Come eliminare i pesciolini d'argento in casa

Tramite: O2O 24/03/2019
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come eliminare i pesciolini d'argento in casa

Le formiche, gli scarafaggi e le mosche sono le più conosciute, ma ci sono anche i cosiddetti "pesciolini d'argento", sempre più frequenti nelle nostre case.
Il suo nome scientifico è "Lepisma saccharina" e, sebbene la sua visita sia indesiderata, sono totalmente innocui dal momento che non producono punture. I pesciolini d'argento sono grigi argento, lunghi circa 10 millimetri, il loro corpo è allungato e angolato, non hanno ali e hanno lunghe antenne. I pesciolini d'argento (lepisma saccarina) sono degli insetti privi di ali dall'aspetto caratteristico allungato, simile appunto alla forma di un pesce. Questi parassiti si trovano spesso nelle abitazioni, sono infestanti e possono danneggiare i nostri arredi. La presenza nelle case di alcuni insetti è particolarmente evidente. I 'Lepismas' corrono molto velocemente. La velocità che presentano li f nascondere molto bene. Inoltre, sono insetti che si riproducono molto facilmente, quindi è conveniente attaccarli il più presto possibile.Ecco alcuni suggerimenti su come eliminare i pesciolini d'argento in casa.

27

Occorrente

  • Zucchero
  • Borace
  • Amido di mais
  • Menta
  • Citronella
  • Libri
  • Citronella
  • Lino
  • Seta
37

Controllare gli angoli della casa

Questi parassiti si trovano frequentemente nelle nostre abitazioni perché qui trovano facilmente le sostanze di cui si nutrono, ovvero amido e polisaccaridi. Non dovremo guardare quindi solo nella dispensa dove conserviamo gli alimenti poiché questi insetti attaccano tutti gli oggetti che possono contenere queste sostanze: adesivi, colle, carta incollata (legature di libri, fotografie, francobolli), tessuti naturali (cotone, lino, seta) ma anche sintetici. Il pesciolino d'argento si ciba anche di cellule morte provenienti dal nostro corpo, come pelle, capelli e forfora, ma anche il cuoio degli abiti. Per scoprire se abbiamo in casa una colonia di questi insetti dovremo guardare negli angoli dove si nascondono più facilmente, ovvero nelle crepe e fessure dei muri o delle tegole, ma anche dietro o quadri, tra i libri, sotto la carta da parati e dietro la tappezzeria. Il pesciolino d'argento, tuttavia, non è pericoloso per l'uomo e non crea danni significativi agli arredi, tuttavia le case con ambiente particolarmente umido o con pareti in cattive condizioni sono a rischio di infestazione.

47

Arieggiare la casa

Verificare che non vi siano problemi di umidità o perdite, poiché il nascondiglio preferito di questo insetto sono i luoghi bagnati. Inoltre a loro non piace la luce, quindi è normale vederli in luoghi bui e umidi come bagni, scantinati o soffitte. Per prevenire ed ostacolare la proliferazione di questo insetto dobbiamo innanzitutto curare l'igiene della nostra casa, dedicandoci spesso alla pulizia di alcuni punti che spesso vengono trascurati, come le librerie o l'intonaco. Arieggiamo periodicamente i libri, soprattutto quelli più vecchi, e spolveriamo i quadri anche nella parte posteriore. Se la casa necessita di riparazioni strutturali provvediamo a riparare crepe e fessure tempestivamente e arieggiamo spesso le stanze per ridurre l'umidità. Se utilizziamo della carta da parati dovremo fare attenzione ad eventuali strappi e macchie di umidità: sostituirla con una nuova è la soluzione migliore. Evitiamo di conservare libri e materiali cartacei nei luoghi eccessivamente umidi.

Continua la lettura
57

Realizzare una trappola

Per rimuovere i pesciolini d'argento realizziamo una trappola costruita con una vasetto ricoperto di nastro adesivo di carta su cui possono arrampicarsi facilmente. Realizziamo un piccolo foro nel lato aperto in modo che possano entrare ma non uscire, all'interno possiamo collocare delle esche che li attraggano: zucchero e borace in parti uguali, oppure zucchero e amido di mais. Le trappole andranno sostituite spesso e posizionate in punti strategici. In alternativa possiamo usare degli oli essenziali o delle foglie particolari da collocare nel luogo dell'infestazione. Sono adatti a questo scopo l'olio di menta o di citronella, oppure i fiori secchi di lavanda. Per salvaguardare i libri collochiamo delle foglie di alloro secche tra le pagine.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzare delle trappole per catturare i pesciolini d'argento con zucchero e borace
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Rimedi naturali per pulire l'argento ossidato

L'argento è uno dei cosiddetti metalli nobili, ed è molto usato allo stato puro o miscelato con il rame per la creazione di oggetti e manufatti di gioielleria. Tuttavia presenta un solo inconveniente legato alla facilità di ossidazione a cui è soggetto,...
Pulizia della Casa

Come pulire e lucidare l'argento al meglio

Ci sono diversi modi per pulire e lucidare l'argento, dipende da quanto tempo si vuole dedicare a questa attività. Ricordo che la patina che annerisce gli oggetti in argento è solfuro d'argento, frutto dell'ossidazione del nobile metallo difficilmente...
Pulizia della Casa

Consigli per la pulizia dell'argento indiano

Se durante un viaggio organizzato nella terra dei Marajà, quindi nella mistica india, ci è capitato di acquistare tra i vari souvenir il tipico argento, ed intendiamo tenerlo sempre pulito per evitare che si ossidi, possiamo adottare diverse tecniche...
Pulizia della Casa

Come lucidare i gioielli d'argento: rimedi casalinghi

L'argento è uno dei cosiddetti metalli nobili: è resistente e duttile, dura nel tempo e riflette la luce meglio di tanti altri materiali. Inoltre, rispetto al suo raffinato collega, ossia l'oro, è decisamente più conveniente. Con il passare del tempo,...
Pulizia della Casa

Come pulire la bigiotteria d'argento e renderla come nuova

Il trascorrere del tempo può "spegnere" la lucentezza della nostra bigiotteria in argento, rendendola opaca ed anonima. Per riscoprire tutta la brillantezza dei nostri gioielli, possiamo però ricorrere ad alcuni semplici metodi homemade. In questa guida...
Pulizia della Casa

Come pulire l'argento

Gli oggetti in argento sono estremamente raffinati ed arredano qualsiasi casa in maniera molto elegante. Tuttavia, essi col passare del tempo tendono ad annerirsi e a perdere la loro lucentezza originale. Esistono però diversi metodi davvero pratici...
Pulizia della Casa

Come lucidare l'argento con prodotti naturali

L'argenteria è qualcosa di davvero bello e straordinario, con la sua brillantezza unica e particolare. Peccato che con il tempo l'argento tenda ad ossidarsi, quindi a diventare più scuro. Perdendo la sua brillantezza l'argento perde gran parte del suo...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli insetti dalla casa

Tra gli insetti più comuni che purtroppo infestano le nostre case troviamo: le formiche, le blatte, le farfalline del cibo, le zanzare, le tarme, le vespe e i pesciolini d’argento. La loro sgradita presenza è dovuta a molti fattori. Nei passi della...