Come disfarsi di un vecchio divano

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si vuol dare un tocco nuovo alla propria casa e si decide di fare dei ritocchi o di cambiare mobili, succede che bisogna disfarsi di alcuni mobili ormai vecchi o poco idonei al nuovo stile che si vuole adottare. Spesso però, si tratta di mobili grandi ed ingombranti come il divano e bisogna trovare una soluzione per disfarsene nel modo più opportuno. Per cominciare è importante capire lo stato del divano e che direzione prendere per disfarsene. Valutare lo stato del divano può essere necessario in caso in cui si decida di venderlo, regalarlo o si decide di dargli nuova vita con il fai da te. Non solo, spesso gli oggetti possono essere utilizzati per altri scopi.
Vediamo ora insieme le varie opzioni su come disfarsi di un vecchio divano.

27

L'opzione di buttare il divano

La prima opzione per disfarsi un divano è sicuramente quello di buttarlo. Essendo un oggetto ingombrante, per disfarsene, bisogna recarsi all'apposita isola ecologica oppure bisogna contattare telefonicamente chi di dovere che lo preleverà e porterà via. In questi casi il servizio è gratuito in quanto messo a disposizione delle vari Enti che si occupano della tutela dell'ambiente e dello smaltimento di rifiuti.

37

L'opzione di vendere il divano

Se il tuo divano fosse invece ancora in buono o ottimo stato, potresti pensare alla vendita. Anche in questo caso, i social e i siti di vendita si dimostrano la migliore soluzione per ultimare una vendita. Ti basterà decidere un prezzo (puoi regolarti in base agli altri annunci di vendita simili), caricare le foto, la zona e attendere gli acquirenti. Essendo un mobile grande è sicuramente necessario il ritiro a mano, questo ti può tutelare da truffe in quanto potrai farti pagare al ritiro.

Continua la lettura
47

L'opzione di regalare il divano

Potresti prendere in considerazione di regalare il divano ad amici o parenti e nel caso che non ne avessero bisogno, di regalarlo ad un Ente di beneficenza.
Ma non finisce qua, nel caso tu voglia regalare hai un'altra opportunità: quella di proporre il divano in regalo sui vari social. Proprio negli ultimi anni si sono formati gruppi di regalo/scambio nelle proprie zone, questo accade maggiormente su Facebook dove tante persone mettono a disposizione oggetti inutilizzati in cambio di una semplice cosa: il ritiro. Chi si aggiudicherà il divano, infatti, dovrà venirlo a ritirare.

57

L'opzione di riciclare il divano

Questi sono vari metodi pratici per disfarsi di un divano, ma non solo. Spesso i divani hanno una struttura in legno all'interno e vengono rivestiti da stoffe resistenti e durature. Per questo motivo puoi sempre decidere di distruggerlo e utilizzare il materiale ricavato per il riciclaggio o usare il legno per accendere un bel fuoco nella stagione fredda.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del divano damascato

In questa lista andrete a vedere ben 5 consigli utili per la manutenzione del divano damascato. Il divano damascato, infatti, vanta di apparire molto raffinato. Si tratta di uno dei più eleganti da trovare in salotti di classe. Ma è importante anche...
Economia Domestica

Come proteggere un divano in pelle dalle screpolature

L'acquisto di un divano in pelle è un passo importante. Si tratta, molto spesso, di prodotti altamente costosi, che necessitano di una manutenzione continua per evitare screpolature ed ulteriori segni d'usura. Nello specifico, la pelle si costituisce...
Economia Domestica

Divano in camoscio: consigli per la manutenzione

Acquistare un divano in pelle, è una scelta all'insegna dello stile, del comfort e dell'eleganza. Si tratta di un elemento d'arredo di valore, ma non per questo inaccessibile. Inoltre, il suo essere senza tempo, lo rende adatto sia ad ambienti classici,...
Economia Domestica

Divano in alcantara: consigli di manutenzione

L'alcantara è un tipo di tessuto molto elegante che al tempo stesso unisce o/qualita/">qualità, morbidezza e ricchezza di colore. L'alcantara è, inoltre, particolarmente resistente alle macchie e può essere utilizzato in modi innovativi e prestigiosi...
Economia Domestica

Come smacchiare il divano

Ci sarà sicuramente capitato di voler pulire le varie superfici di cui sono composti gli arredi presenti nella nostra abitazione ma, sopratutto se non abbiamo molta esperienza con le pulizie, di non sapere quali prodotti utilizzare per eliminare correttamente...
Economia Domestica

Come riciclare un vecchio televisore

Nell'epoca moderna, i progressi tecnologici si susseguono a un ritmo frenetico ed è facile ritrovarsi l'abitazione invasa da apparecchiature elettriche che non possono essere più usate o riparate: un cellulare di cui si è perso il caricabatteria, un...
Economia Domestica

5 modi per riciclare un vecchio reggiseno

Se state pensando di mettere ordine negli armadi e di disfarvi dei reggiseni lisi o non più indossati che giacciono dimenticati in fondo ai cassetti e che costituiscono ormai un inutile ingombro, sarete lieti di sapere che tale capo di lingerie si presta...
Economia Domestica

Come riciclare gli assi del parquet vecchio

Il riciclo permette di dare una nuova vita a degli oggetti che non usiamo da tempo perché usurati o inutilizzati. In questa guida vedremo insieme come riciclare gli assi del parquet vecchio. Le utilizzeremo per realizzare una panchina di legno, che potrete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.