Come disporre i tappeti nelle varie stanze

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I tappeti non dovrebbero mai mancare in una casa, nonostante possano sembrare inutili e poco funzionali infatti, i tappeti costituiscono un valido complemento di arredo, capace di abbellire ed arredare una casa in modo sorprendente, una casa che senza tappeti apparirebbe scialba e vuota. Nel corso di questo tutorial in particolare, vedremo come disporre i tappeti nelle varie stanze, seguendo una serie di dritte basilari. Vediamo dunque come sia possibile disporre i tappeti in modo funzionale.

26

Scegli un tappeto ampio per il soggiorno

Tieni conto innanzitutto, che essendo il soggiorno la stanza più grande della casa (di solito), è preferibile scegliere un tappeto ampio, che ricopra l'intera stanza (con le stesse proporzioni della camera). In alternativa puoi usare un tappeto abbastanza ampio da delineare determinate aree del soggiorno (ad esempio la zona del divano e di altre sedute), in quest'ultimo caso puoi disporre il tappeto sotto il divano, sistemando sopra anche un tavolino (al centro del tappeto). Puoi scegliere un tappeto con colori diversi rispetto al divano, l'importante che sia di un tono simile o comunque abbinabile.

36

Sistema nella cucina un tappeto piccolo

Per rendere la cucina moderna e sofisticata, ti consiglio di usare un tappeto piccolo, preferibilmente stretto e lungo, da posizionare proprio di fronte ai lavelli della cucina. Per quanto riguarda lo stile e il tessuto, non limitarti a scegliere un tipico tappeto da cucina, puoi spaziare tra diversi stili e colori, cercando di abbinare i toni del tappeto al resto dell'arredamento presente nella stanza.

Continua la lettura
46

Usa un tappeto grande per la stanza da letto

Per quanto riguarda la stanza da letto invece, puoi usare un tappeto grande da sistemare sotto il letto, o in alternativa ai piedi del letto (se ti piace l'idea puoi adagiare anche i comodini sopra il tappeto, facendo attenzione che il tappeto fuoriesca per almeno 20 cm da entrambi i lati del letto). Ricorda che per una buona resa estetica, il tappeto deve essere sempre più largo del letto e deve essere abbinato allo stile e ai colori prevalenti nella stanza (se la tua stanza da letto è arredata in stile shabby chic ad esempio, devi scegliere un tappeto di questo stile, lo stesso discorso vale per il soggiorno e il bagno).

56

Usa un tappeto per il bagno

L'ultimo suggerimento che ti consiglio di seguire consiste nell'usare un tappeto anche per il bagno, preferibilmente da collocare davanti al lavandino o davanti alla vasca. In alternativa puoi usare un tappeto molto grande che ti consenta di coprire tutti gli spazi del bagno (quest'ultima è la soluzione più moderna e sofisticata).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Errori da evitare nella ripartizione delle stanze

Vi trovate nella situazione di dover rivoluzionare e dividere i vari ambienti della casa. Ebbene la ripartizione delle stanze deve essere sempre pensata e non casuale poiché si rischia di avere problemi quando si vive all'interno dell'abitazione. Ebbene...
Arredamento

Come scegliere dei tappeti provenzali

Nell'arredamento delle abitazioni rivestono un ruolo di primo piano. Sia le strutture architettoniche che il mobilio. Divani, letti, tavoli, armadi e altri mobili, arredano con gusto la casa. Ma altrettanto importanti sono i complementi d'arredo ed i...
Arredamento

Tappeti per camerette: guida alla scelta

Quando si arreda la propria casa generalmente si sceglie uno stile unico per tutte le stanze e le aree dell'appartamento. Esiste però un angolo della casa che necessita di più cura e dedizione: le camerette. L'arredo delle camerette è un aspetto che...
Arredamento

Come arredare con i tappeti

Il tappeto è un elemento d'arredo molto antico ed originario dell’Asia centrale, ma la tradizione e la passione per questo accessorio si è tramandata fino ad oggi; infatti, arredare con i tappeti vuol dire valorizzare e riscaldare l’ambiente, armonizzare...
Arredamento

Come scegliere tappeti naturali ed ecologici

I tappeti sono presenti in tutte le abitazioni e svolgono un ruolo non più solo funzionale, ma molto spesso anche e soprattutto estetico. I tappeti stanno però subendo un'evoluzione, e al posto dei vecchi tappeti in materie plastiche o acriliche, sono...
Arredamento

Come ravvivare il colore dei tappeti

Quando le stanze della propria abitazione vengono abbellite dai tappeti, qualsiasi genere di arredamento, anche il più semplice e povero, riesce facilmente ad assumere un aspetto più curato ed elegante. Inoltre, l'utilizzo dei tappeti rende gli ambienti...
Arredamento

Come scegliere i tappeti per il bagno

Se avete da poco ristrutturato il bagno oppure se avete da poco cestinato i vecchi tappeti, è giunta l'ora di arredare il bagno scegliendo i tappeti che più esaltano le particolarità di questa stanza dedicata al relax e all'igiene. Prima di acquistare...
Arredamento

Guida ai tappeti persiani

I tappeti sono dei complementi d'arredo che rendono più ricca a livello visivo una casa: all'entrata, in salotto o in camera da letto sono sempre apprezzati. Ne esistono di diversi tipi, in particolare, i tappeti persiani sono una tipologia molto apprezzata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.