Come disporre i mobili in fase di restauro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molte persone, dopo tanti anni, decidono di rinnovare la propria abitazione. Per magari andare a tamponare deterioramenti alla struttura dovuti al decorso del tempo o dovuti ai molteplici utilizzi. Uno di problemi principali, oltre al costo dei mobili e quello di far sì che non si deteriorino con il tempo, per questo è necessaria molta cura. Evitate magari mobili in legno, che possono rovinarsi facilmente e hanno bisogno di maggiori cure. Il vero problema della fase di restauro però si pone nel momento in cui si deve far fronte alla questione dello spazio. Bisogna cercare di ottimizzare lo spazio. Se non calcolato bene, può rendere l'ampiente più piccolo e più angusto diciamo quasi claustrofobico. Invece è bene cercare di rendere gli ambienti più spaziosi possibili, per dare l'illusione di grandezza dell'ambiente e dunque della stanza. I mobili solitamente sono i primi accessori, da modificare in una casa in cui si vuole rinnovare l'ambiente. L'arredamento va dal più classico al più moderno, in base ai gusti degli acquirenti. Cercate sempre di accoppiare il più possibile il mobilio, evitando di mescolare stili troppo differenti. In questa guida vi mosterò come disporre i mobili in fase di restauro.

24

Lasciare il perimetro libero

Quando decidiamo di restaurare una stanza o fare dei lavori all'interno di essa è consigliabile lasciare il perimetro libero. Uno spazio che permetta di passarci e muoversi liberamente, quindi, che sia all'incirca di un metro. Questa disposizione permetterà di lavorare liberamente alle pareti e nel caso anche alla pavimentazione adiacente ad esse. Nel momento in cui i lavori si dovessero svolgere sul soffitto. Oltre alla disposizione fin qui menzionata. I mobili che si trovano al centro della stanza non devono essere troppo vicini l'un l'altro. Ma che vi sia uno spazio tale da aprire una scala pieghevole. Che dia la possibilità di arrivare anche nelle parti di soffitto che si trovano proprio sopra i mobili.

34

Difficoltà nella pavimentazione

Se la fase di restauro dovesse interessare solo la pavimentazione il lavoro comporterebbe qualche difficoltà in più e una perdita di tempo leggermente maggiore. In questo caso la disposizione dei mobili deve orientarsi alle esigenze di spazio che occorrono per sostituire la pavimentazione. Bisogna infatti dividere la camera in due parti più o meno uguali. Spostare i mobili nella metà opposta a quella dove si dovranno svolgere i lavori e una volta terminati i lavori qui attuare il procedimento inverso. Spostare i mobili dove il lavoro è completo e lavorare sulla parte di stanza vuota.

Continua la lettura
44

Messa in protezione dei mobili

Fin qui abbiamo visto come occorre disporre i mobili. Per lavorare con il maggiore spazio possibile, senza magari doverli smontare e portarli via. Un'altra esigenza che si potrà verificare in tale fase è quella della messa in protezione degli stessi mobili, del pavimento, degli interruttori, delle scale e delle porte. Occorre infatti utilizzare dei teli protettivi. Facilmente acquistabili in ferramenta e senza spendere molti soldi. Adagiandoli sulle parti che intendiamo proteggere. Stendendoli e facendoli aderire bene e fissandoli con del nastro da pacchi, molto resistente ed efficiente. Ricordate sempre di coprire tutto con dei teli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Ristrutturazione bagno: come disporre i sanitari

Arredare la casa e scegliere la disposizione dei mobili è impegnativo, ma anche molto divertente. Solitamente i criteri di scelta delle persone comuni si basano su fattori estetici. Un decoratore d'interni tenderebbe a disporre il tutto in modo funzionale...
Ristrutturazione

Come disporre i sanitari in un bagno rettangolare

Per realizzare un bagno rettangolare fruibile, accessibile e anche bello è necessario capire come disporre i sanitari nel modo corretto. Basterà seguire i nostri consigli, cioè quelli di esperti interior designer, per creare una stanza da bagno da...
Ristrutturazione

Come rinnovare dei vecchi mobili

Se in cantina abbiamo trovato dei vecchi mobili oppure li abbiamo acquistati presso un rigattiere, possiamo rimetterli a nuovo, attenendoci a quelle che sono le caratteristiche strutturali del legno e alle loro finiture. In questa guida, vediamo dunque...
Ristrutturazione

Come Colorare I Mobili E I Pavimenti Di Legno

In questo articolo vogliamo dare una mano ai nostri lettori ad imparare come poter colorare i mobili ed anche i pavimenti in legno, in maniera tale da poter modificare il gusto ed lo stile, del proprio appartamento, in modo semplice e veloce. Una casa...
Ristrutturazione

Come disporre i faretti nel controsoffitto

I faretti sono il sistema di illuminazione più diffuso al giorno oggi all'interno delle nostre case. Essi infatti, consentono di risparmiare tantissimo spazio grazie alle loro piccole e comode dimensioni, e forniscono una luce molto intensa, perfino...
Ristrutturazione

Come smontare i mobili per un trasloco

Il momento in cui dobbiamo effettuare un trasloco, oltre all'imballaggio di piccoli oggetti in scatole di cartone, ci sono alcuni mobili che essendo voluminosi, vanno smontati accuratamente. Tutto ciò comporta un lavoro non indifferente. Le viti andranno...
Ristrutturazione

Mobili: trattamenti antitarlo

La bellezza dei mobili antichi di legno è davvero senza tempo. Tuttavia, l'eleganza e la raffinatezza dei loro particolari può subire la minaccia del tempo, o peggio, dei tarli. Sappiate che i tarli sono degli insetti molto piccoli. Le loro dimensioni...
Ristrutturazione

Come riciclare mobili usati in buone condizioni

Le persone più creative e movimentate non si assoggettano alla medesima routine. Anche per ciò che riguarda l'arredamento della propria abitazione. Cercano sempre delle variazioni, per renderlo più interessante e consono alle esigenze del momento....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.