Come effettuare un rilievo architettonico

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Il rilievo architettonico è indispensabile per la progettazione della casa; la sua realizzazione nasce dalla necessità di rappresentare graficamente l’edificio oppure una parte di esso. In seguito possiamo procedere alla progettazione degli spazi rilevati. Avere una planimetria dettagliata della casa è fondamentale se vogliamo apportare in seguito delle modifiche. Per fare un buon rilievo occorre conoscere il metodo ed avere a disposizione la strumentazione adatta. Questo tutorial si pone l'obiettivo di spiegare, in modo semplice e lineare, come si effettua un rilievo architettonico.

25

Fare un abbozzo delle dimensioni dello spazio

Per cominciare facciamo uno schizzo su cui andiamo ad annotare le dimensioni dello spazio ed un rilievo fotografico. Lo schizzo degli ambienti deve essere fatto a grandi linee, delimitiamo prima il perimetro globale e poi quello individuale di ogni stanza. Non dobbiamo dimenticarci di indicare eventuali aperture come: scale o gradini, travi e lucernari. Per la realizzazione dello schizzo dobbiamo utilizzare gli strumenti opportuni. Generalmente quelli che si utilizzano sono: il distanziometro laser, il doppio metro di acciaio o in legno, la bindella e il filo piombato. Oltre agli strumenti è fondamentale seguire un corretto procedimento operativo.

35

Misurare tutti i lati delle stanze e le diagonali

Il distanziometro laser consente di poter effettuare il rilievo in completa autonomia, invece se scegliamo la rotella dobbiamo chiedere aiuto ad un'altra persona. Per fare il rilievo di un appartamento bisogna misurare tutti i lati delle stanze e le diagonali. Così facendo siamo in grado di definire la giusta inclinazione delle pareti. Poi, facciamo la rilevazione dei vani di accesso alle stanze, misuriamo lo spessore dei muri e l’altezza dei locali. Se l'edificio presenta una struttura complessa è opportuno suddividerlo in sottoparti così da facilitare le rilevazioni, comunque dobbiamo avere una visione di insieme dell'area che stiamo valutando.

Continua la lettura
45

Rappresentazione delle rilevazioni

Quando abbiamo terminato lo schizzo dobbiamo passare alla grafica. Per la rappresentazione delle rilevazioni dobbiamo scegliere la scala metrica più indicata. Dobbiamo disegnare la piante, le sezioni e prendere le misure in base ai piani di taglio. Le connessioni verticali ed i tipi di copertura presenti devono essere riportati in maniera tale da poter essere facilmente identificati. Per finire dobbiamo indicare nel disegno le linee dei piani di sezione e le varie quote individuate nella fase di misurazione.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come effettuare la giuntura dei pannelli

Se intendiamo ricoprire una parete, un mobile o una soffittatura con dei pannelli, indipendentemente se si tratta di legno, lamiera zincata o cartongesso, è importante saper effettuare correttamente la giuntura, per evitare antiestetiche ondulazioni...
Ristrutturazione

Come effettuare la classificazione energetica

La classificazione energetica è un particolarissimo certificato che serve per valutare l'efficienza in termini energetici di un edificio. Lo scopo di questi certificati è quello di cercare di contenere gli sprechi di energia, adoperando ad esempio degli...
Ristrutturazione

Come isolare un controsoffitto

Il sottotetto è un elemento architettonico molto importante per determinare l'efficienza energetica della vostra casa e per proteggerla dai rumori molesti provenienti dall'esterno. Un attico che non è isolato infatti sarà freddo durante l'inverno e...
Ristrutturazione

Come restaurare un pavimento in mattoni

Il pavimento rappresenta la parte dell'appartamento maggiormente soggetta all'usura, agli urti oppure all'umidità (specialmente se l'appartamento trovasi nei piani bassi di una palazzina): qualora fosse fatto di mattoni (laterizi), esso potrebbe tendere...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un loft

Molto spesso sentiamo parlare di loft ma non riusciamo a capire di cosa si tratta. Il loft non è altro che un immobile che un tempo era adibito ad uso industriale o ad uso lavorativo. È una struttura molto particolare, caratterizzata solitamente da...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti con lo stucco veneziano

Da qualche anno a questa parte la moda del fai-da-te sta spopolando, anche a causa della crisi economica che ci affligge giorno dopo giorno. Grazie a questa tecnica è possibile creare nuovi oggetti utilizzando magari materiale di riciclo. I prodotti...
Ristrutturazione

Come restaurare un scala antica

I progetti di recupero e restauro di edifici antichi si trovano spesso a dover fare i conti con problematiche riguardanti le scale. Queste particolari parti di un'abitazione, infatti, sono sottoposte a specifici vincoli architettonici e normativi. In...
Ristrutturazione

Come sostituire un piatto doccia

A volte può capitare che il piatto doccia del proprio bagno debba essere sostituito in quanto troppo danneggiato. Per farlo è possibile affidarsi ad un professionista, ma se non volete spendere eccessivo denaro e avete un minimo di manualità potete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.