Come deodorare le valigie

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si viaggia molto, è necessario sempre portarsi con sé una capiente valigia piena di vestiti. Le valigie possono contenere centinaia di vestiti, ma viaggiando molto e lasciando rinchiusi i gli indumenti per troppo tempo, spesso si forma un cattivo odore quasi di rinchiuso e di ristagno. Le valigie è sempre consigliabile lasciarle aperte un paio di ore, soprattutto se vengono sempre riempite di decine e decine di cose. Se volete scoprire come togliere il cattivo odore e deodorare finalmente le vostre valigie, ecco come dovete procedere.

26

Occorrente

  • Deodorante per ambienti, saponette profumate, cotone, profumo, campioncini di profumo, ecc..
36

Utilizzare dei sacchetti profumati

Quando conservate le valigie negli sgabuzzini o in cantine buie e umide, è necessario sempre mettere al loro interno qualche bustina di deodorante profumato. Le bustine di deodorante profumato, possono essere vendute in vari negozi per la casa o anche centri che si occupano di fragranze. Ponete due o tre bustine all'interno della valigia e chiudetela ermeticamente così la fragranza possa restare all'interno di essa. Oltre a queste bustine deodoranti, per eliminare quel fastidioso odore di chiuso, è possibile inserire dei sacchetti di cotone contenenti dei sali profumati. I sali profumati, possono diffondere il loro profumo poco per volta e mantenere sempre la valigia profumata e pulita.

46

Impiegare del bicarbonato di sodio

Per evitare la formazione di cattivi odori dovuto a muffe e a umidità all'interno della valigia, è necessario sempre aggiungere anche qualche sacchetto contro l'umido; se preferite potete adoperare del bicarbonato di sodio, particolarmente utile per assorbire gli odori e l'umidità. Per realizzare qualcosa di veramente utile e perfetto tale scopo, potete anche prendere un po' di cotone e spruzzare un bel po' di profumo fino a impregnarlo completamente. Inserite il cotone profumato all'interno delle valigie e chiudetele ermeticamente. Grazie a questi piccoli accorgimenti, la vostra valigia manterrà per qualche mese sicuramente un buon odore e un profumo piacevole.

Continua la lettura
56

Lavare la valigia con prodotti naturali

Per deodorare le valigie, è sempre meglio lavarle di tanto in tanto. Cercate di prendere un panno leggermente inumidito con dell'aceto o con del sapone per i piatti. Passate la pezza all'interno e all'esterno della valigia e asciugate tutto. Per evitare che possa formarsi cattivo odore all'interno della valigia, ricordatevi sempre di non metterla mai in luoghi pieni di umidità o di muffa. Conservate la valigia in un luogo asciutto e non dimenticate di lavarla almeno una volta ogni due mesi per mantenerla sempre profumata e pulita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate sempre di conservare la valigia con un piccolo sacchettino mi sali profumati all'interno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come creare etichette per valigie

Ecco una guida, molto pratica, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di capire meglio, come creare delle utili etichette per le valigie, in maniera tale da poterle utilizzare durante un viaggio ed essere sicuri che le stesse non vadano perse....
Pulizia della Casa

Come deodorare le scarpe

La sera, specialmente dopo una lunga giornata di lavoro oppure se si è stati in palestra, può succedere che le scarpe emanano un odore poco piacevole. Questo problema è causato dalla loro mancata traspirazione. Leggendo questo tutorial si possono avere...
Pulizia della Casa

Come deodorare una stanza

Sono molteplici le cause che possono generare cattivi odori in una stanza, come la cena della sera precedente, animali domestici, biancheria sporca, contenitori per rifiuti, ecc. Trovare la fonte del cattivo odore e sbarazzarsi di esso è il primo passo...
Economia Domestica

Profumi per l'ambiente: le migliori soluzioni naturali

I profumi per l'ambiente possono essere realizzati sfruttando tante soluzioni naturali capaci di inondare le stanze di fragranze piacevoli ed evitando, al contempo, l'utilizzo di sostanze artificiali che possono rivelarsi fastidiose per la salute. Economici,...
Pulizia della Casa

Come fare un deodorante naturale per ambienti con il bicarbonato di sodio

Ci sono odori in casa che molte volte risultano spiacevoli e non si riesce ad eliminarli con i normali deodoranti. Potete, però, provare una ricetta del tutto naturale che viene preparata con il bicarbonato di sodio, il quale è un ottimo elemento che...
Pulizia della Casa

Come pulire e deodorare col bicarbonato

Per effettuare le pulizie di casa, molte persone sono convinte che bisogna fare uso di prodotti chimici. Per intenderci, quelli che troviamo in bella mostra sugli scaffali di negozi e grandi magazzini. Nulla di più sbagliato, infatti è possibile pulire...
Pulizia della Casa

Come trattare e riporre gli oggetti usati in vacanza

L'estate è ormai un caro ricordo. Viene un po' la malinconia nel pensare ai giochi sulla spiaggia, alla tintarella, al mare, alle cene in terrazza con gli amici. Tavoli, sedie, ombrelloni, teli, giochini hanno sempre scandito ogni momento, accompagnando...
Arredamento

Come dare un tocco vintage alla casa

Nell'ultimo periodo si parla sempre più di "vintage": ovunque nascono negozi di design e di arredamento specializzati in questo genere di stile ed è facile correre il rischio di cadere in confusione o, peggio ancora, finire con l'acquistare elementi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.