Come decorare la casa con rami di pino e pigne

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molte persone hanno l'abitudine di decorare la loro abitazione, sia all'interno che all'esterno, in base alle stagioni. Molto spesso, però, si utilizzano dei materiali artificiali che non giovano né alla salute di chi abita in casa, né all'ambiente. Esistono invece degli oggetti economici ed ecologici che possono essere utilizzati per le decorazioni della casa: tra questi ci sono sicuramente i rami di pino e le pigne, che possono essere impiegati anche per realizzare delle originalissime decorazioni natalizie. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come decorare la casa con rami di Pino e pigne.

26

Occorrente

  • Rami di pino
  • Pigne
  • Colla a caldo
  • Nastrini colorati
  • Sigillante
36

Realizzazione della ghirlanda

Un primo metodo per decorare la casa con i rami di pino e le pigne consiste nella realizzazione di una ghirlanda, da poter appendere praticamente ovunque. Prendete i rami di pino e intrecciati tra di loro, dopodiché con la colla a caldo unite le pigne, disponendole in maniera tale da creare una circonferenza. Con delle bombolette spray, dipingete il tutto e decorate con dei nastrini colorati. Volendo è possibile anche decorare la ghirlanda con della nebbiolina o magari aggiungendo dei soggetti natalizi.

46

Decorazione della cornice

Un'altra idea molto originale per utilizzare i rami di pino e le pigne può essere la decorazione di una cornice. Prendete una cornice semplice ed applicateci sopra i rametti di pino tagliati in piccoli pezzi, dopodiché negli angoli disponete le pigne ed aggiungete magari qualche strass utilizzando la colla a caldo.

Continua la lettura
56

Decorazione del camino

Con i rami di pino e le pigne è possibile anche decorare un camino, in modo tale da creare un complemento d'arredo in tema natalizio. Disponete dunque i rami di pino sulla mensola del camino, ai quali aggiungete le pigne alternandole nei colori; potete, infatti, colorare le pigne con della vernice argentata argentata oppure con quella dorata. Infine, aggiungete dei fiocchetti e delle palline di Natale per completare. Applicate un sigillante in modo tale che le pigne possano mantenere la loro lucidità.

66

Realizzazione del centrotavola

Per creare un centrotavola con i rami di pino e le pigne, prendete un piatto liscio ed applicate sul bordo i rami di pino utilizzando sempre della colla a caldo, poi aggiungete le pigne al centro. Per abbellire ulteriormente il centrotavola, potete disporre una candela al centro, rifinendola con dei nastrino o qualche pallina di Natale. Questo potrebbe essere un'idea regalo anche per il periodo di Natale: basterà semplicemente confezionare il centrotavola con della carta da regalo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come fare una ghirlanda di pigne

Con l'avvicinarsi del Natale si avvicina anche il tempo dei regali, delle celebrazioni e delle riunioni di famiglia. Il Natale, oltre ad essere festa religiosa, è anche il momento ideale per la condivisione. Si respira un'aria unica durante questo periodo...
Arredamento

Come creare un centrotavola natalizio con le pigne

L'inverno ci fa subito pensare al caldo di casa e al Natale. In questi pomeriggi è bello riunirsi con i bambini o con le proprie amiche ed occuparsi del fai da te per abbellire la nostra casa e far respirare a chi arriva nel nostro salotto l'aria invernale:...
Arredamento

Come decorare casa per il Natale con idee green

Con l'avvicinarsi del periodo natalizio, è importante riflettere sugli elementi da utilizzare per decorare con idee green, in modo da conferire alla casa una romantica atmosfera natalizia senza usare oggetti artificiali e costosi presenti in commercio,...
Arredamento

9 modi per arredare con i rami

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, con un po' di fantasia e senza investire cifre economiche esagerate, è possibile arredare casa usando elementi naturali apparentemente banali come i rami, semplicemente creando dei lavori semplici...
Arredamento

5 step per realizzare un lampadario di design con rami secchi

Avete voglia di dare un tocco di originalità alla vostra stanza, magari alla camera da letto oppure al solone? Sappiate che potete farlo senza spendere troppi soldi nell'acquisto di un mobile o una lampada nuova. Grazie al riciclo creativo infatti, unito...
Arredamento

Come realizzare una ghirlanda con rami e bacche

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di impegno e senza investire cifre economiche considerevoli, è possibile realizzare oggetti e accessori eleganti e funzionali per la casa, come ad esempio una graziosa ghirlanda con rami e bacche....
Arredamento

5 modi per arredare con i rami

Tutti coloro che amano arredare la propria casa con materiali assolutamente naturali, potranno trovare molto utile questo articolo in cui vengono dati alcuni consigli estremamente utili su come adoperare oggetti che arricchiscono la vostra abitazione...
Arredamento

Come decorare la tavola di Natale in stile country chic

Negli ultimi anni sono aumentati sempre più gli appassionati di uno stile dal gusto decisamente retrò e molto raffinato, ovvero lo stile country chic. E se esso sembrava rivolto esclusivamente alle abitazioni campagnole, meglio ricredersi: questo stile,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.