Come decorare un paralume con la tecnica dello stencil

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di impegno e un certo grado di dimestichezza manuale con il decoupage, è possibile realizzare dei lavori per la casa eleganti e raffinati, senza spendere cifre economiche eccessive, ma bensì riciclando oggetti vecchi e apparentemente banali come ad esempio un paralume. Se dunque siete interessati a scoprire come sia possibile decorare un paralume, utilizzando in particolare la tecnica dello stencil, seguite con attenzione questa guida, vi indicherò come procedere.

29

Occorrente

  • Scotch gommato
  • Colori acrilici
  • Mascherina per stencil
  • Fissativo
39

L'acquisto degli strumenti necessari

Tenete conto innanzitutto, che per ultimare il nostro progetto sarà necessario acquistare gli strumenti necessari a realizzare un lavoro preciso e raffinato, senza causare danni al paralume. Per acquistare gli strumenti vi consiglio di recarvi presso un negozio di articoli di decoupage o presso le cartolerie, tenendo conto che in commercio esistono appositi prodotti per lavorare con gli stencil.

49

L'uso della carta gommata

Il primo passo per la realizzazione del lavoro, consiste nell'uso di una buona carta gommata per fissare lo stencil sul paralume. Evitate dunque di usare dello scotch comune, per evitare che successivamente, quando sarà il momento di staccare lo scotch, si strappi anche la mascherina, compromettendo inevitabilmente il nostro lavoro.

Continua la lettura
59

La pulizia del paralume

Dopo aver pulito perfettamente il paralume, preferibilmente con un panno pulito e asciutto, procediamo dunque a fissare la mascherina di stencil con lo scotch gommato. Prendiamo una ciotola di plastica e cominciamo a versare un po' di colore.

69

L'uso del colore più adeguato

Il colore più adeguato per decorare il paralume è sicuramente quello acrilico, molto adatto per i tessuti. Quest'ultimo può essere facilmente unito ad altri colori per realizzare combinazioni e toni fantasiosi e vivaci, oltre ad essere sicuramente un prodotto economico.

79

L'uso della spugnetta per decorare

Prendiamo a questo punto la spugnetta e imbeviamola nella ciotola piena di colore. Passiamola con attenzione sulla mascherina fissata precedentemente e stendiamo il colore con movimenti lenti ma al contempo decisi. Ricordate che se la pressione della nostra mano è eccessiva, rischiamo di rendere impreciso il decoro (è necessario calibrare la pressione sullo stencil, in base alla quantità di colore che desideriamo imprimere, tenendo conto che per ottenere un risultato più invecchiato è necessario passare più volte il colore, con maggiore intensità).

89

L'uso di un fissativo

Per conferire un tocco in più di raffinatezza e brillantezza al nostro paralume vi consiglio infine di spruzzare sullo stesso una piccola quantità di fissativo. Se avete seguito con attenzione i consigli suddetti avrete sicuramente realizzato un lavoro perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come decorare le uova di Pasqua utillizzando la tecnica del patchwork

Esistono diverse tecniche per realizzare delle decorazioni sugli oggetti preferiti. È possibile anche creare graziosi pensierini da regalare nel periodo di Pasqua con delle uova. Queste ultime si possono decorare utilizzando la tecnica del patchwork;...
Ristrutturazione

Come verniciare e applicare lo stencil ai pavimenti in legno

Dipingere e decorare un oggetto o un immobile della nostra casa vuol dire anche aumentare di valore degli stessi oltre alla soddisfazione di avere un elemnto unico fatto da voi. La tecnica della decorazione con gli stencil è molto antica e semplice da...
Ristrutturazione

Come decorare il muro con la tecnica macchie a rullo

La metodologia delle macchie a rullo viene spesso impiegata per decorare velocemente le pareti sia di un piccolo che di un grande ambiente; con essa, sarà possibile realizzare delle meravigliose decorazioni e varie tinte cromatiche, senza per questo...
Ristrutturazione

Come scegliere le piastrelle a stencil adatte all'ambiente

Le piastrelle a stencil sono degli adesivi decorativi che possono essere attaccati direttamente sulle normali piastrelle di ceramica, di porcellana o di qualsiasi altro materiale. Si tratta di un sistema particolarmente utilizzato da coloro che desiderano...
Ristrutturazione

Come decorare un bauletto in legno con effetto provenzale

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial, se avete una certa dimestichezza manuale con il decoupage e avete un po' di tempo a disposizione per decorare i vostri oggetti, vi consiglio di seguire con attenzione i consigli di seguito, vi fornirò...
Ristrutturazione

Come decorare una porta bianca

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile decorare una porta utilizzando tecniche semplici e basilari, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti indicherò con alcuni brevi passaggi come sia possibile...
Ristrutturazione

Come decorare un soffitto a cassettoni

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri intenditori ed anche amanti del metodo del fai da te, a capire come poter decorare un soffitto a cassettoni, il tutto con le nostre mani e con la nostra fantasia. Iniziamo subito...
Ristrutturazione

Come decorare il tuo bagno senza spendere troppi soldi

Tutti quanti vorrebbero possedere una casa magnifica, ricca di decorazioni e fronzoli che la rendano unica e speciale. Il problema però è spesso rappresentato dalle difficoltà economiche che molti sono costretti ad affrontare. Decorare infatti la propria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.