Come dipingere una parete con l'effetto a retina

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Molto spesso per eseguire dei lavoretti in casa preferiamo affidarci alle mani di professionisti per ottenere un lavoro perfetto, pagando però in alcuni casi cifre elevate. Tuttavia se questi lavori non risultano molto complicati, potremo provare a realizzarli con le nostre mani facendoci aiutare da una guida. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a dipingere correttamente una parete con l'effetto a retina. Per dare questo effetto al nostro muro, possiamo adoperare materiale da riciclo, in particolare, possiamo usare la retina delle cipolle, la tipica retina a forma di piccoli rombi. Proviamo a vedere di cosa si tratta e l'occorrente per realizzare il muro con effetto retina.

26

Occorrente

  • ducotone colorato
  • spugnetta
  • retine da riciclo
36

La prima operazione da svolgere, sarà quella di procurarsi tutto il materiale indicato all'interno di questa guida e per farlo basterà recarsi presso un qualunque negozio di bricolage. Una volta fatto ciò, potremo finalmente iniziare a dipingere le pareti della nostra casa. Per la realizzazione del muro ad effetto retina, avremo bisogno di un buon numero di retine di patate o di cipolle. Una volta recuperate queste retine, procediamo cominciando dalla parte alta del muro. Stendiamo le retine sul muro e facciamo in modo che siano il più aderente possibile aiutandoci con del nastro di carta.

46

È ovvio che per fare questo lavoro, dovremo agire poco per volta, quindi a tratti. Una volta sistemate le retine sul muro, con la spugna impregnata di ducotone, cominciamo a tamponare sopra la retina. Evitiamo di caricare eccessivamente la spugna con il ducotone, piuttosto dovrà risultare umida. Tamponiamo su tutta la superficie con la retina.

Continua la lettura
56

Attendiamo un po' di tempo (circa mezz'ora), quindi stacchiamo il nastro adesivo di carta dai bordi della retina e spostiamo la retina stessa sul punto successivo da tamponare. La retina avrà la funzione di stencil e l'effetto, una volta terminato il lavoro, sarà quello di un muro a piccole maglie.

66

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a dipingere correttamente una parete con l'effetto a retina. Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto. A questo punto non ci resta che acquistare tutto il materiale indicato nella guida, per poter subito provare a dipingere i muri della nostra casa con questo particolare effetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come dipingere le pareti con effetto legno

Come vedremo nel corso di questa guida, esistono una serie di suggerimenti utili che vi consentiranno di dipingere le pareti della vostra casa con effetto legno; un effetto molto chic ed unico nel suo genere, capace di conferire alla casa un tocco decisivo...
Ristrutturazione

5 cose da fare prima di dipingere una parete

Il fai-da-te è una cosa sia molto utile, perché spesso ti fa risparmiare denaro ed è molto gratificante. Se poi lo fai insieme alla tua famiglia, il lavoro risulterà più leggero e sarà anche un modo per divertirsi. Per dipingere una parete, però,...
Ristrutturazione

Come dipingere una parete a strisce orizzontali o verticali

Durante i lavori di pitturazione si vuole realizzare qualcosa di innovativo. Dipingere una parete a righe è una moda che attualmente sta avendo molto successo: a seconda degli ambienti si accosta bene al soggiorno, alle camere ed anche ai bagni, che...
Ristrutturazione

Come dipingere una parete con vernice magnetica

Una delle novità nel mondo della ristrutturazione e della colorazione è la vernice magnetica, un prodotto di eccellente qualità che può venire applicata direttamente sulle pareti interne, in moda da poter appendere senza problemi e senza danneggiare...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con l'effetto glitter

Con la bella stagione in arrivo è il momento giusto per rinnovare gli ambienti della propria casa. Se non sapete quale colore oppure quale stile utilizzare, e avete necessità di abbinare la tinta della parete ad un nuovo tipo di arredamento, o desiderate...
Ristrutturazione

Come dipingere una parete con figure geometriche

Quando si decide di affrescare le stanze di casa si è sempre alla ricerca di idee e ispirazioni, che portino una sferzata di novità all'ambiente in cui si vive e si trascorre buona parte della giornata. Le figure geometriche offrono ottimi spunti per...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete con effetto cemento

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori appassionati di fai da te, a capire come poter realizzare una parete con l'effetto di un cemento. Grazie infatti al metodo del fai da te, potremo creare non solo qualcosa di molto originale, spendendo...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti di casa con colori contrastanti

Quando si acquista una nuova casa, molto spesso si ha voglia di cambiare completamente il colore delle pareti e lo stile di un appartamento. Ogni abitazione, ha bisogno di essere sicuramente personalizzata attraverso l'utilizzo di colori differenti da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.