Come dipingere sulla facciata di un palazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Migliorare la facciata di un palazzo serve per dare dei miglioramenti alla struttura, essa rientra nelle opere di ordinaria amministrazione (art. 3 del DPR 380 del 2001). Qualora però le zone hanno un vincolo storico e delle restrizioni comunali particolari, occorrono dei permessi speciali, quindi bisogna inoltrare l'approvazione del Comune di appartenenza mediante l'aiuto di un tecnico specializzato che possa essere un ingegnere come un architetto oppure un geometra. L'alternativa consiste nel presentare una richiesta regolare all'ufficio tecnico di competenza. In questa guida si può leggere come dipingere sulla facciata di un palazzo.

27

Occorrente

  • Strumenti adeguati
  • Vernice compatibile alla precedente
  • Permessi ed autorizzazioni comunali
37

Verificare alcuni presupposti

Prima di far partire la verniciatura vanno fatti dei controlli alla superficie per verificare se ci sono o meno dei difetti e per la compatibilità che c'è tra la vernice precedente e quella che si andrà ad apporre, su tali basi si decide se si necessità di un sottostrato. Il clima esterno ovviamente incide molto su ciò che avviene alla facciata del palazzo ed infatti l'imbianchino sa bene tutto ciò e quindi il lavoro parte con una temperatura superiore agli 8 gradi ed in assenza di rugiada. Evitare poi di dipingere alla luce diretta del sole e con il vento forte, non dimenticare poi di verificare le impalcature. Il lavoro deve terminare quando mancano due ore al tramonto.

47

Seguire una procedura

Bisogna utilizzare un preciso sistema per applicare la vernice alla facciata del palazzo quindi occorrono strumenti adatti e precauzioni a seconda dei casi presenti. Le pareti esterne vengono valutate e poi si procede con la spazzolatura e l'eliminazione della polvere, si prosegue con la distruzioni di microrganismi ed il trattamento del muro. La verniciatura risulta essere ottima quando vengono individuati gli angoli con il pennello ed il rullo va caricato ogni volta.

Continua la lettura
57

Adottare una tecnica di pittura

Per dipingere adeguatamente la facciata di un palazzo, verniciare con strisce verticali di 1 mq. Distribuire la pittura in modo uniforme con un ultimo passaggio senza ricarica. Non utilizzare lo stesso rullo, ma variarlo a seconda della superficie. Pertanto, utilizzare quello da 12 mm per una superficie liscia e da 18 mm per una strutturata. Il rifacimento della facciata di un palazzo, richiede permessi ed approvazioni. Deve essere conforme a tutti i regolamenti edilizi. La verniciatura va eseguita su una superficie ben pulita, sicura ed asciutta. Pertanto, controllare la facciata del palazzo e poi rinnovare.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere i giusti permessi rivolgetevi preferibilmente a personale autorizzato.
  • Tenere sempre in considerazione i fattori climatici
  • Se non siete esperti nel mestiere rivolgetevi ad una ditta competente e seria

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come colorare esternamente casa

Imbiancare o pitturare le pareti di casa, interne ed esterne, è una delle operazioni di manutenzione domestica fondamentali per preservare l'integrità dei muri e l'estetica di un palazzo. Mentre è più semplice colorare l'interno dell'abitazione, risulta...
Esterni

Come scegliere il colore della facciata di casa

Dipingere la facciata di casa è una necessità, specialmente quando il tempo ha ormai rovinato la vernice. Certo occorre organizzarsi bene, sia dal punto di vista economico che dal disagio che comporta. Infatti se la facciata è molto grande, allora...
Pulizia della Casa

Come pulire la facciata di un camino in pietra

Se in casa abbiamo un camino con una facciata rifinita in pietra, e che si presenta visibilmente sporca, per pulirla, dobbiamo attenerci a delle linee guida ben precise, per evitare di danneggiarla irrimediabilmente usando tecniche sbagliate. In riferimento...
Esterni

Come scegliere il colore adatto per la facciata della casa

L'aspetto esteriore è il biglietto da visita di una casa, per dargli un'immagine gradevole però bisogna prestare molta attenzione ai suoi dettagli, quindi alla sua decorazione. È indispensabile scegliere fra le tante cose, il colore giusto (nonostante...
Ristrutturazione

Come rinfrescare la facciata di casa

Avete intenzione di rinfrescare la facciata della vostra casa e non sapete proprio come fare? Non preoccupatevi! E’ un’operazione che potete svolgere anche da soli, senza ricorrere necessariamente all’intervento di un costoso professionista. Basta...
Esterni

Come scegliere la porta d'ingresso

La porta d'ingresso è un accessorio importante, poiché è il punto focale su cui si concentra l'attenzione da parte delle persone; infatti, deve essere particolarmente curata, ben verniciata ma anche garantire sicurezza. In riferimento a ciò, ecco...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un villino

Con l'arrivo dell'estate, ma anche con la primavera, ci si sente maggiormente inclini a prendere in considerazione la messa in cantiere di alcuni interventi, modifiche e variazioni di sorta sulle proprie proprietà. Questo magari perché l'inverno ha...
Esterni

Come aggiungere un pluviale a una grondaia esistente

Nel caso in cui ci si ritrova nella situazione di dover sostituire una parte di grondaia come ad esempio un pluviale, poiché si trova in pessime condizioni bisogna procedere e svolgere delle opere di manutenzione. Stessa cosa vale se ci si rende conto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.