Come dipingere una parete: tutti i consigli per non sbagliare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si acquista una casa nuova, spesso è necessario ridipingere tutte le pareti non solo per dare un'aria di freschezza, igiene e pulizia, ma anche per dare un tocco di personalità ad ogni stanza. Per risparmiare un po' di denaro, è possibile anche provvedere ad una tinteggiatura delle pareti acquistando le attrezzature giuste per poterle tingere anche da soli. Se avete voglia di scoprire come poter dipingere una parete alla perfezione, eccovi tutti i consigli per non sbagliare.

26

Bagnare poco il rullo

La prima cosa che dovete sempre tenere in mente quando volete dipingere le pareti di casa da soli, è quella di non bagnare troppo il pennello o il
rullo con cui volete tingere la parete. Per evitare di far scolare il colore lungo la superficie di ogni parete, è sempre importante immergere il pennello o il rullo e poi scolarlo leggermente prima di passarlo direttamente sul muro.

36

Usare pennelli molto larghi

Un consiglio davvero importante prima di dipingere le pareti, è quello di utilizzare sempre pennelli di una certa larghezza. I pennelli molto piccoli non sono proprio adatti per tingere le pareti. Passare un pennello piccolo per tingere il muro, significa creare delle striature evidenti sul muro, che non renderanno assolutamente perfetta la superficie delle pareti.

Continua la lettura
46

Diluire poco il colore

Il terzo importante consiglio per tingere le pareti da soli, è quello di diluire sempre pochissimo il colore. Il colore ha sicuramente bisogno di acqua prima di essere passato sui muri, ma deve essere sicuramente poco annacquato prima di essere steso sul muro. Diluire il colore con troppa acqua non darà un bell'aspetto alle vostre camere e il colore sarà poco intenso.

56

Passare il colore verticalmente

Un altro consiglio importante, è quello di passare sempre il colore soltanto in un senso senza creare striature sul muro. Cercate di passare il pennello o il rullo sempre verticalmente ed evitate di dipingere le pareti prima in un senso e poi nell'altro. Cercate di passare il colore utilizzando una scala per muovervi molto più facilmente per la stesura verticale dal basso verso l'altro.

66

Passare il colore più volte

Un ultimo importante consiglio per passare il colore perfettamente sulle vostre pareti e per rendere intensa ogni tonalità scelta, è quello di passare il colore sulle pareti più volte. Date quindi una prima passata superficiale sul muro per poi ripassare almeno altre due volte il colore. Solo così potrete ottenere una superficie del muro molto più rifinita, molto più uniforme e riuscirete a terminare un lavoro da veri pittori professionisti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 passi per tingere i tessuti in casa

Che abbiate l'hobby del bricolage o vogliate rinnovare il vostro guardaroba, questa guida vi fornirà le indicazioni necessarie per poter tingere i tessuti in casa. Attraverso 5 facili passi potrete cambiare colore a stoffe e tessuti semplicemente con...
Ristrutturazione

Consigli per la verniciatura elettrostatica

Molti sono i metodi per poter tingere i vari oggetti e i vari mezzi di trasporto, ma tra questi, esiste una tecnica davvero pratica per poter verniciare in maniera veloce e immediata. Attraverso la verniciatura elettrostatica è infatti possibile tingere...
Arredamento

Idee low cost per rinnovare una cameretta

Se si ha la solita cameretta anonima, si hanno pochi soldi a disposizione e non si accetta l'idea che essa sia poco sfruttata e un po' datata si può rinnovare. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni...
Ristrutturazione

Come tinteggiare le pareti di casa

Tinteggiare le pareti di casa è una prassi che siamo soliti espletare in Primavera, quando le giornate cominciano ad intiepidirsi. Generalmente rinfrescare le pareti con la tinteggiatura avviene quando l'intonaco si scrosta, magari per l'umidità, o...
Arredamento

Come arredare una cucina con finestra bassa

Quando si acquista un'abitazione molto particolare, è difficile giocare un po' con i vari mobili e con i vari accessori che possono dare all'ambiente un aspetto personalizzato e soprattutto un aspetto originale. Se avete acquistato una casa dotata di...
Arredamento

Come progettare un mobile da salotto

Aumentano sempre di più, soprattutto negli ultimi anni, gli appassionati del fai da te anche per quanto riguarda l'arredamento. La disponibilità dei materiali, grazie al diffondersi di rivenditori di attrezzature e materiali per farlo, ha aiutato molto....
Arredamento

Come rimodernare un salotto stile barocco

Molte case di altri tempi, mantengono uno stile barocco caratterizzato da mobili molto scuri rigorosamente in legno, composti da intarsi molto singolari che spesso, possono risultare eccessivamente pesanti per chi ama uno stile moderno. Se volete dare...
Arredamento

5 idee low cost per rinnovare la casa

Dopo alcuni anni passati con lo stesso arredamento, con gli stessi colori e con gli stessi accessori, la voglia di cambiare un po' lo stile di casa diventa sempre più forte e decisa. Dopo un po' di tempo infatti, per ridare vita alla propria abitazione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.