Come dipingere una parete a strisce orizzontali o verticali

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Durante i lavori di pitturazione si vuole realizzare qualcosa di innovativo. Dipingere una parete a righe è una moda che attualmente sta avendo molto successo: a seconda degli ambienti si accosta bene al soggiorno, alle camere ed anche ai bagni, che rafforzano e danno carattere all'ambiente. Le strisce possono essere applicate in qualunque situazioni, una soluzione moderna che può andar bene anche in ambienti dallo stile un po classico. È da considerare il fatto che possono essere applicate sia verticali che orizzontali: la tecnica per la loro applicazione è pressoché identica. La base di una buon lavoro sarà dato dalla giusta applicazione dei nastri divisori e dalla pitturazione di ogni singola striscia. Vediamo quindi come dipingere una parete con questa tecnica.

27

Occorrente

  • Matita
  • Metro
  • Pennelli di varie misure
  • Pitturazione
37

Le misure

La prima cosa da fare è valutare le misure che si hanno a disposizione: in base alla lunghezza o larghezza della parete queste deve essere suddivisa in una quantità uguale per ogni striscia, sia essa verticale o orizzontale, questo per evitare di dover concludere con una striscia di spessore diverso rispetto alle altre. Prese le relative misure dividere la parete facendo dei segni, anche a matita, aiutandosi con un metro. Questi segni devono essere posti all'inizio, al centro ed alla fine, così da essere sicuri di fare le righe ben dritte.

47

Il nastro

Con del nastro di carta passarlo in corrispondenza dell'interno dei segni lasciati precedentemente fatti, quindi passarlo perfettamente senza lasciare grinze. Proseguire allo stesso modo con tutte le righe che devono essere eseguite nel medesimo colore, quindi lasciare alternativamente libere le altre. Assicurarsi che il nastro sia ben messo su ogni striscia prima di iniziare a pitturare.

Continua la lettura
57

La pittura

Si può quindi passare alla fase di pittura: prendere il colore scelto e stenderlo sulla striscia libera. Proseguire con le altre e lasciare asciugare, così da poter stendere una seconda passata. In base alla tonalità di colore stenderne una terza per coprire bene. Se si dovesse trattare di strisce piccole conviene prima passare i bordi con un pennello piccolo per poi passare ad uno più grande. Finito di asciugare il primo colore passare alle strisce dell'altro, quindi posizionare il nastro di carta all'interno del margine della riga precedentemente colorata. Allo stesso modo stendere il colore e lasciare asciugare adeguatamente tra una passata e l'altra. Non appena il colore sarà ben asciutto eliminare il nastro di carta: la pitturazione della parete può ritenersi conclusa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestare attenzione all'uso dei colori e degli accostamenti
  • Usare una squadra per assicurarsi che le righe siano ben dritte e a 90 gradi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come dipingere una parete ad effetto pennellato

Molte sono le tecniche che chiunque volesse oggigiorno dipingere la propria casa in modo originale può utilizzare. Infatti, si va dalle tecniche più immediate, come può essere la pittura semplice o la carta da parati, alle più complesse, come la patinatura...
Ristrutturazione

Come dipingere una parete con figure geometriche

Quando si decide di affrescare le stanze di casa si è sempre alla ricerca di idee e ispirazioni, che portino una sferzata di novità all'ambiente in cui si vive e si trascorre buona parte della giornata. Le figure geometriche offrono ottimi spunti per...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti di due colori

Al giorno d'oggi acquistare una casa è sicuramente una grande impresa, a causa dei prezzi esorbitanti che spesso sono richiesti dai rivenditori. Chi ha la grande fortuna di avere già una casa o di poterne acquistare una da ristrutturare, può sicuramente...
Ristrutturazione

Come dipingere le pareti a righe

Se si vogliono rinnovare alcuni ambienti della propria abitazione si possono pitturare le varie pareti con un nuovo colore. Per effettuare questa operazione è opportuno chiedere l'intervento di un pittore esperto. Se invece si vuole risparmiare qualcosa...
Ristrutturazione

Come costruire una parete in vetrocemento per doccia

Se nella vostra stanza da bagno intendete posare un piatto doccia come recinzione, potete optare per una parete in vetrocemento anziché quella in plexiglas, peraltro soggetta ad opacizzarsi e a graffiarsi. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto...
Ristrutturazione

Come realizzare una parete in cartongesso

Realizzare una parete in cartongesso è un'operazione non troppo difficile e se ci si applica con attenzione può diventare anche divertente. Generalmente, opere come questa, possono risolvere diversi problemi dei nostri spazi, come ad esempio dividere...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una parete con il rullo

Tinteggiare un muro richiede un minimo di pianificazione, ma quando fatto nel modo giusto, dona alla tua stanza un'esplosione di luce e colori e riesce a dare nuova vita al mondo in cui vivi. Se vuoi tinteggiare un muro nel modo corretto, non puoi lesinare...
Ristrutturazione

Come abbattere una parete in legno

Spesso, durante dei lavori di ristrutturazione o in occasione di un "makeover" all'interno di una casa, vi è la necessità di abbattere uno o più muri. Solitamente questa scelta nasce dall'occorrenza dell'ampliamento di uno spazio già esistente, motivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.