DonnaModerna

Come eliminare i cattivi odori da un piccolo appartamento

Tramite: O2O 09/08/2021
Difficoltà: facile
19

Introduzione

L'ambiente dove qualsiasi persona riesce ad essere maggiormente a proprio agio è senza dubbio la casa. Possedere sempre un appartamento pulito, accogliente e soprattutto profumato rappresenta il sogno di numerose donne oppure di chi ama la propria abitazione. Tante volte però, in un ambiente piccolo come un bilocale o monolocale, quando si tratta di cattivi odori, il problema risulta maggiore. Questo perché le disgustose fragranze si propagano in tutto l'ambiente, con la conseguenza di aumentare il disagio proprio e quello degli ospiti. Nella seguente guida vediamo pertanto come eliminare correttamente i cattivi odori da un piccolo appartamento. Buona lettura!

29

Occorrente

  • Succo di 1 limone
  • Bicarbonato di sodio
  • Olio essenziale di lavanda
  • Buccia di 1 limone
  • Ventilatore
  • Piante da appartamento
  • Aceto di vino bianco
  • Detersivo per vetri
  • Pot-pourri
39

Aprire le finestre o comprare piante adeguate

La prima azione per avere un appartamento pulito è quella di aprire almeno due finestre che permettano di eliminare rapidamente la maggior parte degli odori. Qualora il tempo atmosferico non lo consenta, è possibile sempre adoperare il caro e vecchio ventilatore. In questa situazione, tale elettrodomestico non servirà per rinfrescare l'ambiente casalingo, ma rappresenterà un alleato contro le disgustose fragranze. Il ventilatore farà infatti circolare l'aria in un tempo veramente breve. Un'altra buona idea per eliminare i cattivi odori da un piccolo appartamento è quella di procurarsi delle piante da interno che miglioreranno significativamente la qualità dell'aria casalinga. Molte di esse rappresentano infatti degli ottimi cattura odori (come ad esempio l'azalea, la felce di Boston, l'edera o l'anturio).

49

Mettere il succo di limone nelle tubature

La problematica del cattivo odore in appartamento non è soltanto una cosa imbarazzante, ma potrebbe causare allergie o ulteriori sintomi al livello respiratorio. Di conseguenza il passaggio iniziale è quello di trovarne la fonte, ovvero il luogo dove cominciano a formarsi queste fragranze sgradevoli. Qualora provengano dagli scarichi delle tubature, è possibile eliminare facilmente i cattivi odori mettendo un pochino di succo di limone appena spremuto in ciascuno di essi. Dopodichè è necessario lasciare agire il tutto per circa 30 minuti e poi risciacquare con dell'acqua calda. Già dalla prima esecuzione di questa azione si vedranno del risultati davvero soddisfacenti.

Continua la lettura
59

Unire il bicarbonato alla buccia di limone o usare l'olio essenziale di lavanda

Se invece il motivo del cattivo odore deriva dalla spazzatura, il rimedio migliore è quello di mettere un pochino di bicarbonato di sodio. Questo ingrediente va posizionato sul fondo della pattumiera, sotto il sacchetto. Per ottenere un risultato ancora più efficace, si ha l'opportunità di mescolare il bicarbonato di sodio e la buccia grattugiata di un limone all'interno di una piccola ciotola. Posizionandola all'interno della cucina mentre si prepara la cena o il pranzo, tutti gli odori verranno catturati lasciando un buon profumo di limone. Un secondo rimedio efficace per eliminare le fragranze sgradevoli viene rappresentato dall'olio essenziale di lavanda. Basterà soltanto qualche goccia messa sopra un batuffolo di cotone da infilare nell'aspirapolvere. In questo modo si ricaverà un profumo rilassante per l'appartamento.

69

Pulire le lampadine o ricorrere all'aceto di vino

Un altro rimedio per eliminare i cattivi odori da un piccolo appartamento consiste nel detergere tutte le lampadine. Questa soluzione riguarda soprattutto quelle persone che fumano, in quanto il fumo delle sigarette viene assorbito da esse. La pulizia delle lampadine, nonché dei loro supporti, dovrà avvenire tramite un semplice panno fine o di microfibra imbevuto con detersivo per vetri. La rimozione delle fragranze sgradevoli all'interno della propria casa avviene inoltre collocando un bicchiere di aceto di vino bianco all'interno di ciascuna stanza.

79

Adoperare il pot-pourri o detergere la tappezzeria

Affinché si voglia rendere profumato l'ambiente casalingo, è possibile impiegare il pot-pourri di fiori. Questa composizione si può acquistare presso i negozi commerciali o realizzare in autonomia. In quest'ultimo caso, si ha l'opportunità di adoperare delle erbe aromatiche, delle spezie (come la cannella ed il rosmarino), delle foglie profumate e/o dei fiori secchi (come la rosa o la lavanda). Altrettanto importante per eliminare i cattivi odori da un piccolo appartamento è la pulizia del divano e delle eventuali poltrone. A tal proposito, il consiglio è quello di impiegare un detergente profumato compatibile al tessuto.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare odori cattivi da tappeto

Se in casa abbiamo dei tappeti che si sono sporcati ed emanano anche dei cattivi odori, possiamo intervenire prontamente utilizzando tecniche e prodotti adeguati. Infatti spesso può capitare che alcuni specifici cattivi odori siano particolarmente...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dal frigorifero

Ogni giorno nel frigorifero delle nostre case transitano moltissimi cibi di diversa natura, che pur essendo di nostro gradimento, lasciano cattivi odori. Molti alimenti di ogni genere si conservano alla perfezione nel frigorifero e sarebbe un vero peccato...
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare cattivi odori dalla lavatrice

Per mantenere pulita la nostra casa non basta pulire tutte le superfici da sporco e polvere. In una casa spesso si sentono cattivi odori provenienti da alcuni elettrodomestici, come la lavatrice, oppure dagli scarichi di bagno e cucina. La soluzione per...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori di casa in modo naturale

All'interno della presente guida, andremo a occuparci della casa e, per essere più specifici, come avrete facilmente compreso tramite la lettura del titolo stesso che va ad accompagnare la guida, ora andremo a spiegarvi in modo molto semplice Come eliminare...
Pulizia della Casa

Come eliminare cattivi odori dal lavandino

Molto spesso capita che dal lavandino provengono dei cattivi odori fastidiosi e nauseanti a causa di residui di sporcizia o di scarti di cibo che si addensano nel sifone. In commercio esistono molti prodotti specifici ma si tratta nella maggior parte...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dai tappeti

Più o meno tutti possiedono in casa qualche tappeto. Il tappeto è un complemento d'arredo molto importante, arricchisce e completa ogni stanza. Naturalmente come ogni tipo di arredo e complemento d'arredo ha bisogno di cure per mantenersi più a lungo...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da un congelatore a pozzetto

Il congelatore a pozzetto è un apparecchio di grandi dimensioni, utilizzato per conservare grandi quantità di alimenti. Per questo motivo, la possibilità che possano svilupparsi cattivi odori è molto più alta rispetto ai normali freezer, che sono...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori nel bagno

La stanza da bagno è il regno della pulizia e dell'igiene per antonomasia! Mantenerlo quindi sempre in perfetto ordine e igienicamente impeccabile dovrebbe essere un vero e proprio must. Talvolta però il nostro bagno può essere "vittima" di odori sgradevoli....