DonnaModerna

Come eliminare i ragnetti rossi dalle piante e dal davanzale

Di: Team O2O
Tramite: O2O 23/07/2022
Difficoltà:facile
15

Introduzione

Come allontanare i ragnetti rossi in modo semplice e sbrigativo? Ecco le soluzioni più efficaci per eliminare i ragnetti rossi dalle piante e dai davanzali.

Con l'arrivo delle belle giornate è possibile notare sui balconi e sui davanzali delle nostre case i tipici ragnetti rossi di dimensioni minuscole ma estremamente infestanti. Questa specie, nota come Tetranychus urticae, appartiene alla famiglia degli acari.

I ragnetti rossi sono molti più attivi durante l'arrivo della bella stagione ed è possibile notarli già in primavera, quando il clima è caldo e il tasso di umidità è elevato. I ragnetti rossi tuttavia non invadono soltanto terrazzi, davanzali e balconi ma sono un vero e proprio pericolo anche per le piante ornamentali e gli ortaggi. Ecco come eliminare i ragnetti rossi in modo efficace.

25

Come eliminare i ragnetti rossi dalle piante e dal davanzale

A volte si è soliti pensare che schiacciarli possa essere utile per debellare questi acari infestanti. In realtà si tratta di un'azione sconsigliata poiché non risolve il fenomeno. La prima cosa da fare è prevenire e contrastare la loro formazione, optando sempre per rimedi naturali onde evitare formule chimiche dannose per la salute e per l'ambiente.

35

Eliminare i ragnetti rossi con l'acqua

Non tutti sanno che l'acqua è il rimedio più efficace per eliminare i ragnetti rossi. Basterà spruzzare dell'acqua sul vostro davanzale utilizzando un erogatore spray e ripetere la procedura regolarmente anche su piante, sedie, e tavoli di plastica. Saranno sufficienti poche nebulizzate per mantenere alla larga gli insetti. Effettuate questa operazione preferibilmente la sera o al tramonto.

Continua la lettura
45

Acqua e olio essenziale di rosmarino

Unite dell'acqua a dell'olio essenziale di rosmarino per dare vita ad una formula efficace in grado di debellare rapidamente i ragnetti rossi dalle piante e dal davanzale del vostro balcone. Vi basterà versare un litro d'acqua all'interno di un erogatore spray e versare 20 gocce di olio essenziale di rosmarino. Dopodiché mescolate la soluzione con cura. Si consiglia di spruzzare il prodotto durante la sera per ottenere una maggiore efficacia.

55

Acqua e sapone di Marsiglia

Questo abbinamento darà vita ad una formula efficiente per allontanare i ragnetti rossi. Basterà dividere in scaglie il sapone di Marsiglia e grattugiare un pezzo di saponetta. A questo punto inserite le scaglie in un erogatore contenente 2 litri d'acqua tiepida e mescolate il tutto fino a quando il composto non sarà del tutto sciolto. Quando si è raffreddato non vi resta che spruzzarlo su tutti i punti invasi dai ragnetti rossi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come fissare una fioriera sul davanzale

Capita a volte di entrare nella propria casa e di notare la monotonia degli oggetti presenti. Rendere più bella e vivace una finestra, utilizzando magari decorazioni floreali, è sicuramente una meravigliosa idea, specialmente se non si dispone di un bel...
Esterni

Balcone: le piante a prova di pollice nero

Un balcone fiorito è una delle cose più belle che ci siano, infatti i fiori sono in grado di arricchire tutto l'ambiente circostante donando allegria profumi inebrianti.Certo, per curare le piante sul balcone probabilmente occorre avere determinate competenze...
Esterni

Come lucidare le foglie delle piante in modo naturale

Appena comprate le tue piante d'appartamento sfoggiavano con orgoglio delle belle foglie lucide ma, con il passare del tempo, il loro splendore si è oscurato, si sono opacizzate e si presentano polverose e macchiate da residui del calcio contenuto nell'acqua...
Esterni

Come scegliere le piante per il bordo piscina

Se avete appena allestito una piscina nel vostro ampio giardino ed intendete rendere il contesto raffinato e nel contempo vivace, non c'è niente di meglio che sfruttare la naturale bellezza di piante e fiori. Nello specifico, si tratta di creare una sorta...
Esterni

Le piante da esterno che resistono al freddo

Esistono numerose piante che resistono senza problemi alla rigidità climatica propria delle zone di montagna e ad inverni rigidi e che, dunque, sono particolarmente indicate per essere coltivate anche alle considerevoli altitudini. Inoltre, queste piante...
Esterni

Le più belle piante rampicanti per il giardino

Le piante rampicanti sono quelle che si aggrappano ai muri oppure alle strutture per essere sostenute nella loro crescita. Generalmente esse vengono utilizzate per le loro proprietà medicinali. Molte specie di rampicanti sono a rischio di estinzione;...
Esterni

Le piante ideali per siepi da giardino

Se il vostro giardino intendete recintarlo con delle siepi e nel contempo renderlo particolarmente vivace, per ottimizzare il risultato vi conviene scegliere delle piante che si prestano proprio per questa caratteristica. Si tratta infatti di esemplari...
Esterni

Le migliori piante sempreverdi

Per tenere in ordine un giardino e godere di piante fiorite tutto l'anno, non c'è niente di meglio che decorarlo con le cosiddette sempreverdi. Queste specie offrono infatti una fitta vegetazione invernale, seguita da ricche infiorescenze in primavera...