Come decorare un bagno riciclando

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se, per arredare la nostra stanza da bagno, intendiamo utilizzare diversi materiali da riciclo lo possiamo fare scegliendo tra quelli di uso comune come ad esempio delle cassette di frutta in legno oppure dei mobili e tavoli che, opportunamente rielaborati, ci consentono di ottenere un design unico ed originale. Nei passi successivi di questa guida ci sono alcuni esempi su come decorare un bagno riciclando.

27

Occorrente

  • Stuoie in paglia
  • canne di bambù
  • piastrelle colorate
  • vecchio tavolo
  • seghetto alternativo
  • pallets
  • listoni di parquet
  • cassette della frutta in legno
37

Utilizzare delle stuoie in paglia

Un bagno semplice ma al contempo elegante è quello che si può realizzare e decorare con oggetti e materiali da riciclo che, in genere, si preferisce gettare via. Un esempio plausibile potrebbero essere delle stuoie in paglia, del tipo utilizzato per la spiaggia, che possono diventare invece dei tappeti mentre delle canne di bambù opportunamente assemblate tra loro, un raffinato paravento. Anche delle piastrelle colorate oppure acquistate in un mercatino dell'usato rappresentano una decorazione delle pareti di tipo multicolore e dall'aspetto armonico.

47

Utilizzare un vecchio tavolo

Se invece abbiamo un vecchio tavolo, tipo fratino, che non utilizziamo più nell'ambiente cucina, invece di buttarlo via possiamo riciclarlo creando un piano d'appoggio per due lavabi dalla classica forma ovale che rispecchiano l'epoca del tavolo. Il metodo per realizzare questa struttura decorativa consiste nel praticare due fori sul piano d'appoggio, mediante un seghetto alternativo, e poi inserendo ad incasso i due lavabi. La parte inferiore può essere chiusa con delle ante o con dei pallets che, opportunamente levigati, tinteggiati ed assemblati tra loro, diventano dei ripiani per la biancheria. Anche dei listoni di parquet avanzati possono rivelarsi utili per decorare le pareti del bagno oppure per ricoprire il termosifone.

Continua la lettura
57

Utilizzare le cassette della frutta in legno

Una buona idea è quella di utilizzare le cassette della frutta in legno: con esse, infatti, si può dar vita a delle scaffalature componibili su cui appoggiare i set di asciugamani, le bottiglie di shampoo e bagnoschiuma, oppure il phon ed altri utensili per la cura della persona. L'idea di fissare al muro delle cassette in legno preventivamente tinteggiate, è ideale anche per dare un tocco decisamente rustico al bagno, specie se qualcuna si utilizza come portapianta di tipo rampicante. Quanto sin qui elencato, sono soltanto alcuni semplici esempi su come decorare il bagno con del materiale da riciclo ma certamente ce ne saranno molti altri: tutto dipende dalla fantasia e creatività di ogni singolo individuo.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come decorare il tuo bagno senza spendere troppi soldi

Tutti quanti vorrebbero possedere una casa magnifica, ricca di decorazioni e fronzoli che la rendano unica e speciale. Il problema però è spesso rappresentato dalle difficoltà economiche che molti sono costretti ad affrontare. Decorare infatti la propria...
Ristrutturazione

Come decorare un bagno per bambini

Se avete una casa abbastanza spaziosa potete riflettere sull'opportunità di creare e dedicare un bagno ai più piccoli. Non sarà molto difficile, ma dovrete ingegnarvi per renderlo simpatico e accogliente al fine di permettere che i vostri bambini si...
Ristrutturazione

Come decorare delle piastrelle da bagno con dei panni telati da cucina

Le piastrelle del bagno spesso vanno cambiate non perché sono rotte o fuori moda, ma soltanto per una questione di gusto o per esigenze di arredo. In alternativa alla sostituzione, c'è tuttavia la possibilità di abbellirle, e renderle più gradevoli...
Ristrutturazione

Come realizzare un sentiero nel giardino riciclando i pallet

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire una serie di dritte su come realizzare un sentiero nel tuo giardino, riciclando in modo creativo i pallet, questa guida fa al caso tuo, in quanto ti indicherò come procedere correttamente e senza investire...
Ristrutturazione

Come abbellire le piastrelle del bagno

Le piastrelle del bagno vanno spesso cambiate non perché siano rotte o fuori moda, ma soltanto per una questione di gusto o per esigenze di arredo. In alternativa alla sostituzione, c'è tuttavia la possibilità di abbellirle, e renderle più gradevoli...
Ristrutturazione

Come rivestire di mosaico la vasca da bagno

Anche se non siete degli artisti, potete tranquillamente pensare di rivestire di mosaico il vostro bagno ed in particolare la vasca, facendola così diventare una vera e propria opera d'arte. Amici e parenti in visita nella casa, potranno quindi ammirare...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un bagno con vasca idromassaggio

Sono molti i motivi che possono portare a dover ristrutturare un bagno: dalla rottura di un tubo alla voglia di rimodernare l'ambiente. Tutti vorrebbero avere nel proprio bagno una vasca idromassaggio, ma essendo un'invenzione relativamente recente, la...
Ristrutturazione

Come posare le piastrelle nel bagno

Piastrellare il pavimento del bagno può essere un progetto di manutenzione della casa gratificante ed economicamente efficace, quando si hanno i materiali adatti e si pianifica bene. Le piastrelle sono sicuramente il rivestimento migliore per le stanze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.