Come decorare una parete rovinata

Tramite: O2O 26/08/2019
Difficoltà: media
19
Introduzione

Se in casa vi è una parete che risulti particolarmente rovinata ed intendete decorarla, sarà sempre possibile utilizzare delle tecniche in grado di sopperire al problema, senza necessariamente operare dei grossi interventi di restauro. Le varie tecniche che è possibile applicare, vanno dalle pitture murali agli intonaci rigati, fino alle pitture a tempera, ad olio ma anche con il decoupage. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come decorare una parete rovinata.

29
Occorrente
  • Pennello
  • Rullo
  • Spazzola a setole rigide
  • Carta vetrata
  • Telo di plastica
  • 1 barattolo di vernice
39

Applicare dello stucco decorativo

Se optiamo per la decorazione con pitture, è sufficiente applicare dello stucco con colpi di spatola irregolari, in modo da livellare al meglio la parete e creare una base solida per la decorazione scelta. Subito dopo aver svolto questa operazione preliminare, si potrà decidere se dipingere un vero e proprio affresco con paesaggi o personaggi mitologici, oppure colorare la parete con tinture a fondo unico, tipicamente definite a stucco antico. Dopo quest'intervento, anche una parete non perfettamente liscia, vi consentirà di ottenere un effetto visivo decisamente regolare, bello ed elegante.

49

Realizzare degli intonaci rigati

La bellezza e la particolarità di una parete rovinata potrà anche essere esaltata ricorrendo ad un'altra tecnica non particolarmente sofisticata ma di sicuro impatto visivo. Ci stiamo riferendo agli intonaci rigati a più colori. Gli effetti scenici che si producono, saranno decisamente spettacolari, in quanto il risultato che si ottiene sarà molto simile a quello prodotto da una carta da parati in tessuto. Occorrerà innanzitutto realizzare con il pennello un primo strato di pittura chiara che possa fungere da base. Tale base andrà in parte a mitigare l'eventuale imperfezione della parete. Come realizzarla? Un'idea potrebbe essere quella di ottenerla diluendo la vernice scelta, oppure aggiungendo una tonalità di bianco per alleggerire ancor di più il tono. Ma sarà con una successiva mano di intonaco, che andrete a risolvere e a coprire in modo completo il difetto della parete.

Continua la lettura
59

Effettuare una seconda mano

Per realizzare l'effetto di intonaco rigato a più colori, dovrete poi proseguire con una seconda mano di pittura, da stendere con un pennello oppure con un rullo. Il colore definitivo potrà essere formato da una tonalità più decisa. Dovrete quindi utilizzare una spazzola a setole dure che sia asciutta e pulita e passarla sulla parete rovinata utilizzando dei movimenti continui e verticali, da effettuare sempre dall'alto verso il basso, possibilmente evitando di alzare la spazzola dalla parete, per non rompere la regolarità della rigatura.

69

Levigare lo stucco

Se invece la parete presenta particolari crepe ma è abbastanza liscia, conviene effettuare una passata di stucco per poi levigarlo e presentarlo in modo soddisfacente per abbozzare un disegno a matita, il quale va poi completato con la colorazione anche con tempere e pitture ad olio. Una delle tecniche maggiormente utilizzate per le pareti, in special modo per quelle particolarmente danneggiate, è il decoupage. Questa tecnica, se realizzata in modo sapiente e corretto, riuscirà a produrre risultati sorprendenti e di una bellezza unica. Tuttavia, anche in questo caso, sarà fondamentale ripristinare al meglio la superficie da decorare.

79

Decorare con gli stickers

Le parti maggiormente pianeggianti, anche se rovinate, possono infine essere decorate con stickers, come ad esempio decorazioni greche o disegni geometrici, mentre quelle più ondulate richiedono ornamenti floreali in grado di nascondere i difetti della parete. Il decoupage consente quindi di sopperire in modo adeguato a qualsiasi tipo di irregolarità di base del muro. Se questo dovesse poi presentarsi molto danneggiato, la soluzione migliore potrà essere quella di ricoprirlo con della carta da parati con disegni ornamentali. Anche il misto tra pittura murale e stickers, è ideale per decorare in modo elegante e raffinato. In commercio esistono delle apposite pitture murali che possono anche essere utilizzate come riempitivo per fessure presenti su una parete. In questo caso, una volta applicate, possono essere sia levigate con carta abrasiva sia lasciate allo stato naturale, per poi procedere con uno dei tipi di decorazione elencati nella nostra guida.

89
Guarda il video
99
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare una parete dell'open space

Arredare la propria casa in modo giusto e funzionale è molto importante se si desidera conferire all'appartamento l'aspetto desiderato e soddisfare allo stesso tempo anche le esigenze di coloro che ci abitano. Nelle case più moderne va sempre più di...
Arredamento

Come decorare le pareti in stile shabby chic

Se desideri restaurare la tua casa adottando una modalità semplice ed economica, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial dedicato al fai da te, in quanto ti fornirò alcuni consigli su come decorare una parete adottando uno stile originale...
Arredamento

Come fare un moodboard da parete

Se per decorare una parete della casa intendete sfruttare la vostra creatività, potete cimentarvi nella progettazione di un moodboard all'altezza dei migliori stilisti ed artisti. Il lavoro non è difficile, ma vi basta soltanto procurarvi del materiale...
Arredamento

Come trasformare una parete in un erbario

Ormai va sempre più di moda possedere una casa "green", dove il verde e l'amore per la natura la facciano da padroni. Per comunicare tutto questo amore per l'ambiente, ecco che può davvero risultare simpatico decorare le pareti fino a trasformarle in...
Arredamento

Wall stickers: idee per decorare la casa

Decorare la casa è un modo per abbellirla e renderla originale. Per farlo esistono innumerevoli soluzioni e specifiche tecniche di decoro, che si possono applicare sulle pareti, sui mobili e su porte e finestre, adagiandole in diversi modi. Adeguando...
Arredamento

Come arredare una parete con camino

Avere un camino è un sogno per molti e se avete la fortuna di possederne uno in casa vostra, saprete perfettamente che non si sta parlando semplicemente di uno strumento adibito alla funzione di riscaldamento di un ambiente, ma anche di un elemento di...
Arredamento

Come scegliere degli appendiabiti da parete

Un appendiabiti è uno degli oggetti più modesti che si può avere all'interno di una casa, ma ha notevoli vantaggi nel prolungare la stiratura dei vestiti. L'acquisto di un appendiabiti da parete è molto importante, è necessario infatti, selezionare...
Arredamento

Come arredare con gli orologi da parete

Oggi in quasi tutte le case c'è almeno un orologio appeso ad una parete. La vita frenetica obbliga alla corsa contro il tempo: per cucinare, quando si esce per divertimento, per lavoro oppure per fare la spesa; tutto ciò ci fa guardare spesso l’orologio...