Come decorare le pareti con i fiori di cartone tridimensionali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Vuoi un'idea colorata e divertente per decorare i muri della stanzetta dei ragazzi? Con pochi soldi e molta fantasia potrai avere delle decorazioni uniche, simpatiche e festosissime. Si tratta di fiori di cartoni ad effetto tridimensionale ma se preferisci, puoi realizzare cuori, stelle e tutto quello che la tua creatività ti suggerisce. Quindi leggi bene la guida e imparerai a come decorare le pareti con questi fiori.

27

Occorrente

  • cartone doppio o un pannello di fibra a media densità spesso un centimetro
  • fornici o seghetto
  • colla
  • smalti acrilici vari colori
37

Procurati un pannello di fibra a media densità spesso un centimetro, se vuoi risparmiare puoi prendere anche un bel cartone spesso e doppio. Disegna con una matita un fiore bello grande che magari puoi ottenere da una figura che avrai fotocopiato ingrandendola il più possibile. Una volta riprodotta l'immagine sul cartone o sul pannello, devi ritagliarla con delle forbici oppure usare un seghetto adatto allo scopo.

47

Adesso puoi procedere in due modi. Puoi disegnare e successivamente ritagliare altri due fiori di uguale forma, ma uno deve essere molto più piccolo dell'altro, oppure puoi disegnare altri due fiori, uno più piccolo dell'altro. Meglio se ritagli altri due fiori per dare un effetto tridimensionale. Dopo averli ritagliati, colora i due fiori di colori diversi, il più piccolo puoi farlo giallo come se fosse il pistillo. La colorazione va eseguita con gli smalti acrilici. Se vuoi fare un lavoro più professionale, dai prima una mano di fondo con lo smalto bianco e poi procedi con la colorazione vera e propria.

Continua la lettura
57

Quando il colore si sarà perfettamente asciugato, procedi incollando il fiore più piccolo su quello più grande. A questo punto, prendi i due fiori incollati e attaccali su quello grande, il primo che hai realizzato. Adesso manca solo il tocco finale. Passa su tutto il fiore che hai ottenuto una mano di vernice trasparente lucida. Se vuoi fare vari fiori, tienine uno completo e non incollato come modello. Se vuoi realizzare altre sagome, segui lo stesso procedimento utilizzando gli stessi materiali.

67

Approfondimenti e consigli: Per realizzare i fiori di carta occorrono pochi materiali, la maggior parte reperibili in casa. Questo hobby può diventare anche un modo pratico per riciclare carte e giornali che altrimenti andrebbero buttati. Si possono utilizzare qualsiasi tipo di carta, la scelta del materiale primario deve essere fatta in base alle capacità manuali, ad esempio la carta crespa è molto semplice da lavorare in quanto è elastica e la sua flessibilità permette di creare graziose arricciature senza particolare difficoltà, mentre la carta di cotone o di riso e la carta velina hanno bisogno di una maggiore manualità. La scelta della carta è molto soggettiva, oltre alla manualità c’è anche l’aspetto economico da considerare. Sicuramente come hobby è uno dei meno costosi ma alcuni tipi di carta, se acquistati in cartoleria o in negozi specializzati, possono costare diversi euro, invece con il riciclo di carta da regali o fogli di giornale il costo è pari a zero. Oltre la carta di diversi colori altri materiali sono le forbici e la tronchese. Le forbici da usare dovrebbe essere sempre sottili e a punta tonda, in modo da non rischiare di farsi male e da usarle anche con i bambini, rendendoli cosi partecipi ai vostri hobby. La tronchese serve per recidere il fil di ferro che servirà per lo stelo, in mancanza di una tronchese va bene qualsiasi altro utensile da giardinaggio come ad esempio delle pinze, il fil di ferro è semplice da reperire, è preferibile utilizzare il filo di ferro colorato da giardinaggio. Si può trovare in qualsiasi negozio di bricolage, hobbistica o nei grandi negozi dedicati al giardinaggio. In mancanza di fil di ferro si può utilizzare un nastro adesivo di colore verde, arrotolarlo su se stesso creando cosi un lungo filamento, o ancora più semplicemente un bastoncino di legno. Il nastro adesivo ideale è quello da fioristi, più comunemente conosciuto con il nome di guttaperca, è preferibile comprare quello più sottile più o meno 18 mm e di colore verde, esiste anche in altre tonalità, ma il verde è più semplice da mimetizzare. E infine una classica spillatrice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Pareti: come decorare l'intonaco

Quando si eseguono dei lavori di ristrutturazione in casa propria, si spera sempre che vengano realizzati nel migliore dei modi. Le pareti, infatti, devono essere eleganti, accoglienti e dare l'idea dello stile della casa che circondano. Esistono moltissimi...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti di una casa piccola

Se la tua casa è particolarmente piccola e ti domandi come sia possibile decorarla e abbellirla in modo da aumentare otticamente lo spazio degli ambienti casalinghi, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti con lo stucco veneziano

Da qualche anno a questa parte la moda del fai-da-te sta spopolando, anche a causa della crisi economica che ci affligge giorno dopo giorno. Grazie a questa tecnica è possibile creare nuovi oggetti utilizzando magari materiale di riciclo. I prodotti...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti con il gesso

Il gesso è un materiale molto indicato per la decorazioni di pareti e altre superfici, perché crea una zona liscia e assorbente, particolarmente adatto come base per l'acquerello. La trasparenza e la luminosità delle vernici ravvivano lo sfondo bianco,...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti con rosoni e bordi

Per decorare le pareti della propria casa, esistono in commercio diversi prodotti che permettono di potersi anche ispirare a stili di epoche passate, imitandone elegantemente ogni forma e rendendo gli ambienti deliziosamente raffinati. Tra questi elementi...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti con effetto sabbia

Se dovete ristrutturare la vostra casa e decorare le pareti con una vernice effetto sabbia, potete optare per una disponibile in commercio e definita in gergo "vento di sabbia". L'applicazione del prodotto non è difficile, ma tuttavia è fondamentale...
Ristrutturazione

Come scegliere la boiserie per decorare le pareti di casa

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato al fai da te, la boiserie è una particolare procedura che consente di decorare e rivestire le pareti di una stanza mediante l'uso di pannelli in legno eleganti e raffinati. Tramite questa...
Ristrutturazione

Come decorare le pareti di casa con listelli diagonali

I listelli di legno sono particolarmente adatti alla decorazione delle pareti interne. Essi vengono di solito disposti con varie angolazioni diagonali, creando degli ambienti vivaci ed accoglienti. I listelli si adattano bene sia all'arredamento moderno,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.