Come dipingere un cancello

Tramite: O2O 27/05/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Chi possiede una casa sa bene quanto sia importante la manutenzione periodica di diverse parti come il tetto, le finestre, il giardino e tra questi c'è anche il cancello. Trovandosi all'esterno è facile capire come l'esposizione alle intemperie tendi a sbiadire e consumare il colore originale oltre che lasciare la ruggine agire indisturbata. Se abbiamo un po' di tempo libero, non occorre rivolgersi ad esperti poiché i prodotti oggi in commercio permettono, a chiunque abbia un minimo di padronanza, di poter dipingere un cancello senza trovare troppi ostacoli. Vediamo allora, nella seguente guida, come dipingere un cancello.

28

Occorrente

  • Carta vetrata
  • Occhiali di protezione
  • Guanti da lavoro
  • Panno
  • Acquaragia
  • Antiruggine
  • Smalto
38

Preparare l'area

Innanzitutto dobbiamo scegliere la giornata adatta. È' consigliabile eseguire questo lavoro quando non piove e quando non è prevista per almeno un paio di giorni prima di iniziare la verniciatura del cancello. Se dovesse piovere subito dopo che avremo dipinto, la finitura può essere danneggiata e il lavoro si rivela inutile. Dobbiamo evitare anche le giornate ventose, poiché il vento può far attaccare i detriti e gli insetti sulla vernice fresca. L'ideale, quindi, sarebbe una giornata fresca con assenza di luce solare diretta. Il sole, infatti, potrebbe rallentare il processo di asciugatura della vernice, mentre una temperatura bassa accelererebbe tale processo. Prepariamo un telo sul pavimento per proteggere l'area circostante da macchie di vernice, ruggine e detriti. Rimuoviamo il cancelletto di metallo dai suoi montanti e posizioniamolo sopra il rivestimento protettivo del pavimento.

48

Scartavetrare il cancello

Iniziamo a scartavetrare cominciando con una carta vetrata a grana più grossa, quella sottile ci servirà per ultimare la pulitura iniziale. Riportare a nudo il metallo è necessario per evitare futuri distacchi della vernice, perciò dobbiamo rendere l'intera superficie liscia e priva di residui. Dopo la fase preliminare, con un panno imbevuto di acquaragia, dobbiamo rimuovere il pulviscolo che si è creato sul metallo, dopodiché possiamo stendere il fondo d'antiruggine prestando attenzione a non tralasciare alcun punto; volendo, possiamo ripetere un'altra mano a distanza di almeno 7 ore.

Continua la lettura
58

Dipingere il cancello

Fin qui abbiamo visto un lavoro relativamente facile che si addice a cancelli senza particolari lavorazioni o punti scomodi da raggiungere. Applichiamo un primer metallico per esterni. Questo aiuta a colmare le lacune lasciate dalla ruggine e aiuta a sigillare l'area per prevenire un'ulteriore corrosione. Il primer può essere applicato usando una pistola a spruzzo o un pennello. Lasciamo asciugare il cancello in base alle linee guida del produttore del primer, prima di procedere alla verniciatura del cancello. Analogamente al primer, la vernice può essere applicata sia con una pistola a spruzzo che con una spazzola. Scegliamo una vernice metallica esterna adatta che funzioni efficacemente con il primer e il metodo di applicazione scelto. Dopo la verniciatura, lasciamo asciugare il cancello per diversi giorni, a seconda delle condizioni meteorologiche.

68

Appliare l'antiruggine

Nel caso invece possediamo un'inferriata elaborata, la cui manutenzione richiederebbe molta applicazione, possiamo saltare molti passaggi acquistando un prodotto unico come i moderni convertitori di ruggine, che agiscono chimicamente con il metallo, rendendo una pellicola dura e resistente. Inoltre, non occorre applicare lo smalto poiché è già compreso in un'unica applicazione.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riportare a nudo il metallo è necessario per evitare futuri distacchi della vernice
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come installare un cancello automatico

Possedere un cancello automatico per il proprio giardino o la propria abitazione rappresenta senza dubbio un grande vantaggio. Praticità e funzionalità estrema sono infatti i pregi più importanti di questa struttura così indispensabile. Ne esistono...
Esterni

Come riparare un cancello automatico

Riparare un cancello automatico non è tra i lavori più semplici da svolgere. Molto spesso, infatti potrebbe essere necessario rivolgersi a persone qualificate che meglio conoscono lo schema dell'impianto. Tuttavia se il fai da te è la vostra passione,...
Esterni

Come eliminare la ruggine da un cancello di ferro

All'interno di questa guida, saranno riportati alcuni semplici ed utili consigli in merito al mantenimento dei cancelli in ferro. Queste bellissime strutture, infatti, riportano molto spesso uno scomodo problema che è necessario eliminare: la ruggine....
Esterni

Come arredare il giardino in stile new pop

Colori vivaci, un tocco di vintage e non aver timore dei contrasti eccessivi: è questa la ricetta perfetta per creare lo stile new pop. Si tratta di una tendenza nata in America intorno agli anni '60 quando l'avanguardia artistica della pop art, aveva...
Esterni

Come arredare il giardino in stile total living

Total living tradotto letteralmente significa "Vita totale". Per questo motivo si tratta di un arredamento dal carattere libero, che ha lo scopo di rivelare la personalità di chi abita un luogo. Spesso non si predilige molto mobilio ma si vuole dare...
Esterni

5 consigli per sistemare le anfore in giardino

Se per arredare il nostro giardino intendiamo utilizzare delle anfore in terracotta, grezze oppure decorate, è importante posizionarle in modo adeguato, per creare un design accattivante e rispettoso di quello già impostato. A tale proposito, ecco una...
Esterni

Le piante ideali per siepi da giardino

Se il vostro giardino intendete recintarlo con delle siepi e nel contempo renderlo particolarmente vivace, per ottimizzare il risultato vi conviene scegliere delle piante che si prestano proprio per questa caratteristica. Si tratta infatti di esemplari...
Esterni

Decorare il giardino: idee per la primavera

Con l'arrivo della primavera non c'è niente di meglio che decorare il giardino con arredi e oggetti di svariate forme e dimensioni, e soprattutto con colori vivaci. Nello specifico si tratta di abbellire aiuole, vasi e fioriere con materiali di vario...