Come definire una zona di ingresso in un open space

Tramite: O2O 10/03/2019
Difficoltà: media
14

Introduzione

Al giorno d'oggi le case moderne sono frequentemente caratterizzate dai così detti ambienti "open space", ovvero in cui la porta d'ingressodiretto accesso al soggiorno, si ha dunque spesso l'esigenza di suddividere lo spazio in modo tale da dividere le due aree, ma cercando comunque di evitare divisioni tramite pareti murarie e di mantenere una visuale ad ampio respiro della stanza. Si possono scegliere ed attuare valide soluzioni che permettono di creare un ambiente caratteristico e luminoso, quali: librerie a giorno, un elegante mobile con acquario, un comò dalle forme sinuose. Se invece si è in cerca di un'idea nuova ed originale, si potrebbe optare per una struttura in legno o in metallo e inserire al suo interno piantine o oggetti particolari, per dare un tocco caratteristico al vostro ingresso. In questa semplice guida riporteremo alcuni consigli ed esempi pratici su come gestire, esaltare e definire al meglio la zona d'ingresso in un open space.

24

Libreria

Per separare gli spazi in un ambiente ampio, si può ricorrere ad una libreria in legno o in metallo, creando uno stile classico e rustico nel primo caso, o moderno nel secondo. Se non si vuole riempire la libreria con soli libri e renderla monotona, si possono aggiungere varie decorazione fra uno scaffale e l'altro, aggiungendo degli oggetti in porcellana o accessori in stile "Chabi chic" quali piccole lanterne, vasetti di fiori, lampade particolari, così da rendere il vostro divisore, oltre che utile, piacevole alla vista.

34

Piante

Se si è amanti del verde, potremmo inserire come divisorio delle splendide piante esotiche come la Kenzia o il Ficus, dal fusto altro e intrecciato. Oltre al dare un tocco elegante e accogliente all'ambiente, sono molto utili per purificare e rinfrescare l'aria di casa. Per dare un effetto ottico dinamico inoltre si possono associare a queste piante imponenti altre più piccole e di tipologie differenti.

Continua la lettura
44

Paravento

Infine, come ulteriori divisori, è consigliabile utilizzare dei paraventi, in quanto si tratta di oggetti abbastanza economici e dunque alla portata di tutti, d'effetto e poco ingombranti. Si trovano sul mercato con differenti stili e decorazioni: giapponesi, in vetro, in legno, in tessuto, dai motivi astratti e geometrici, o ancora un separé in legno e tela. Si possono disporre in modo da creare un "muro" tra la porta d'ingresso e il vostro soggiorno, rendendo il tutto elegante e raffinato. Inoltre, essendo pieghevole, sarà semplice ripiegarlo e toglierlo per guadagnare nuovamente spazio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un ufficio open space

Per "open space" si intende un ambiente aperto, luminoso e aeroso. Gestire un'attività d'ufficio in queste condizioni, con un numero notevole di dipendenti, non è molto semplice, specie se la struttura degli arredi è mal progettata. In effetti, non...
Arredamento

Come arredare un grande ingresso

Arredare la propria casa con gusto e sobrietà sembra un compito facile. Il più delle volte seguiamo il nostro gusto del momento, senza preoccuparci troppo dell'efficacia della disposizione. Il risultato finale talvolta non lascia le belle impressioni...
Arredamento

Idee creative per arredare l’ingresso di casa

L'ingresso di una casa è un biglietto da visita. È lo spazio che ci presenta alle persone e che introduce all'atmosfera dello stile del nostro arredamento. Questa zona della casa, molto spesso sottovalutata e trascurata perché considerata di solo passaggio,...
Arredamento

10 consigli per tenere in ordine l'ingresso

L'ingresso è il primo luogo della casa che ci accoglie quando rientriamo ed è anche l'ultimo che lasciamo quando usciamo, per cui questo vano dell'ambiente domestico va curato in modo particolare. Deve essere a colpo d'occhio, pulito, ordinato ed anche...
Arredamento

Come arredare l'ingresso con una parete attrezzata

L'ingresso è il nostro biglietto da visita. Parla di noi ed è il primo ambiente che si incontra entrando in casa. Non tutti gli appartamenti possiedono un ingresso, spesso infatti si accede direttamente in soggiorno. Di solito questo è più usuale...
Arredamento

Come arredare un ingresso quadrato

L'ingresso rappresenta senza dubbio l'ambiente di una casa che più di ogni altro va curato in modo molto attento. Questo perché un ingresso è sempre una sorta di "biglietto da visita" per un appartamento e come tale va opportunamente organizzato. Particolare...
Arredamento

5 must have per arredare l'ingresso

Se avete appena terminato di ristrutturare la vostra casa e intendete arredare l'ingresso in un modo originale e ben assortito, potete optare per mobili ed oggetti di gran voga. Nello specifico si tratta di inserirli nel contesto, scegliendoli magari...
Arredamento

Come decorare l'ingresso di casa per Natale

Quando si avvicina il Natale, tutte le famiglia cominciano ad allestire la propria casa con gli addobbi natalizi, così da trovarsi pronti per il fatidico 8 dicembre, festa dell'Immacolata. In questa giornata, come da tradizione, vengono ufficialmente...