Come eliminare i batteri dalla lavastoviglie

Di: Luna //
Tramite: O2O 15/01/2020
Difficoltà: facile
17
Introduzione

La lavastoviglie è ormai un elettrodomestico fondamentale da inserire all'interno di una qualsiasi cucina non solo perché dà la possibilità di poter lavare i piatti sicuramente in modo più pratico ed immediato, ma anche perché è in grado di eliminare ogni traccia di sporco. Lavare i piatti manualmente, è sicuramente molto più scomodo rispetto all'uso della lavastoviglie, ma non sempre si fa un uso corretto di questo strumento, rischiando di accumulare un eccessivo carico di batteri che possono depositarsi anche sulle stoviglie ed essere dannosi per la salute. Per evitare questo piccolo inconveniente, di seguito troverete alcuni pratici consigli su come eliminare i batteri all'interno della lavastoviglie per non avere più problemi.

27
Occorrente
  • Pastiglie per lavatrice
  • Aceto di mele
37

Lavare ad una temperatura elevata

La prima cosa a cui bisogna pensare per poter eliminare facilmente i batteri e i germi all'interno della propria lavastoviglie, è sicuramente la scelta della temperatura adeguata per il lavaggio delle stoviglie. Per combattere la presenza dei batteri infatti, è opportunamente consigliato un lavaggio ad una temperatura elevata. Il calore è infatti in grado di rimuovere il 90% dei batteri, ed è per questo che non bisogna mai lavare alcun piatto ad una temperatura al di sotto dei 65°, perché si rischierebbe di far proliferare la presenza non solo di germi e batteri ma anche di funghi.

47

Tenere la lavastoviglie aperta dopo i lavaggi

Un altro errore comune che spesso molti commettono, è quello di chiudere lo sportello della lavastoviglie ancora calda subito dopo il lavaggio. È importante sempre far asciugare la lavastoviglie una volta terminato qualsiasi ciclo di lavaggio a qualsiasi temperatura. Tenere lo sportello della lavastoviglie chiuso, può sicuramente portare alla proliferazione batterica, a causa del tasso di umidità elevato che può formarsi all'interno dell'elettrodomestico dovuto al calore. Per questo motivo è consigliato sempre tenere lo sportello aperto per un paio d'ore dopo ogni ciclo di lavaggio.

Continua la lettura
57

Procedere con una costante pulizia

Anche la pulizia della lavastoviglie è fondamentale per poter evitare la formazione batterica. La lavastoviglie va sempre tenuta estremamente pulita, utilizzando degli appositi prodotti in grado di rimuovere ogni traccia di sporcizia. Esistono infatti delle pastiglie in grado di eliminare tutte le tracce di sporco anche all'interno del filtro della lavastoviglie o all'interno del contenitore del detersivo. In alternativa alle pasticche comuni che potete trovare in qualsiasi supermercato, potete anche utilizzare un panno imbevuto con aceto di mele, ottimo per poter disinfettare l'intera lavastoviglie.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Lavate sempre ad una temperatura di 65° per un lavaggio ottimale e per rimuovere ogni traccia di sporco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare i batteri dal frigorifero

Il frigorifero è un elettrodomestico, che serve a mantenere gli alimenti freschi e a non farli deteriorare. Ovviamente per non rischiare la proliferazione dei batteri, è necessario con conservarli bene ed effettuare una pulizia periodica. Inoltre prima...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie

Negli ultimi tempi, la lavastoviglie è diventata indispensabile. Si tratta di un elettrodomestico entrato prepotentemente nelle nostre abitazioni ed usato con molta frequenza. Come tutti sanno, non è molto piacevole lavare e asciugare le stoviglie,...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da lavastoviglie e lavatrice

Gli odori della lavatrice si presentano per via di muffe, acari della polvere o incrostazioni di calcare, nel caso invece della lavastoviglie il principalmente problema può essere causato da residui di cibo e di grasso (come olio e condimenti vari) che...
Pulizia della Casa

Come combattere germi e batteri in casa

Germi e batteri sono tra i nemici che si nascondono tra le mura domestiche e quindi dobbiamo fare molta attenzione a ciò che mangiamo ed all'aria che respiriamo, specie in caso di allergie. Dobbiamo anche pensare a quando ci sediamo sul divano, a quando...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della lavastoviglie

Negli ultimi anni, la lavastoviglie è diventata un elettrodomestico di cui non si può assolutamente fare a meno. A differenza di altri elettrodomestici, essa richiede una manutenzione particolare. Qualora dovesse subire un guasto, la lavastoviglie potrebbe...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavastoviglie con rimedi naturali

La lavastoviglie rappresenta sicuramente uno tra gli elettrodomestici più utilizzati e diffusi nelle nostre abitazioni. La sua facilità di utilizzo e il prezioso aiuto che ci fornisce nelle fatiche domestiche è per molti di noi indispensabile perché...
Pulizia della Casa

5 modi per togliere il cattivo odore dalla lavastoviglie

Se per lavare piatti, bicchieri e pentole utilizziamo la lavastoviglie, sappiamo benissimo che se non viene costantemente pulita, tende ad emanare cattivi odori a causa dei residui di cibi, del calcare e del tanfo dovuto al non uso. In commercio esistono...
Pulizia della Casa

Cattivi odori della lavastoviglie: consigli per prevenirli

Se dalla nostra lavastoviglie spesso capita di percepire dei cattivi odori, è importante sapere che si possono eliminare e soprattutto prevenirli, se si adottano alcuni semplici ma funzionali interventi periodici. In sostanza si tratta di tenere sempre...