Come disporre i complementi di arredo

Tramite: O2O 16/01/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

I complementi d'arredo sono sono degli oggetti, talvolta anche abbastanza piccoli, che completano ed aggiungono stile a qualsiasi stanza della casa. Molto spesso, però, affinché questi oggetti possano svolgere appieno la funzione per la quale sono stati progettati, è necessario disporli in maniera corretta. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come disporre i complementi d'arredo.

27

Occorrente

  • Complementi d'arredo
37

Scegliere una combinazione di colori

La chiave principale per abbinare un assortimento di complementi d'arredo è il colore. In camera da letto, ad esempio, una sedia a ferro di cavallo può essere abbinata ad un cuscino dai colori vivaci; mentre nel salotto un semplice vaso con dei fiori sgargianti si sposa bene con un'elegante cappelliera in legno. In genere, una combinazione di colori nero, bianco e grigio può legare l'intero raggruppamento.

47

Abbinare i quadri

I quadri rappresentano sempre degli ottimi complementi d'arredo per qualsiasi stanza della casa, ma in alcuni casi non devono essere al centro dell'attenzione. Quelli asimmetrici sono solitamente i più interessanti soprattutto per il fatto che possono essere abbinati ad altri elementi, come ad esempio dei vasi pieni di fiori alti per creare un equilibrio nello spazio. Un ottimo abbinamento lo si può ottenere con fiori, foto in bianco e nero e candelabri: sovrapponendo questi elementi è possibile creare una certa profondità. Aggiungere piccole lampade, specchi o oggetti metallici per donare un tocco di modernità all'ambiente.

Continua la lettura
57

Giocare con le altezze

Scegliere accessori con altezze diverse, che permetteranno all'occhio di spostarsi anche verticalmente. Anche in questo caso i quadri ricoprono un ruolo molto importante, in quanto essi possono essere collocati a diverse altezze. Inoltre, se si tratta del soggiorno, un buon abbinamento può essere ottenuto disponendo una ciotola d'argento, un vassoio di frutta e un vaso pieno di fiori; in questo modo, si verrà a creare un piacevole flusso di accessori.

67

Scegliere l'illuminazione giusta

L'illuminazione è fondamentale per qualsiasi design. Gli apparecchi di tipo industriale evidenziano, oltre a fornire il contrasto perfetto, quadri e fotografie in bianco e nero. Inoltre, questa tipologia di illuminazione completa lo spazio con gli accessori ispirati alla natura, riflette gli arredi stagionati e i tessuti. Per accentuare ancora di più questo effetto, si può provare a mescolare una varietà di trame e finiture in legno liscio, peltro e rametti verdi in modo tale da creare un ambiente intrigante e raffinato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere i complementi d'arredo

I complementi d'arredo sono quei piccoli tocchi di stile che definiscono il carattere di una casa. Appendiabiti, sedie di design, vasi, quadri, tappeti, portaombrelli e posacenere: tutti questi oggetti sono scelti in base al proprio gusto e possono essere...
Arredamento

Guida ai complementi d'arredo per la sala da pranzo

La sala da pranzo è spesso un luogo di ritrovo per amici e parenti, anche se è un ambiente che non viene sfruttato tutti i giorni. Accessoriata correttamente, questa stanza può dare un ottimo benvenuto per i visitatori; inoltre, completa lo stile del...
Arredamento

Come disporre i divani in salotto

Molto spesso quando si tratta di disporre i divani in salotto ci si trova in difficoltà, poiché non si conoscono le migliori soluzioni atte a massimizzare il risultato dal punto di vista estetico e in termini di spazio. In riferimento a ciò, nei passi...
Arredamento

Come disporre i quadri alle pareti

I quadri sono sicuramente tra i complementi d'arredo più diffusi nelle case di tutto il mondo; essi, infatti, vengono utilizzati fin dall'antichità per riempire ed abbellire le pareti di qualsiasi stanza della casa. Per questo motivo, in commercio se...
Arredamento

Cameretta per due: soluzioni d'arredo per separare i letti

Se avete una cameretta non troppo grande ed intendete comunque renderla adatta per due bambini, non è il caso di disperarvi. Infatti, ci sono svariate opzioni per separare i letti, ed in alcuni casi si tratta anche di concedere ad entrambi gli interessati...
Arredamento

Come disporre i tappeti nelle varie stanze

I tappeti non dovrebbero mai mancare in una casa, nonostante possano sembrare inutili e poco funzionali infatti, i tappeti costituiscono un valido complemento di arredo, capace di abbellire ed arredare una casa in modo sorprendente, una casa che senza...
Arredamento

Come abbinare l'arredo al parquet

Scegliere un pavimento in legno aiuta sicuramente a rendere la propria abitazione calda ed ospitale. Le venature delle doghe e le loro sfumature contribuiscono ad impartire un tocco di naturalezza agli ambienti. Abbinare l’arredo al parquet, però,...
Arredamento

6 elementi d'arredo in stile light coastal

Lo stile light coastal è lo stile marinaro per eccellenza, quello che porta i colori dell'Oceano dentro casa vostra. Ecco dunque la vostra abitazione colorarsi come d'incanto di bianco, blu e beige, i colori per eccellenza di questo stile così fresco,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.