Come eliminare gli odori dal frigorifero

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

A volte è facile dimenticare ciò che c'è all'interno del vostro frigorifero e per quanto tempo vi rimane lì fino a quando aprite lo sportello e incontrerete un odore molto sgradevole. Quando il cibo supera la sua accoglienza del soggiorno, si potrebbe riempire il frigorifero con un odore terribile. Gli alimenti che non sono andati a male potrebbero anche trasferire odori al vostro frigo. Anche se si rimuovessero gli elementi offensivi, l'odore potrebbe indugiare per settimane dopo. Ecco quindi come eliminare gli odori dal frigorifero.

24

Rimuovete la fonte dell'odore. Anche se si dà al frigorifero un ritocco, l'odore all'interno continua a tornare fino a sbarazzarsi della sua fonte. Scavate attraverso il vostro frigorifero e cercate eventuali elementi scaduti o avanzi che sono più di una settimana prima. Annusate ogni elemento; se ha un cattivo odore, buttate tutto fuori. Alcune voci non vanno male fino a settimane dopo la data di scadenza, ma non appena si nota un cattivo odore o muffa, è il momento di buttare fuori. Controllate il vostro cassetto dei prodotti per i frutti dimenticati e le verdure che sono marcite o trasformate in poltiglia. Alcune frutte e verdure perdono un liquido pungente quando diventano marce, quindi fate attenzione a non rovesciarle quando si rimuove il prodotto dal cassetto.

34

Se il vostro frigorifero è dotato di scaffali a prova di fuoriuscita, la maggior parte del liquido dovrebbero essere contenute in un cassetto, rendendo la pulizia relativamente facile. Se hai avuto un black-out che è durato più di quattro ore, potrebbe essere necessario eliminare la maggior parte degli elementi nel frigo. La carne, il pesce, la maggior parte dei prodotti lattiero-caseari e le uova che si sono tenute al di sopra di 40 gradi Fahrenheit per più di due ore sono da tenere sott'occhio. I formaggi a pasta dura e burro vanno bene per tenere a meno che non sviluppi un cattivo odore.

Continua la lettura
44

Pulite e disinfettate. Una volta che trovate la fonte, è il momento di rimuovere l'odore con esso. L'odore di cibo in decomposizione può permeare ogni pollice del vostro frigorifero, in particolare se un elemento è trapelato dalla confezione. I frigoriferi con un sacco di cassetti e ripiani danno odori e intrappolano detriti del cibo molti posti in cui nascondersi. Rimuovete tutto dalle voci frigorifero e ponete tutto in una borsa termica piena di ghiaccio. Estraete tutti gli scaffali con acqua calda e sapone. Seguite questa sanificazione con una miscela di 1 cucchiaio di candeggina e 1 litro di acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come organizzare il cassetto della biancheria

Il cassetto della biancheria è quello che è maggiormente utilizzato rispetto a tutti gli altri in quanto al suo interno ci sono indumenti intimi e lenzuola per il cambio giornaliero. A volte succede che talmente del disordine non si riesce a trovare...
Ristrutturazione

Come riparare un cassetto rotto

Vedremo in questo tutorial come riparare un cassetto rotto. Spesso capita in casa che avete a che fare con un cassetto di un mobile che appunto non funziona molto bene durante la chiusura e l'apertura. I motivi maggiormente frequenti che provocano tale...
Pulizia della Casa

6 regole per fare ordine nel cassetto

Quante volte vi è capitato di rovistare in un cassetto in maniera estenuante e spasmodica senza però riuscire a trovare quello che cercavate con lo scarso risultato di aver accumulato un terribile groviglio di roba? Anche i più ordinati si saranno...
Pulizia della Casa

5 idee per tenere in ordine i cassetti dell'ufficio

Quante volte vi è capitato in ufficio, di avere bisogno di qualcosa e di cercarlo invano perdendo pazienza ed energie? Se fate parte della schiera dei "disordinati" che ha risposto affermativamente alla domanda precedente, non potete non leggere ciò...
Ristrutturazione

Come trasformare un cassetto in mensola

Se si possiede un vecchio mobile da dover buttare via allora si può pensare di sfruttare i cassetti dando loro nuova utilità. Le base dei cassetti sono solitamente ben resistenti, ideali quindi per divenire delle mensole, ottime per appoggiare oggetti...
Ristrutturazione

Come restaurare cassetti antichi

Nei mobili antichi i cassetti sono i componenti più soggetti all'usura. Questa è dovuta alle sollecitazioni che subiscono i cassetti col loro movimento. Attraverso il restauro, che ha come obiettivo non solo quello di ripristinare l'estetica del mobile,...
Economia Domestica

Come organizzare i cassetti della cucina

Tenere ordinati i cassetti dei mobili della nostra casa, è fondamentale per poter facilmente individuare gli oggetti che di volta in volta ci occorrono. Molto importante è quindi tenerli sistemati specie in cucina, dove l'utilizzo di posate, coltelli...
Economia Domestica

10 soluzioni per fare ordine nei cassetti

Chissà perché i cassetti finiscono sempre per essere in disordine. Probabilmente ciò è dovuto al fatto che quando cerchiamo qualcosa rovistiamo e poi non ci occupiamo di rimettere tutto nello stesso ordine, finisce così che dopo un certo tempo, dipende...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.