroppo i depositi di calcare non sono del tutto evitabili, soprattutto nelle zone in cui l'acqua è "dura", ricca cioè di sali minerali; vediamo quindi come rimuovere il calcare dal bollitore d'acqua.

24

Prodotti chimici specifici per rimuovere il calcare

Sono in vendita prodotti specifici, costosi, per rimuovere il calcare. Anche se dichiarati idonei per il bollitore d'acqua, tendono a lasciare sapore e odore poco piacevoli al bollitore. Sono la soluzione più efficace e veloce, ma oltre ai pro hanno anche i contro.
Se ne trovano in commercio in forma di liquido, polveri o pastiglie, da sciogliere in una determinata quantità d'acqua. Una raccomandazione, se si decide di usare un prodotto chimico, lasciare una nota sul bollitore mentre si effettua il procedimento, per evitare l'incauto utilizzo dell'elettrodomestico prima che il decalcificante venga rimosso.

34

Rimedi casalinghi, non tossici, per rimuovere il calcare

La scelta di un anticalcare naturale è spesso l'approccio più economico, oltre che ecologico, per rimuovere il calcare dal bollitore d'acqua. Qualsiasi sostanza naturalmente acida funziona: aceto e limone sono perfetti per rimuovere il calcare, ma c'è chi usa la Coca-Cola!
Se vuoi utilizzare l'aceto per rimuovere il calcare, riempi il bollitore con due terzi di acqua e uno di aceto, azionalo e porta l'acqua ad ebollizione, poi lascia agire per un paio d'ore. Basterà risciacquare e passare con un panno pulito l'interno dell'elettrodomestico per vederlo splendere come fosse nuovo. Per eliminare l'odore dell'aceto, che se ne andrà più facilmente di quanto sia lecito pensare, basterà riempire di nuovo il bollitore con acqua pulita e portarla ad ebollizione, eventualmente svuotare e ripetere il passaggio con altra acqua pulita.

Continua la lettura
44

Bicarbonato di sodio e Coca-Cola

Anche un cucchiaio di bicarbonato da cucina sciolto nell'acqua, proprio come l'aceto, è in grado di eliminare il calcare. Anche per il bicarbonato saranno necessari risciacqui con acqua pulita per eliminare il caratteristico sapore.
Malgrado generalmente sia più facile avere in casa aceto o bicarbonato piuttosto che la Coca-Cola, proponiamo anche questa tra le soluzioni per eliminare il calcare dal bollitore d'acqua, utile magari se è rimasta della bibita ormai senza bollicine che non abbiamo voglia di buttare. La procedura è la stessa già spiegata, ma la Coca-cola non va diluita.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il bollitore elettrico

Il bollitore elettrico è un valido elettrodomestico che riesce a scaldare l'acqua per tè o tisane in pochissimi secondi. A volte può capitare, però, che al suo interno si formi del calcare. Questo deriva dall'utilizzo di un'acqua non depurata. Una valida...
Pulizia della Casa

Eliminare il calcare in modo naturale

Togliere il calcare in modo naturale è possibile senza ricorrere ai prodotti per la pulizia reperibili al supermercato. Il calcare non è dannoso per la salute, ma certamente la sua presenza a lungo termine causa danni a rubinetti, caldaie, bollitori,...
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare il calcare

Molto spesso il calcare è il nemico di tutti gli angoli non solo del bagno, ma anche della cucina e di tutte quelle superfici che si trovano vicino all'acqua. Esistono diversi metodi sia naturali che chimici, che possono aiutarvi ad eliminare il calcare...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare

La maggior parte dell'acqua presente sul nostro territorio è ricca di calcare, a causa della sua origine. Molto spesso il calcare presente nell'acqua può costituire un vero e proprio problema per le tubature della nostra casa, depositandosi all'interno...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con prodotti naturali

L'eccessiva presenza di calcare nell'acqua, chiamato anche Carbonato di Calcio (CaCo3), spesso e volentieri lascia antiestetiche incrostazioni, dai rubinetti ai box doccia, dalla caffettiera alla lavastoviglie.Sarà capitato a chiunque di dover combattere...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dai vasi

Se il vostro balcone o terrazza è piena di vasi, vi sarà capitato di scorgere sulla loro superficie la presenta di calcare. Il calcare si produce facilmente a causa dell'acqua che si usa per annaffiare i fiori o dei fertilizzanti usati nel terreno e sulla...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dal vetro

Nel corso del tempo, quasi tutti gli oggetti in vetro che sono costantemente a contatto con l'acqua, prima su tutti i bicchieri e le bottiglie, tendono a macchiarsi e ad opacizzarsi perdendo la loro brillantezza originaria. Questo accade specialmente...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dalla rubinetteria

Uno dei nemici più grandi delle casalinghe, che tengono molto alla pulizia e all'igiene, è sicuramente il calcare che si viene a formare nella nostra sfortunatissima rubinetteria. Il calcare è un minerale che si forma col tempo, grazie all'azione dell'acqua....