Come dipingere ringhiere e finestre per la propria casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Generalmente le persone si preoccupano di curare gli ambienti interni della propria casa non prendendo in considerazione gli elementi esterni. Ringhiere e finestre risaltano subito all'occhio di chi fa visita e danno una cattiva impressione; per questo motivo è indispensabile non trascurare la loro manutenzione. Con un po' di pazienza ed accortezza si possono dipingere questi elementi anche senza l'aiuto di un esperto. Questo tutorial dà dei consigli su come effettuare questo lavoro.

25

Occorrente

  • spazzola metallica rigida
  • carta abrasiva
  • acquaragia
  • antiruggine
  • smalto del colore prescelto
  • pennello medio a setole piatte
  • pennello piccolo
  • guanti e mascherina
  • carta gommata e giornali
  • cementite
35

Prima cominciare il lavoro è opportuno coprire pavimenti e pareti con della carta gommata e giornali. Se si decide di dipingere una finestra bisogna preservare le parti da non verniciare come maniglie e cerniere. Successivamente, armati di mascherina e guanti, si può cominciare il lavoro. All'inizio si deve eseguire una fase preliminare che consiste in un'accurata pulitura. Utilizzando una spazzola metallica o della carta abrasiva dalla grana spessa si cominciano a rimuovere le parti di vernice che sono staccate e l'eventuale ruggine sulle superfici in ferro. Poi, con un panno umido imbevuto di acquaragia si devono eliminare i residui delle polveri e l'eventuale sporcizia.

45

Il passo successivo consiste nel proteggere le superfici in questione da eventuali agenti atmosferici come le infiltrazioni d'acqua. In questo caso bisogna dare una mano di antiruggine per poter prevenire l'ossidazione del ferro. Se il materiale che si deve trattare è il legno è opportuno riempire i vuoti e le crepe con della cementite. Quest'ultima è un tipo di pasta che dopo l'asciugatura deve essere livellata con un foglio di carta abrasiva.

Continua la lettura
55

Dopo che sono state portate a termine le prime 2 fasi si può passare alla verniciatura vera e propria. Se si deve dipingere una finestra per facilitare il lavoro è consigliabile smontarla ed appoggiarla su un piano che è stato preparato in precedenza. Così facendo si riesce ad operare con maggiore libertà di movimento. Adesso bisogna scegliere il colore ed il tipo di smalto che può essere all'acqua oppure sintetico. Dopo aver letto le istruzioni sul barattolo si stende una prima mano di vernice con il pennello. Non occorre seguire una tecnica specifica, l'importante è stendere il prodotto in maniera omogenea. Non bisogna trascurare gli angoli e le parti nascoste da trattare con un pennello più piccolo. Quando la vernice si è asciugata si completa l'opera di manutenzione dando una seconda mano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come scegliere le finestre scorrevoli

L'arredamento di una casa è senza dubbio un elemento molto importante per riuscire a vivere bene al suo interno. Anche la funzionalità delle varie parti è fondamentale, così da rendere la casa accogliente ed ospitale. Tra gli elementi che possono...
Ristrutturazione

Come scegliere le zanzariere in base alle finestre

Le zanzariere svolgono un compito fondamentale in qualsiasi casa. Proteggono, infatti, gli ambienti della propria abitazione dagli insetti, ed al tempo stesso garantiscono l’adeguato passaggio dell’aria. Scegliere le zanzariere, tuttavia, comporta...
Ristrutturazione

Come verniciare le finestre e adattare la verniciatura copale

La verniciatura copale è una tecnica di pittura usata in particolare dai pittori decorativi ma anche in campo edilizio per rendere lucide le finiture. La vernice copale infatti è fatta con una resina sintetica che unita al colore ad olio favorisce...
Ristrutturazione

Come ristrutturare le finestre

"Il tempo sovrano scalfisce la pietra". È inevitabile: il tempo che passa, l'usura dovuta all'utilizzo, la lotta contro gli agenti atmosferici, non fanno altro che far apparire vecchie e malandate le nostre care finestre composte da un elegante (almeno...
Ristrutturazione

Come scegliere le finestre per una mansarda

In una qualunque abitazione quello delle finestre è un ruolo di prestigio. Questo tipo di infissi ci aiuta a dosare l'illuminazione di tutte le stanze, oltre a fornirci il giusto ricambio d'aria. Esistono aree della casa in cui le finestre si trovano...
Ristrutturazione

Come sostituire gli accessori delle finestre

Si possono sostituire i vecchi accessori delle finestre, come maniglie e fermi, per creare un nuovo stile, magari usando elementi in ottone o in bronzo, oppure cambiando un pezzo semplice con uno decorativo. Questo genere di cose è disponibile nei negozi...
Ristrutturazione

Come installare le inferriate a porte e finestre

La sicurezza in casa è un fattore fondamentale per restare all'interno delle mura domestiche in pace e tranquillità. Tra i numerosi strumenti utilizzati per difendersi dall'entrata dei malviventi e dei ladri all'interno della propria abitazione, oggi...
Ristrutturazione

Come Preparare porte e finestre alla verniciatura

Riverniciare i manufatti in legno è un'operazione di manutenzione fondamentale, in quanto consente di donare agli ambienti circostanti un aspetto totalmente nuovo, oltre che proteggere le strutture dagli agenti esterni e dall'usura. Prima di procedere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.