Come disporre gli alimenti in frigorifero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In questa guida verranno dati utili consigli su come disporre gli alimenti in frigorifero. Come ben saprete questo elettrodomestico, comunemente presente in tutte le case, ha la funzione di mantenere il cibo al fresco e ben conservato. La temperatura viene ridotta allo scopo di ridurre notevolmente il processo della decomposizione. Molto spesso, per mancanza di tempo, si tende a introdurre all'interno del frigo i vari cibi e le bevande in maniera del tutto casuale, senza tenere conto di una corretta disposizione. Tramite questa guida potrete imparare a gestire meglio tutti gli spazi presenti. Prendete carta e penna e segnatevi tutto quello che vi può interessare circa questo argomento.

25

La prima cosa da fare è distinguere i viveri in base alla modalità di conservazione. Per esempio, ci sono alcuni che non hanno bisogno di essere posti nell’elettrodomestico e possono essere mantenuti a temperatura ambiente come il pane oppure la pasta. A questo punto bisogna considerare tutti quelli che sono di facile deperibilità. Questi devono essere necessariamente conservati in frigo per ritardarne la decomposizione. Solitamente sono prodotti freschi e crudi. Infine, ce ne sono altri che devono essere posti all’interno di un congelatore. Normalmente tali prodotti sono i surgelati.

35

In questo articolo verrà trattata la famiglia di quei viveri appartenenti a quelli deperibili. Per prima cosa, è importante sapere che ogni ripiano del frigorifero ha una temperatura differente, infatti il freddo è risaputo che tende ad andare verso il basso poiché risulta essere più pesante dell'aria più calda. Alla base di tale meccanismo si cercherà di comprendere una giusta collocazione dei vari prodotti. Nello sportello si devono inserire le uova. Non devono mancare anche la panna fresca, il burro, il cartone del latte ed eventuali bottiglie o lattine.

Continua la lettura
45

Sul ripiano più alto sarà necessario sistemare i formaggi a pasta dura e gli affettati (sia freschi che sottovuoto). Nei vani intermedi mettete le confezioni di affettato già aperte, i cibi cotti e le pietanze che vanno consumate entro breve tempo. Nella zona sopra i cassetti disponete la carne cruda ed il pesce, mentre all'interno di essi, ponete a sinistra la frutta e a destra la verdura. Inoltre, non dimenticate di avvolgere l'insalata in carta assorbente in modo tale che assorba l'umidità in eccesso. Grazie a questa guida avrete capito come gestire le varie zone presenti dentro al vostro frigorifero.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete una temperatura adeguata per la corretta conservazione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere la puzza di plastica dal frigorifero

Una delle parti della cucina più importanti, ma spesso maggiormente trascurata, è il frigorifero. Al suo interno infatti vengono riposti gli alimenti che consumiamo quotidianamente, e la sua pulizia e igiene sono fondamentali. Ma accade di frequente...
Pulizia della Casa

Come conservare bene i cibi nel frigorifero

Hai fatto la spesa al supermercato e devi riporre gli alimenti freschi nel frigorifero? Oppure hai preparato una cena e sono rimasti degli avanzi? Spesso nella fretta non si dà molta importanza alla conservazione dei cibi o bevande e si tende a posizionarli...
Pulizia della Casa

Come pulire bene il frigorifero

È sempre bello fare la spesa e riempire il frigorifero con tutti i prodotti acquistati, ma spesso non si pensa che è importantissimo che esso si mantenga sempre pulito. I batteri che proliferano all'interno, infatti, entrano a contatto con gli alimenti...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli odori dal frigorifero

A volte è facile dimenticare ciò che c'è all'interno del vostro frigorifero e per quanto tempo vi rimane lì fino a quando aprite lo sportello e incontrerete un odore molto sgradevole. Quando il cibo supera la sua accoglienza del soggiorno, si potrebbe...
Pulizia della Casa

Come pulire un frigorifero in modo ecologico

Il frigorifero è un elettrodomestico indispensabile per la nostra cucina; esso ci permette di conservare gli alimenti sia cotti che crudi per un breve periodo di tempo. È importante che ogni alimento sia posto nel comporto specifico per tutelare la...
Pulizia della Casa

Come scongelare il frigorifero

In questo articolo o guida, abbiamo ben pensato di aiutare tutti i nostri lettori a capire come e cosa fare per poter scongelare nel modo corretto e sicuro, senza compromettere nulla, il frigorifero di casa. Fortunatamente non è una cosa che bisogna...
Pulizia della Casa

10 modi per togliere il cattivo odore dal frigorifero

Quante volte ci è capitato di aprire il frigorifero ed esseri pervasi da un odore altamente sgradevole! Tutto questo denota fastidio e ripudio verso quel bene, creato, per la conservazione dei nostri cibi. Tuttavia, vi sono molti rimedi per evitare che...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dal frigorifero

Ogni giorno nel frigorifero delle nostre case transitano moltissimi cibi di diversa natura, che pur essendo di nostro gradimento, lasciano cattivi odori. Molti alimenti di ogni genere si conservano alla perfezione nel frigorifero e sarebbe un vero peccato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.