Come decorare una sala ricevimenti per un matrimonio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il giorno del matrimonio si sa, è un momento speciale e indimenticabile, in cui l'attenzione si concentra principalmente sulla sposa ma inevitabilmente anche sulla sala del ricevimento, che proprio per questo dovrà essere abbellita adeguatamente e con i colori giusti, senza esagerare ma scegliendo gli elementi decorativi adatti a rendere l'ambiente elegante e raffinato, accogliente e adatto ad un festeggiamento nuziale. Nel corso di questa guida dunque, vedremo insieme come sia possibile decorare una sala ricevimenti per un matrimonio, in breve tempo e senza investire cifre economiche esagerate. Leggi di seguito per acquisire spunti e delucidazioni sull'argomento.

25

Sistema un palloncino per ogni tavolo

Se vuoi stupire i tuoi ospiti con una decorazione originale e fuori dal comune, ti consiglio innanzitutto di scegliere palloncini adeguati per l'occasione. In commercio è possibile trovare palloncini con forme stravaganti e adatti a qualsiasi occasione, ad esempio a forma di sposini o di cuori uniti. Puoi sistemare un palloncino per ogni tavolo, ponendolo al centro del tavolo o legandolo ad una sedia con l'aiuto di un nastro di velluto. Se ti piace l'idea puoi scrivere il nome degli sposi al centro del palloncino, con appositi pennelli glitterati. L'effetto decorativo sarà sorprendente.

35

Usa un centrotavola romantico

Per rendere il tuo matrimonio elegante inoltre, non devi dimenticare di allestire la tavola del ricevimento in modo adeguato. La prima cosa su cui dovrai concentrarti è la scelta di un centrotavola romantico, da realizzare con l'aiuto di un cestino in vimini piccolo e rotondo, da riempire con fiori bianchi e con un po' di velo di sposa (la c. D gypsophila, molto usata per arricchire il bouquet di una sposa). Per realizzare questo progetto non ti serve un fioraio, puoi creare il tuo centrotavola autonomamente, prediligendo rose bianche, orchidee e gerbere.

Continua la lettura
45

Decora le sedie degli invitati

Una sala di ricevimento nuziale deve essere decorata in tutti i punti della stanza, e non solo sulle finestre e sui tavoli. È importante concentrarsi anche sui colori, sui tessuti della stanza e sulle sedie degli invitati. Queste ultime in particolare, possono essere abbellite con un grande nastro da attorcigliare intorno la sedia, creando infine un grosso fiocco sulla parte esterna della stessa. Ricorda che il colore prevalente della stanza deve essere il bianco, ma è necessario spezzare con altri colori, soprattutto per quanto riguarda i fiocchi dietro le sedie e le tende, che potranno essere scelte di colore rosso, rosa o azzurro.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non esagerare con le decorazioni e cerca di prediligere l'essenzialità
  • Evita di decorare le finestre, altrimenti rischi di appesantire eccessivamente l'ambiente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare il tavolo della sala da pranzo

Come vedremo insieme nel corso di questo interessante tutorial dedicato all'arredamento della casa, decorare un tavolo da pranzo per i propri ospiti è semplice ed economico, basta seguire una serie di consigli basilari per regalare un tocco di colore...
Arredamento

Come arredare una sala da ballo

La sala da ballo è uno spazio dove potersi muovere liberamente e accogliere un grande numero di persone: sia che si tratti di un ambiente privato, di un semplice locale o di una discoteca, dovremo scegliere lo stile giusto per valorizzarlo. Vediamo nella...
Arredamento

Come Preparare la Sala per il Compleanno

Quando si organizza in casa una festa di compleanno, è importante allestire una sala possibilmente abbastanza grande e magari adiacente al bagno. Inoltre è necessario corredarla di tavoli, sedie e quant'altro possa risultare funzionale ma che nel contempo...
Arredamento

Come creare in casa una sala giochi

Uno dei desideri più comuni, soprattutto tra i giovani, è quello di poter creare una sala giochi all'interno della propria abitazione. Se in casa nostra disponiamo già di una stanza in più, sarà necessario solo definire come allestirla. Spesso però...
Arredamento

5 consigli per arredare una sala con pilastro al centro

Arredare una sala vuota e spaziosa è facile e non richiede specifiche competenze d'architettura o interior design. La faccenda si fa complicata quando vi ritrovate con un'ingombrante presenza: un bel pilastro portante piazzato giusto nel centro della...
Arredamento

Come illuminare una sala lettura

Una sala lettura è senza dubbio un ambiente molto particolare che, per quel che riguarda l'illuminazione, presenta senz'altro problematiche esecutive in fase di progetto e realizzazione tutt'altro che indifferenti. Se vogliamo fare un parallelo, quando...
Arredamento

Guida ai complementi d'arredo per la sala da pranzo

La sala da pranzo è spesso un luogo di ritrovo per amici e parenti, anche se è un ambiente che non viene sfruttato tutti i giorni. Accessoriata correttamente, questa stanza può dare un ottimo benvenuto per i visitatori; inoltre, completa lo stile del...
Arredamento

Come allestire una sala giochi in taverna

Abbiamo una bella casa, grande, comoda, accogliente, maquello che manca ai nostri ragazzi, ormai adolescenti, è una vera e propria sala giochi. Lo spazio c'è, abbiamo una taverna che non usiamo quasi mai e allora perché non convertirla in una fantastica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.