Come deodorare una stanza

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sono molteplici le cause che possono generare cattivi odori in una stanza, come la cena della sera precedente, animali domestici, biancheria sporca, contenitori per rifiuti, ecc. Trovare la fonte del cattivo odore e sbarazzarsi di esso è il primo passo da fare per deodorare l'ambiente. Alcuni prodotti chimici sono in grado di eliminare i cattivi odori ma, spesso, contengono delle sostanze artificiali che, una volta inalate, irritano soprattutto i soggetti allergici. Deodorare la camera con prodotti naturali che possediamo nella nostra dispensa come l'aceto, la frutta, il bicarbonato di sodio e la vaniglia, è il modo ideale per mantenere la stanza profumata come dovrebbe.

26

Occorrente

  • Aceto
  • bicarbonato di sodio
  • olio essenziale
  • caffè macinato
  • calzino
36

Utilizzare l'aceto per i cattivi odori in cucina e nel bagno

Se i cattivi odori provengono dalla cucina e sono dovuti a fritture o a cibi cucinati con molte spezie, utilizziamo l'aceto per eliminarli: posizioniamo piccoli contenitori di aceto distillato bianco intorno alla cucina in modo che il suo forte odore assorbirà gli sgradevoli odori di cibo rancido. Se, invece, la stanza da deodorare è il bagno versiamo una tazza di aceto all'interno del water e lasciamo riposare per cinque minuti circa: trascorso il tempo, strofiniamo la tazza e poi sciacquiamo. L'aceto può essere usato anche per rimuovere un odore emesso da un lavello o da una vasca.

46

Acquistare gli oli essenziali per profumare le stanze

Naturalmente i cattivi odori possono annidarsi anche nelle stanze quindi è conveniente lavare bene i mobili e gli altri complementi d'arredo almeno una volta al mese con bicarbonato di sodio che aiuta anche ad eliminare gli agenti patogeni. Dopo la pulizia, per rinfrescare l'aria nella stanza acquistiamo degli oli essenziali che si trovano in commercio in diverse profumazioni, come eucalipto, cannella e lavanda: basta diluire poche gocce di olio in acqua e porlo dentro dei contenitori da posizionare in vari punti della stanza. Per rimuovere la muffa, mettiamo del caffè appena macinato in un calzino ed appendiamolo in un armadio o dentro un cassetto.

Continua la lettura
56

Arieggiare la stanza

Quando in una stanza si annidano molti cattivi odori, di fumo, per la presenza di animali o per cibi cotti, si può deodorarla in modo da rinfrescare e deodorare l'ambiente. Apriamo, innanzitutto, le finestre e le tende per fare entrare un po' d'aria fresca: questo è un modo rapido in caso di cattivi odori in una stanza, soprattutto se essi provengono da una fonte che è già stata rimossa, come ad esempio un sacchetto della spazzatura. Se nella stanza ci sono tappeti, mescoliamo il bicarbonato di sodio con la farina e setacciamo il composto sopra il tappeto prima di passarci l'aspirapolvere. Il bicarbonato di sodio neutralizza gli odori mentre il deodorante lascia un persistente e gradevole profumo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come deodorare le valigie

Quando si viaggia molto, è necessario sempre portarsi con sé una capiente valigia piena di vestiti. Le valigie possono contenere centinaia di vestiti, ma viaggiando molto e lasciando rinchiusi i gli indumenti per troppo tempo, spesso si forma un cattivo...
Pulizia della Casa

Come ripulire la stanza dopo una festa

Quando si organizzano delle feste in casa è bene tener presente alcuni fattori importanti che influiscono sulla buona riuscita dell'evento. Infatti, oltre all'organizzazione e alla messa a disposizione di una parte della casa sarà necessaria anche la...
Pulizia della Casa

Come pulire una stanza dopo averla imbiancata

Se avete appena terminato il vostro progetto di pittura, nonostante vi siete assicurati che tutto nella stanza era stato coperto prima di iniziare, è inevitabile che alcuni schizzi di vernice possano essere finiti accidentalmente sul pavimento o su qualche...
Pulizia della Casa

Come pulire una stanza velocemente

Andiamo ad analizzare e di conseguenza a come pulire una stanza velocemente. Capita che durante il giorno o più giorni non si può attendete sempre alle faccende domestiche, per cui si trascura questo compito importante in una abitazione, e diventa determinante...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di fumo da una stanza

Uno degli odori più sgradevoli e fastidiosi, soprattutto quando si presenta all'interno di una casa, è sicuramente quello del fumo prodotto dalle sigarette: questo, infatti, riesce ad attaccarsi a tutte le superfici e persiste negli ambienti per moltissimo...
Pulizia della Casa

Come fare un deodorante naturale per ambienti con il bicarbonato di sodio

Ci sono odori in casa che molte volte risultano spiacevoli e difficilmente si riescono ad eliminare facendo circolare l'aria. Proprio per questo motivo, molto spesso vengono utilizzati i deodoranti commerciali che, se pur essendo abbastanza efficaci nella...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla casa

Una delle cose più fastidiose in una casa è sicuramente il cattivo odore, soprattutto se ci vivono animali, se si fuma o quando si cucinano certi cibi. Un trucco efficace è quello di accendere una candela profumata, ma vediamo in questa guida alcuni...
Pulizia della Casa

Consigli per eliminare odori cattivi da tappeto

I tappeti sono un importante elemento di arredo della casa: la rendono più calda e confortevole e la decorano in modo piacevole. Tuttavia la loro manutenzione è un po' faticosa, specialmente se i tappeti sono a pelo lungo. In questa guida vi offro alcuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.