Come eliminare i cattivi odori dal frigorifero

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ogni giorno nel frigorifero delle nostre case transitano moltissimi cibi di diversa natura, che pur essendo di nostro gradimento, lasciano cattivi odori. Molti alimenti di ogni genere si conservano alla perfezione nel frigorifero e sarebbe un vero peccato rovinarli a causa di cattivi odori presenti nello stesso. Per questo motivo, è molto importante riuscire ad eliminare ogni fonte di cattivo odore dal frigo.
Vediamo dunque, con questa guida, come eliminare i cattivi odori dal frigorifero.

26

Occorrente

  • Aceto
  • Limone
  • Bicarbonato
  • Patata sbucciata
36

Per eliminare i cattivi odori dal frigorifero la prima cosa da fare è staccare la spina della corrente e svuotarne il contenuto facendo molta attenzione a non rompere niente ma soprattutto a non farsi male. Fatto ciò prendi i ripiani, e mettili a mollo in una bacinella in cui avrai sciolto in acqua calda dell'aceto. Prendi un limone, taglialo a metà e strofinalo bene sulle pareti del frigorifero. Non essere troppo delicato, altrimenti il limone non agirà al meglio ed alla fine non risciacquare, bensì serviti adesso di una spugna imbevuta sulla quale avrai strofinato la giusta quantità di bicarbonato e con essa pulisci ogni parete del frigo. Il bicarbonato oltre ad igienizzare renderà più bianche e lucide le pareti stesse.
In queste operazioni non dimenticare la parte superiore del frigorifero e la parte interna dello sportello (da cui avrai avuto cura di togliere i vani).

46

Per eliminare i cattivi odori dal frigorifero utilizzare dunque un panno, imbevuto di aceto, per l'ultima operazione di lavaggio. Così facendo avrai utilizzato sia il limone, che il bicarbonato, che l'aceto. I tre agenti che combattono al meglio gli odori che si annidano nel frigorifero.
Lascia il frigorifero con lo sportello aperto ancora per circa un'ora (se necessario anche di più) in modo che esso cambi aria al suo interno, e nel frattempo puliscilo con acqua ed aceto sia i vani, sia i ripiani, avendo poi cura di sciacquarli ed asciugarli, onde evitare che sgocciolino all'interno del frigo.

Continua la lettura
56

Una volta rimesso tutto a posto, per evitare che i cattivi odori tornino a farsi sentire puoi adottare diversi metodi.
Puoi innanzitutto riempire una tazzina da caffè di bicarbonato (che assorbirà il cattivo odore), oppure un bicchierino di aceto che coprirà o eliminerà gli odori, oppure il caffè basta metterlo in una tazzina in un angolo. Prendi una spugna ed imbevila molto di aceto. Poni la stessa su un piccolo piatto, adagiando il tutto in uno dei ripiani del frigorifero.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerca di fare le cose con calma e segui passo passo la guida.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dal frigo

Il frigorifero è un elettrodomestico utilizzato per contenere e mantenere i cibi freschi senza farli avariare. Contenendo una grande varietà di cibi, ognuno dei quali ha un proprio odore, leggero o forte che sia, il tuo frigorifero finirà per emanare...
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare cattivi odori dalla lavatrice

Per mantenere pulita la nostra casa non basta pulire tutte le superfici da sporco e polvere. In una casa spesso si sentono cattivi odori provenienti da alcuni elettrodomestici, come la lavatrice, oppure dagli scarichi di bagno e cucina. La soluzione per...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori di casa in modo naturale

All'interno della presente guida, andremo a occuparci della casa e, per essere più specifici, come avrete facilmente compreso tramite la lettura del titolo stesso che va ad accompagnare la guida, ora andremo a spiegarvi in modo molto semplice Come eliminare...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla casa

Una delle cose più fastidiose in una casa è sicuramente il cattivo odore, soprattutto se ci vivono animali, se si fuma o quando si cucinano certi cibi. Un trucco efficace è quello di accendere una candela profumata, ma vediamo in questa guida alcuni...
Pulizia della Casa

Come eliminare odori cattivi da tappeto

Se in casa abbiamo dei tappeti che si sono sporcati ed emanano anche dei cattivi odori, possiamo intervenire utilizzando tecniche e prodotti adeguati; infatti, spesso capita che alcuni sono particolarmente intensi e difficili da eliminare, come ad esempio...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori in cucina

Quante volte, sicuramente, vi sarà capitato di entrare in cucina e di avvertire dei cattivi odori, che spesso si rivelano poco piacevoli da sopportare? Non temete, esiste un rimedio anche per questo. Nella seguente guida troverete pratici consigli su...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dai tappeti

Più o meno tutti possiedono in casa qualche tappeto. Il tappeto è un complemento d'arredo molto importante, arricchisce e completa ogni stanza. Naturalmente come ogni tipo di arredo e complemento d'arredo ha bisogno di cure per mantenersi più a lungo...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dal freezer

La cucina, è uno degli ambienti più frequentati in tutte le famiglie del mondo, e di conseguenza, senza ombra di dubbio, deve allo stesso tempo essere, uno dei luoghi più puliti nella nostra abitazione. A maggior ragione, il frigorifero, che come elettrodomestico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.