Come distinguere piastrelle di qualità

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Durante i lavori di rifacimento all'interno della casa, capita molto spesso di dover rinnovare i pavimenti. Tale operazione non è per niente facile da realizzare ed è anche abbastanza costosa. Per queste ragioni è molto importante scegliere delle mattonelle adeguate, di grande effetto e soprattutto di buona qualità, in modo da ottenere un pavimento in grado di durare nel tempo. Vediamo insieme come distinguere efficacemente le piastrelle di qualità.

26

Occorrente

  • Idee chiare su dove posizionare le piastrelle
36

La qualità delle piastrelle è il risultato del loro processo di lavorazione, che può avvenire in vari modi, a seconda del risultato e del prezzo del prodotto che si desidera ottenere. In tal senso, è fondamentale la fase di cottura, che deve essere eseguita ad una temperatura appositamente elevata. I processi di cottura possono essere tre: monocottura, bicottura e greificazione. Il primo tipo di lavoro è di solito applicato a prodotti più economici, perché permette di ottenere prezzi competitivi a scapito della qualità finale. Le piastrelle sottoposte a bicottura, garantiscono invece una qualità cromatica superiore a tutte le altre e sono quindi indicate nel caso in cui vogliate comprare mattonelle con una colorazione particolarmente brillante. Costituiscono essenzialmente le classiche piastrelle tradizionali. Sono di materiale poroso e smaltato in superficie. Nel caso in cui subissero degli urti, tenderebbero a scalfirsi ma non a rompersi.

46

Da un punto di vista complessivo, le migliori risultano essere quelle cotte tramite processo di greificazione. Un esempio di piastrella cotta con greificazione è rappresentato dal gres porcellanato, adatto per interni, per mettere in risalto la modernità dell'ambiente. Se invece siete interessati ad una pavimentazione per esterni, la scelta può ricadere sul cotto o sul calcestruzzo. Nel primo caso le piastrelle saranno molto delicate ed è quindi importante che siano in-gelive, in modo da renderle più resistenti, evitando che si scaglino.

Continua la lettura
56


Il calcestruzzo, invece, ha il vantaggio di essere monolitico di natura e di poter essere trattato in modo da divenire antiscivolo e anti-assorbimento. Ricordate che il modo in cui verranno utilizzate le piastrelle sarà un fattore fondamentale nella scelta. Prima di effettuare l'eventuale acquisto è importante controllare tutte le informazioni sulle piastrelle che vi interessano, assicurandovi che posseggano tutte le caratteristiche necessarie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di effettuare l'acquisto è importante controllare tutte le informazioni sulle piastrelle che vi interessano, assicurandovi che posseggano tutte le caratteristiche necessarie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in graniglia di cemento

Le piastrelle in graniglia di cemento sono un particolare esempio di pavimentazione che fino a poco tempo fa venivano utilizzate per le abitazioni residenziali. Negli ultimi anni sono ritornare alla ribalta, grazie alle loro ottime qualità. In primis...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in verticale

Per posare le piastrelle in verticale occorre sapere prima alcune cose che riguardano le piastrelle. Le piastrelle da rivestimento infatti sono fatte di tanti materiali, ciascuno adatto alla superficie da rivestire. Oltre alla scelta del materiale però...
Ristrutturazione

Consigli per la scelta delle piastrelle adesive

Avete voglia di dare un tocco di freschezza alla vostra abitazione senza però spendere un patrimonio? Siete stanchi della vostra cucina o del vostro bagno dal design troppo classico? Una soluzione per voi esiste! Si tratta delle piastrelle adesive. Un...
Ristrutturazione

Piastrelle a specchio: pro e contro

Una delle soluzioni più di tendenza nella realizzazione o ristrutturazione di una casa sono le piastrelle a specchio. Per le personalità più vanitose e i narcisisti dichiarati, le piastrelle a specchio sono consigliate, non solo come rivestimento,...
Ristrutturazione

Le migliori piastrelle in gres

Le piastrelle in gres sono divenute una scelte sempre più comune nelle case moderne per diversi motivi. Esse sono realizzate con materiali estremamente puri, ottenuti dall'estrazione altamente avanzata e tecniche di ordinamento di ultima generazione....
Ristrutturazione

Come rinnovare le fughe nelle piastrelle e pavimenti

Sia sui pavimenti che sulle pareti, in tinta unita o fantasia, le piastrelle creano una bella decorazione, di cui una delle caratteristiche principali, è costituita dalla durata, dato che è difficile logorarle. Alle volte, però, può accadere di dover...
Ristrutturazione

Come incollare le piastrelle

Per incollare le piastrelle in modo tale da ottenere un buon lavoro è essenziale grande precisione e allo stesso tempo una certa abilità manuale. Si raccomanda inoltre un certo tempismo, infatti è fondamentale non essere troppo lenti nei movimenti...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle in pietra lavica smaltata

Affascinanti, misteriose, quasi vive, le piastrelle in pietra lavica smaltata sono la quintessenza del folklore fashion che proviene dalle terre dell'Italia Meridionale. Raccontano tante storie e sembrano voler animare di passione le nostre pareti. Bicolore,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.