Come decorare le pareti con il gesso

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il gesso è un materiale molto indicato per la decorazioni di pareti e altre superfici, perché crea una zona liscia e assorbente, particolarmente adatto come base per l'acquerello. La trasparenza e la luminosità delle vernici ravvivano lo sfondo bianco, l'ornamento finale ha una consistenza fresca e liscia. Si applica a strati sottili successivi, che devono provenire dalla stessa mescola per mantenerne inalterata la consistenza. È fatto con colla di coniglio e la versione pronta per l'uso deve solo essere riscaldata. Questa guida, quindi, vi fornirà tutti i segreti del mestiere e utili suggerimenti, affinché possiate imparare come decorare le pareti con il gesso.

28

Occorrente

  • Ciotole
  • Acqua distillata
  • Gesso
  • Acquerelli
  • Pennelli da decoratore, pennello di setole di maiale
  • Raschietto di metallo
  • Carta vetrata
  • Straccio
  • Cera d'api
38

Iniziate acquistando una confezione di gesso, poi versate acqua bollente in una ciotola e immergete una quantità di materiale a bagnomaria; cominciate, quindi, a mescolare finché il composto non avrà raggiunto una consistenza cremosa. La superficie da dipingere dovrà essere estremamente liscia e pulita, vi conviene perciò limarla e passare una spugna calda per eliminarne le impurità; miscelate poi in parti uguali una piccola quantità di gesso con dell'acqua distillata.

48

Procedete, spargendo la superficie della parete con questa miscela gessosa molto diluita, lasciate poi asciugare per circa ventiquattro ore; applicate poi la parte rimanente non diluita con un pennello di setole di maiale, pennellate con cura in più direzioni e aggiungetene ancora, se necessario; applicate almeno otto strati, sovrapponendo il successivo quando il precedente sarà opaco, ma non completamente asciutto: alla fine, aspettate si asciughi completamente per altre dodici ore.

Continua la lettura
58

Bagnate un pezzo di carta vetrata e carteggiate la superficie, cercando di mantenere uno strato di acqua tra questa e la carta vetrata. Passate poi uno straccio bagnato in modo che si formi una "fanghiglia" di gesso che colmerà le imperfezioni: aspettate nuovamente i tempi di asciugatura per circa dodici ore.

68

Adesso potete precedere con la decorazione: con il pennello, quindi, stendete l'acquerello sulla superficie, fondendo i colori; ripetete, se necessario, senza rendere torbi i colori e consentitegli di asciugarsi per circa 6 ore; aggiungete poi altri colori ad acquerello e passate sulla superficie uno straccio umido: come protezione, stendete e lucidate la cera d'api con un panno morbido. Avrete così ottenuto una splendida decorazione su base gessata alla vostra parete.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

5 idee creative per decorare le pareti

Le pareti di una casa, devono sempre essere abbinate non solo all'arredamento ma anche allo stile vero e proprio di un'abitazione. Decorare le pareti, è un lavoro abbastanza semplice, ma se non si ha abbastanza personalità e fantasia, possono restare...
Ristrutturazione

Pareti: come decorare l'intonaco

Quando si eseguono dei lavori di ristrutturazione in casa propria, si spera sempre che vengano realizzati nel migliore dei modi. Le pareti, infatti, devono essere eleganti, accoglienti e dare l'idea dello stile della casa che circondano. Esistono moltissimi...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti con rosoni e bordi

Per decorare le pareti della propria casa, esistono in commercio diversi prodotti che permettono di potersi anche ispirare a stili di epoche passate, imitandone elegantemente ogni forma e rendendo gli ambienti deliziosamente raffinati. Tra questi elementi...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti di una casa piccola

Se la tua casa è particolarmente piccola e ti domandi come sia possibile decorarla e abbellirla in modo da aumentare otticamente lo spazio degli ambienti casalinghi, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti con lo stucco veneziano

Da qualche anno a questa parte la moda del fai-da-te sta spopolando, anche a causa della crisi economica che ci affligge giorno dopo giorno. Grazie a questa tecnica è possibile creare nuovi oggetti utilizzando magari materiale di riciclo. I prodotti...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti con effetto sabbia

Se dovete ristrutturare la vostra casa e decorare le pareti con una vernice effetto sabbia, potete optare per una disponibile in commercio e definita in gergo "vento di sabbia". L'applicazione del prodotto non è difficile, ma tuttavia è fondamentale...
Ristrutturazione

Come scegliere la boiserie per decorare le pareti di casa

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato al fai da te, la boiserie è una particolare procedura che consente di decorare e rivestire le pareti di una stanza mediante l'uso di pannelli in legno eleganti e raffinati. Tramite questa...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti di casa con listelli diagonali

I listelli di legno sono particolarmente adatti alla decorazione delle pareti interne. Essi vengono di solito disposti con varie angolazioni diagonali, creando degli ambienti vivaci ed accoglienti. I listelli si adattano bene sia all'arredamento moderno,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.