Come eliminare i pidocchi da vestiti e lenzuola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molte volte, senza rendersene conto, capita di avere i vestiti invasi dai pidocchi. Portando i pidocchi in casa, si rischia di diffondere questi invisibili animaletti in tutta la casa, anche sulle lenzuola o sul resto dei vestiti. I pidocchi vivono e si trasmettono principalmente attraverso la cute, e spesso non sono facili da eliminare. Per ottenere dei buoni risultati, esistono dei prodotti chimici ma anche naturali in grado di eliminarli, soprattutto da vestiti e lenzuola che possono risultare contaminati dalla loro proliferazione. In questa guida vedrete proprio a riguardo dei tessuti, quali sono le procedure più efficaci su come eliminare questi fastidiosissimi insetti.

27

Occorrente

  • Aceto
  • Limone
  • Spugna
  • Alcool
  • Spray disinfettante
  • Pentola
  • Lavatrice
37

Per quanto riguarda i vestiti, è importante in presenza di pidocchi, lavarli accuratamente e ad una temperatura piuttosto elevata, in modo da poterli distruggere completamente con il calore dell'acqua bollente, dopodiché per maggior sicurezza, conviene sterilizzarli soprattutto quelli telati particolarmente intrecciati e con fibre fitte, utilizzando un ferro da stiro a vapore. Se ad essere contaminati da questi fastidiosi insetti sono i vestiti, come ad esempio cappotti, giubbini ed altri capi di abbigliamento particolarmente rigidi e voluminosi, non potendoli lavare a fondo, si può procedere con un lavaggio a secco in una lavanderia specializzata.

47

L'operazione va tuttavia preceduta da una spruzzata di disinfettante nebulizzato a base di citronella o alcool, dopodichè con una spugna umida dovrete pulire benissimo il tessuto. Infine, se in casa avete un utensile a vapore per il lavaggio della moquette, quest'ultimo sarà preziosissimo per sterilizzarli distruggendo definitivamente i batteri, grazie alle alte temperature che sono in grado di raggiungere.

Continua la lettura
57

Tra i prodotti naturali che si possono utilizzare per il lavaggio di capi e tessuti, come lenzuola e federe di cuscini, il limone mescolato con dell'aceto bianco, è molto indicato e può essere aggiunto al lavaggio a mano o in lavatrice, per ottenere un risultato soddisfacente, grazie alle enormi potenzialità disinfettanti. È comunque ideale un lavaggio in lavatrice ad alte temperature, per eliminare definitivamente i pidocchi da vestiti e lenzuola per distruggere le uova prossime alla schiusa. Con questi semplici ma efficaci accorgimenti, i pidocchi saranno soltanto un lontano ricordo e i vostri vestiti e le vostre lenzuola risulteranno perfettamente pulite.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di lavare i vostri capi a novanta gradi per ottenere il risultato che sperate.
  • Rivolgetevi sempre al farmacista per ottenere i prodotti migliori per la cura anche del vostro corpo contro i pidocchi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia d'olio sui vestiti

Anche se si cerca di stare attenti a non imbrattarsi i vestiti mentre si mangia in locali, ristoranti, in casa altrui o semplicemente gustando un panino per strada, può capitare sfortunatamente di provocare una macchia d'olio di cibo. C'è da dire però...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di cioccolato dai vestiti

La cosa più fastidiosa che può capitare è ritrovarsi qualche macchia indesiderata sui propri vestiti che difficilmente si riesce ad eliminare. C'è bisogno di qualche metodo particolare per riuscire a mandar via quelle fastidioso macchie. Esistono...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di chiuso dai vestiti

Se notiamo che i vestiti dell'armadio emanano un odore di chiuso, per eliminare l'inconveniente, bisogna intervenire con metodi adeguati. Tuttavia per evitare che il problema si ripeta, è opportuno adottare delle importanti strategie. A tale proposito,...
Pulizia della Casa

5 trucchi per eliminare le tarme dai vestiti

Le tarme, pur non essendo particolarmente pericolose per la salute dell’uomo, possono provocare danni a molti capi di lana, pelle, cotone o tessuti di diverso genere. Le larve, responsabili dei numerosi danni, amano il buio e prediligono i tessuti sporchi,...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di biro dai vestiti

Le operazione di pulizia di un capo d'abbigliamento può nascondere moltissime insidie e ostacoli. Effettuare una pulizia efficace richiede la conoscenza di diverse tecniche e procedimenti. Quest'ultimi vengono determinati e caratterizzati dal tipo di...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di fritto dai vestiti

Adorate le ricette di piatti fritti, dorati, calorici e gustosi? Il vostro comfort food preferito è quel cosciotto di pollo impanato, preparato con la ricetta segreta della nonna, che vi consolerebbe anche da un turno di lavoro allucinante? Vi viene...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di rossetto dai vestiti

Quasi tutte le donne amano truccarsi. Da molto tempo il mondo del makeup è in fermento. Ogni mese nuovi prodotti arrivano nelle nostre case. Il rossetto è un elemento indispensabile per rendere una bocca sensuale e accattivante ed in poche sono in grado...
Pulizia della Casa

Rimedi naturali per eliminare le macchie di erba dai vestiti

Ci sarà sicuramente capitato di dover lavare alcuni nostri indumenti che si sono macchiati durante l'utilizzo e di non sapere quali prodotti e tecniche utilizzare per eliminare la macchia dal tessuto, senza però rovinarlo. In questi casi, potremo provare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.