Come disporre le strisce led per illuminare la casa

Di: Anna M.
Tramite: O2O 13/07/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

La nostra abitazione può essere arredata con mobili ed elettrodomestici, ma anche la luce è capace di arredare. La corretta illuminazione, infatti, consente di risaltare i pregi degli ambienti e renderli più luminosi, cambiando l?atmosfera semplicemente collocando una luce della giusta intensità. Con pochi e facili trucchi si può rendere ogni stanza più vasta e ariosa: infatti, una stanza con una luce scarsa potrebbe rendere l?ambiente angusto, specie se la stanza, oltre che buia, è piccola. Per questi locali, l?ideale sarebbe montare delle lampade a parete, specialmente a led, ciò perché queste luci regalano ottime prestazioni con un dispendio energetico minimo. Le strisce led possono essere a luce diretta, oppure coperte da una veletta, per illuminare in modo indiretto. Nel primo caso, bisogna scegliere una striscia che abbia i chip molto uniti fra loro, in maniera da garantire un effetto pieno. Per le luci indirette, invece, questa accortezza non è richiesta. Se state pensando di abbellire la vostra casa con queste strisce, continuate la lettura: vogliamo spiegarvi, passo dopo passo, come disporre le strisce led per illuminare la casa.

27
Occorrente
  • Strisce led
  • Faretti
37

Disposizione delle strisce led in corridoio

Nel caso del corridoio, lo spazio di soglia non va preso sottogamba e l?inserimento di strisce led a soffitto e di faretti incassati nel cartongesso del muro consentirà di generare un?atmosfera scenografica, di luce nascosta. Accostato a un profumatore ambientale diviene un ottimo esempio di progettazione sensoriale. In questo ambiente, a volte angusto e non troppo spazioso, sarà basilare esaltare i punti forti: una striscia led che attraversa la lunghezza permette di avere una luce gentile e diffusa ovunque in maniera uniforme. In presenza di colonne che sporgono, consigliamo di apporre dei faretti nella loro corrispondenza, riproponendo la scansione architettonica dello spazio ed esaltando ancora di più i led che percorrono il corridoio.

47

Disposizione delle strisce led in sala da pranzo o soggiorno

La sala da pranzo e il soggiorno sono due ambienti che, ormai, si equivalgono, essendo una stanza unica, e nei quali passiamo la maggior parte del tempo. Qui ci si rilassa e si ospitano le persone, quindi dovrà essere un luogo che possa sia accogliere che stupire. Gli effetti speciali si possono creare con un gioco di led, tra faretti e strisce, in maniera da saper cogliere le diverse esigenze. Una soluzione è quella di far correre i led nel controsoffitto, con tagli di diversa tipologia in base alla situazione progettuale e dei gusti personali. Per esempio, se vi sono tende, si possono nascondere dei led nella guida. È possibile creare un mobile TV su misura, con faretti che illuminano l?interno e una striscia led sotto alla parte rialzata, per fare da luce di cortesia perfetta quando guardiamo la TV. Il led che illumina il controsoffitto può essere nascosto da una veletta che arriva fino al pavimento, con un taglio diagonale che rievoca il mobile su misura. Nella zona pranzo, invece, oltre al canonico lampadario a sospensione, sul tavolo è possibile collocare due strisce led parallele, a vista, sul soffitto: questo trucco illuminerà in modo graduale tutta la stanza oppure solo il tavolo.

Continua la lettura
57

Disposizione delle strisce led in bagno

Il bagno è una zona della casa a cui bisogna prestare molta attenzione perché è anche qui che ci si rilassa. In questo ambiente, le strisce led ci vengono in soccorso per creare un?atmosfera sofisticata e accogliente, che richiama quella delle SPA, ad esaltare particolari arredi o soluzioni progettuali. Consigliamo di dedicarvi alla zona doccia e di nascondere qui dei faretti lungo tutta la parete e delle strisce led in alto, non visibili a occhio, dietro spessori o controsoffitti. Un?altra soluzione è quella di illuminare con i led sotto ai mobili e ai sanitari che, oltre a creare un?allure da boutique hotel, consentirà di avere una luce di cortesia e di non urtare contro agli angoli, magari quando ci alziamo di notte.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Le strisce led si trovano in rotoli flessibili, in una misura che non supera i cinque metri. Si possono tagliare e regolare in base alle esigenze. Una volta fatto questo, vanno applicate alle superfici prescelte, dopo averle pulite bene per far sì che l’adesivo si incolli. Una volta sistemata la striscia, va collegata all’elettricità, facendo attenzione a seguire le indicazioni relative alla polarità corretta. Se le strisce led adesive sono un po’ lunghe, accade che la parte vicina al trasformatore abbia un’intensità di luce maggiore. In questo caso, gli elettricisti esperti consigliano di inserire il collegamento a metà invece che di lato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come illuminare una sala da bagno

Se la vostra casa si compone di una sala da bagno rettangolare o quadrata, potete illuminarla in svariati modi; infatti, è possibile creare diversi punti luce ed ognuno con una specifica funzione. Di fondamentale importanza tuttavia è illuminare lo...
Arredamento

5 idee per illuminare le scale di casa

Il vano scale di una casa, specie se integrato all'interno dell'appartamento dividendo la zona giorno da quella notte, è un ambiente fondamentale. A differenza degli altri ambienti, che vengono più o meno vissuti durante i vari momenti della giornata,...
Arredamento

Come illuminare un soppalco

Se avete appena costruito o ristrutturato un soppalco ed intendete dotarlo di un'illuminazione efficiente e soprattutto adeguata al soffitto in cartongesso o con travi a vista, potete ottimizzare il risultato seguendo delle specifiche linee guida. In...
Arredamento

Come illuminare una sala musica

Le sale musica sono l'ambiente dove si lavora alla composizione, alla registrazione e all'ascolto dei brani. Le linee di principio restano le stesse per tutte e tre le funzioni, e sia che si tratti di un ambiente per il musicista , professionista o dilettante,...
Arredamento

Come illuminare una scala a chiocciola

Un'elemento di grande effetto visivo ed estetico in una casa lo può dare la scala a chiocciola.La scala a chiocciola serve per rendere una stanza elegante e moderna, riducendo al minimo l'ingombro recuperando lo spazio.Le scale a chiocciola esistono...
Arredamento

Come illuminare una casa buia

Avere un'abitazione comporta prestare attenzione alle sue esigenze per renderla confortevole nei confronti di chi ci vive o di chi entra per una visita di cortesia. Per una serie di motivazioni, riguardanti ad esempio la costruzione di edifici nei dintorni...
Arredamento

Come illuminare la veranda

La veranda rappresenta una terrazza o un balcone che risulta delimitato o chiuso da un telaio in alluminio, acciaio o legno ed è provvisto di ampie vetrate. Quando si sta allestendo una veranda, assai di frequente si ha il dubbio su come illuminarla...
Arredamento

Come illuminare un seminterrato

I seminterrati in genere non godono di una buona illuminazione naturale, poiché le finestre se presenti sono piccole e l'unica fonte di luce può entrare solo dalla porta. La posizione poco felice rende quindi l'ambiente buio ed angusto, per cui è...