Come dipingere una parete ad effetto pennellato

Tramite: O2O 23/05/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molte sono le tecniche che chiunque volesse oggigiorno dipingere la propria casa in modo originale può utilizzare. Infatti, si va dalle tecniche più immediate, come può essere la pittura semplice o la carta da parati, alle più complesse, come la patinatura o la cenciatura. Negli ultimi tempi, inoltre, nell'ambito della pittura delle pareti domestiche nelle case moderne risulta essere molto di moda una tecnica particolare, chiamata pennellato o effetto a pennellata. Come si può facilmente intuire questo tipo di effetto consiste nell'andare a creare, con l'aiuto di un pennello, delle macchie di colore più o meno iridescenti sulla parete che risaltano in modo particolare con la presenza di luce diretta, e che doneranno un effetto davvero caratteristico e chic alla nostra abitazione.

27

Occorrente

  • Pittura lavabile bianca
  • Pittura lavabile colorata
  • Rullo
  • Pennellino a setole rigide e manico corto
  • Nastro carta
  • Giornali e teli di plastica
37

Innanzitutto, bisognerà occuparsi di proteggere adeguatamente tutti i mobili, pavimenti, battiscopa e porte utilizzando della carta di giornale, del cellophane o altri tipi di superfici protettive simili. A questo punto, procediamo col dipingere la parete utilizzando della pittura di colore bianco, specialmente se il muro era precedentemente colorato. È consigliabile farlo anche se si desidera mantenere il colore originario: eviteremo, in questo modo, l'eventualità di spiacevoli stacchi di colore alla fine di tutto il processo. Dopo aver completato questa passata dobbiamo far asciugare il muro per almeno 24 ore.

47

Procediamo adesso andando a stendere la base colorata, scegliendo la tonalità che preferiamo e che più si adattano all'ambiente in questione. Se ci sentiamo abbastanza sicuri, possiamo passare a stendere il colore direttamente utilizzando un pennellino a manico corto con delle setole rigide, seguendo attentamente questa tecnica: intingiamo il pennello nel colore, facendo particolare attenzione a scolare quello in eccesso, e stendiamolo eseguendo dei movimenti circolari. Questi movimenti non devono essere uniformi, ed il modo giusto per effettuarli è quello di aiutarsi molto con il polso: in pratica la mano deve rimanere ferma, perché è soltanto il polso che muoversi ruotando.

Continua la lettura
57

Se invece preferiamo ottenere un effetto pennellato che risulti maggiormente attenuato, stendiamo con il rullo la base colorata e, senza aspettare che questa si asciughi, passiamo sulla parete il pennellino, sempre andando a effettuare dei movimenti a scatti, non uniformi ma circolari. In linea di massima, attraverso il primo metodo otterremo un pennellato evidente, che può andare bene con i colori iridescenti, mentre col secondo metodo otterremo un effetto maggiormente attenuato, ideale, quindi, con i colori scuri. Prima di ripristinare la stanza nelle precedenti condizioni, ovvero prima di scoprire e riposizionare i mobili, attendiamo altre 24 ore per far asciugare completamente le pareti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come dipingere una parete a strisce orizzontali o verticali

Durante i lavori di pitturazione si vuole realizzare qualcosa di innovativo. Dipingere una parete a righe è una moda che attualmente sta avendo molto successo: a seconda degli ambienti si accosta bene al soggiorno, alle camere ed anche ai bagni, che...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con l'effetto glitter

Con la bella stagione in arrivo è il momento giusto per rinnovare gli ambienti della propria casa. Se non sapete quale colore oppure quale stile utilizzare, e avete necessità di abbinare la tinta della parete ad un nuovo tipo di arredamento, o desiderate...
Ristrutturazione

Come decorare una parete con l'effetto legno

Se amate il legno, le sue venature ed il caldo colore che è in grado di regalare, potete approfittarne per decorare una parete in muratura con questo tipico effetto. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto l'uso di alcuni attrezzi e di prodotti...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete con effetto cemento

In qualsiasi casa prima o poi arriva il momento di dover effettuare dei lavori di ristrutturazione, sia per una questione prettamente estetica, sia per ragioni strutturali. Ad ogni modo, le spese per poter eseguire questa tipologia di lavori potrebbero...
Ristrutturazione

Come dipingere una parete con figure geometriche

Quando si decide di affrescare le stanze di casa si è sempre alla ricerca di idee e ispirazioni, che portino una sferzata di novità all'ambiente in cui si vive e si trascorre buona parte della giornata. Le figure geometriche offrono ottimi spunti per...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti di due colori

Al giorno d'oggi acquistare una casa è sicuramente una grande impresa, a causa dei prezzi esorbitanti che spesso sono richiesti dai rivenditori. Chi ha la grande fortuna di avere già una casa o di poterne acquistare una da ristrutturare, può sicuramente...
Ristrutturazione

Come antichizzare la parete

Antichizzare una parete rappresenta il modo migliore per valorizzarla in modo esclusivo: se disponete di un'abitazione dall'arredamento classico ed antico, rendere antiche anche le pareti è una soluzione di certo da tenere sempre in considerazione. In...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto finta seta moirè

Chissà quante volte avete deciso di dipingere la vostra casa per rinnovare il suoi aspetto, ma tutte le volte vi siete tirati indietro perché la spesa era eccessiva. C'è un metodo semplice che vi permetterà di dare alle vostre pareti un aspetto elegante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.