Come eliminare definitivamente la muffa da muri e mobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte case, soprattutto quelle più datate, spesso hanno la pecca di essere umide, problema che provoca la formazione della muffa, un particolare tipo di fungo pluricellulare estremamente dannoso per l'organismo umano. Le spore rilasciate dalla muffa, infatti, possono essere fonte di allergie e diversi tipi di infezioni, pertanto è essenziale risolvere il problema cercando di adottare le giuste soluzioni ed i dovuti rimedi. In questa guida, nello specifico, verrà spiegato come debellare definitivamente la muffa eliminandola da muri e mobili.

26

Formazione della muffa le cause

Prima di tutto bisogna specificare che le cause della formazione della muffa sono due: insufficiente ventilazione dell'ambiente ed un eccessivo tasso di umidità; quest'ultimo spesso dovuto alle infiltrazioni d'acqua o alla condensa prodotta dai muri freddi. Per eliminare la muffa, possiamo ricorrere all'azione disinfettante della candeggina, utilizzando uno spruzzino (assolutamente non strofinare con un panno) per vaporizzare il prodotto sulla zona colpita dal fungo. È consigliabile usare dei guanti protettivi, una mascherina e di coprire interamente con una tela le superfici sottostanti. È opportuno eseguire tali operazioni con la dovuta cautela e con le finestre aperte, ricordando di far arieggiare la stanza per almeno un paio d'ore dopo l'intervento e soprattutto di non lasciare i flaconi di candeggina a portata di bambino e di riciclarli adeguatamente.

36

Rimedio antimuffa

Un secondo rimedio è costituito dal ricorso ad un buon additivo antimuffa, reperibile in quasi tutti i negozi di fai da te, nelle ferramenta e nei negozi di bricolage. Si tratta di un prodotto che viene diluito nella normale idropittura murale. In commercio sono disponibili diverse marche, ma i risultati sono i medesimi. Un ostacolo è costituito dal prezzo del prodotto, che si aggira sui 10 euro per un flacone da 250 ml. Per ottenere risultati efficaci e duraturi, bisogna amalgamare un po' di additivo antimuffa all'idropittura sintetica traspirante, rispettando scrupolosamente le dosi riportate sulla confezione; quindi basta pitturare con una pennellessa o rullo la parte interessata ed attendere che la pittura asciughi. Ripetere l'operazione per un risultato più efficace. L'esito è davvero stupefacente, le macchie di muffa diminuiscono dopo qualche minuto e ben presto vengono rimosse, distrutte dall'azione attiva del prodotto.

Continua la lettura
46

Arieggiare le stanze quotidianamente

Infine, dato che prevenire è meglio che curare, si possono adottare metodi alternativi. Se l'edificio è predisposto all'attacco della muffa, è indispensabile fare arieggiare quotidianamente le stanze ed i relativi mobili della casa, per almeno cinque minuti. Bisogna anche fare uscire dall'abitazione i vapori che vengono prodotti cucinando, preferibilmente attraverso una cappa aspirante.

56

Munirsi di un deumidificatore

L'ultimo metodo, il più costoso ma anche uno dei più efficaci, consiste nell'acquisto di un deumidificatore. Tale apparato, eliminando l'umidità presente nell'aria, elimina la possibilità di formazione della muffa anche in luoghi molto umidi. Siamo giunti al termine di questa guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i muri dalla muffa

La muffa è un fungo di colore nero, grigio oppure bianco che in apparenza sembra polvere. Essa si crea per la presenza di umidità, che può essere provocata da un'infiltrazione oppure dalla condensazione del vapore acqueo. L'utilizzo di alcuni prodotti...
Pulizia della Casa

Come togliere la muffa dai muri interni

La muffa è un fungo che si riproduce per mezzo di spore e batteri. Essa è molto dannosa per la nostra salute e, oltre a dare problemi di allergie, può compromettere seriamente l'apparato respiratorio (specie dei bambini). Si presenta inizialmente come...
Pulizia della Casa

Come togliere la muffa dai muri

Spesso si presenta in modo subdolo e silente, con macchie nere o verdastre che iniziano a fare la propria comparsa fra le mattonelle che rivestono il bagno, sulle pareti bianche della cucina e in qualsiasi locale ad alto tasso di umidità: è così che...
Pulizia della Casa

Come eliminare e prevenire la muffa

Eliminare e prevenire la crescita e la diffusione della muffa nelle nostre abitazioni è una sfida costante. La presenza di umidità nel bagno, in cucina, in soffitta oppure in cantina rende queste aree della casa il terreno ideale per la formazione di...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dagli intonaci

Se nella vostra abitazione, in prossimità degli angoli e degli intonaci, è presente la fastidiosissima muffa, la guida che segue farà al caso vostro. Al'interno di questo articolo ci soffermeremo sulla spiegazione di alcuni rimedi casalinghi che vi...
Pulizia della Casa

Come eliminare la condensa dai muri

Ecco una guida, molto utile, semplice ma veramente efficace, mediante il cui aiuto, poter essere in grado d'imparare e mettere in pratica, il modo per eliminare la condensa dai muri. Cercheremo di eseguire tutta quest'operazione, grazie al classico metodo...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dai cassetti

La muffa, si sa, è un tipo di fungo che si forma principalmente in ambienti chiusi, umidi e poco ventilati. Oltre i muri e i soffitti, spesso aggredisce anche il legno, di cui si nutre: non è raro scostare un mobile dalla parete per pulirlo e trovarne...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dalle pareti

Le muffe, sono funghi che si riproducono tramite spore e se vengono inalate possono causare allergie molto forti, e nei casi più gravi rilasciano delle tossine che formano lesioni ed infiammazioni proprio nei polmoni. A tal proposito, la muffa sulle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.