Come eliminare gli aloni dai vetri

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Vetri pieni di aloni e sporchi balzano subito agli occhi e creano un'immagine poco curata della vostra abitazione. Detergere superfici delicate come i vetri non è facile come si potrebbe credere: per evitare che restino macchie o aloni, occorre utilizzare il metodo di pulizia più adatto e i detergenti adeguati. In questi casi, vi consiglio di non adoperare assolutamente lo sgrassatore o prodotti simili, poiché creerete un vetro alonato come quelli dei pullman che accompagnano i vostri figli a scuola! I detergenti che trovate in commercio consentono di lavare rapidamente le superfici lucide, ma talvolta il problema degli aloni persiste. È consigliabile utilizzare metodi tradizionali che, oltre ad essere naturali e meno costosi, garantiscono dei risultati eccellenti e consentono di eliminare le macchie più ostinate.

27

Occorrente

  • Alcool isopropilico
  • Catino con acqua tiepida
  • Carta di giornale o carta assorbente
  • Panno in microfibra
  • Ammoniaca
  • Aceto bianco distillato
  • Guanti
37

Prima di iniziare con le varie fasi di pulizia, passate i vetri con un canovaccio pulito e morbido (un panno in microfibra è l'ideale se non volete graffiare le superfici più delicate), iniziando dai lati esterni e proseguendo verso il centro. Questa fase preliminare vi agevolerà nell'eliminare tutti i residui di polvere e sporco, gli effetti dello smog e della pioggia o le impronte delle mani. Se i vetri risultano particolarmente sporchi, potete usare un panno inumidito nell'acqua tiepida, così facendo riuscirete a pulire perfino le macchie più difficili.

47

In seguito preparate una miscela che sostituirà gran parte dei detersivi per i vetri presenti nei vari ipermercati e supermercati: mescolate 1 litro d'acqua, mezzo bicchiere d'aceto bianco distillato e alcool isopropilico nella misura del 3%. In alternativa, se non amate particolarmente l'odore penetrante dell'aceto, potete preparare una miscela di ammoniaca e acqua (ogni litro d'acqua aggiungete un tappo di ammoniaca circa). Ambedue le soluzioni vanno miscelate e versate in un flacone spray oppure potete adoperarle direttamente sulle superfici imbevendo uno straccio nella soluzione pulente. In ogni caso, utilizzate dei guanti in gomma per non ritrovarvi con le mani dallo sgradevole odore di aceto o ammoniaca e completamente screpolate.

Continua la lettura
57

Successivamente, spruzzate l'area interessata con la miscela appena preparata, appallottolate dei fogli di giornale e cominciate a pulire i vetri: nella parte interna strofinate l'area creando dei piccoli cerchi, mentre in quella esterna sfregate in senso verticale. Ovviamente quando notate che i fogli di giornale sono completamente saturi, cambiateli. Nel caso siano rimaste macchie o aloni, ripetete lo stesso procedimento spruzzando una minima quantità di detersivo casalingo. I fogli di giornale, grazie al petrolio contenuto in essi, hanno la capacità di assorbire e smacchiare perfettamente i vetri; in alternativa, potete sempre utilizzare dei fogli di carta assorbente, anche'essi ideali per tali scopi.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza lasciare aloni

Naturalmente, è risaputo che i vetri sporchi e pieni di aloni saltano immediatamente agli occhi e danno un'immagine non molto curata della propria abitazione. Possiamo tranquillamente affermare che pulire i vetri di casa non rappresenta un'attività...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza aloni

Tra le numerose faccende domestiche che affrontiamo ogni giorno, sicuramente la pulizia dei vetri rappresenta uno dei compiti più noiosi e anche più faticosi: proprio per questo motivo, rimandiamo più volte, finché alla fine cediamo, perché comunque...
Pulizia della Casa

Come eliminare lo smog dai vetri

Se non avete mai trovato la soluzione per quei vetri sporchi anneriti per il troppo smog, questa è la guida che fa per voi. Raramente il nero dello smog viene via dalle lastre di vetro, ma grazie ai metodi fai da te su come eliminare lo smog dai vetri,...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli aloni di fumo dalle pareti

In questo articolo vogliamo darvi una mano a capire bene come è possibile eliminare gli aloni di fumo dalle pareti. Può infatti accadere che sui muri si depositi della nicotina, facendo così creare degli antiestetici aloni di fumo, che sono davvero...
Pulizia della Casa

Come lavare bene i vetri

Pulire i vetri di casa costa tempo, fatica ed impegno. Sulla superficie si annidano polvere, acqua piovana nonché le impronte dei bambini. Per eliminare opacità e sporcizia serve olio di gomito! Molti detergenti promettono ottimi risultati. Tuttavia,...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri

I vetri di finestre e porta finestre, in genere, sono la parte della casa che risulta essere più difficoltosa da pulire. Infatti, anche se si adoperano i migliori prodotti, occorre anche capire quali strofinacci utilizzare per evitare che rimangano quegli...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri esterni dopo la pioggia

Pulire i vetri esterni dopo la pioggia richiede particolari accorgimenti, indispensabili per ottenere un risultato splendente. La pioggia, infatti, porta con sé microparticelle di sabbia. Queste contribuiscono a creare sgradevoli aloni e macchie persistenti....
Pulizia della Casa

Come togliere gli aloni dalla biancheria appena lavata

Solitamente, quando siamo in procinto di effettuare il bucato, puntualmente capita di ritrovarci con degli aloni al posto delle macchie, per cui siamo costretti a lavare di nuovo il tessuto. In commercio esistono dei prodotti specifici per togliere gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.