Come decorare la casa con gli stickers murali

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se la vostra casa presenta delle pareti spoglie ed intendete decorarle con gusto e raffinatezza, potete applicare gli stickers murali che in commercio sono disponibili di svariate forme, dimensioni e soggetti. Il lavoro non è difficile, e se ben eseguito serve ad ottimizzare il design di ambienti come la cameretta dei bambini, la cucina, il soggiorno e la camera da letto. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come decorare la casa con i suddetti stickers murali.

26

Optare per figure animate

Per decorare la cameretta dei bambini con gli stickers murali, non c'è niente di meglio che optare per delle figure animate. Nello specifico si tratta di scegliere personaggi dei cartoon oppure animali stilizzati, entrambi molto vivaci e ricchi di colori. Per fare un esempio i classici della Disney quindi i veri e propri cartoon sono ideali per bambini dai 3 anni in su, mentre per i più piccini vanno bene i cosiddetti disegni animati che mettono in evidenza soprattutto contorni e tonalità di colori.

36

Applicare delle filigrane bianche

Per la cucina ci sono tantissimi modelli di stickers murali tra cui scegliere, e si possono adattare per qualunque stile di arredo impostato. Per fare un esempio se si tratta di un tema rustico, ci sono immagini raffiguranti tegami e mestoli, ma anche fiori, caffettiere, tazze e persino scritte particolari. Una cucina moderna invece consente di applicare degli stickers murali un tantino più stilizzati, e comunque con temi che richiamano delle figure geometriche con colori in sintonia con dei mobili in genere a tinta unica. Per la camera da letto invece ci sono degli stickers murali che possono ritornare utili per applicarli come decorazione sulla testiera del letto matrimoniale, e con un tema classico come ad esempio una filigrana bianca simile ad un centrino di pizzo.

Continua la lettura
46

Fissare degli stickers tipo ferro battuto

L'ambiente soggiorno ed il salotto sono sicuramente quelli che offrono molte più opportunità di decorazione con gli stickers murali; infatti, se le pareti sono molto alte e larghe, è possibile fissare sulla loro superficie alberi che partono quindi da terra, oppure creare un angolo dedicato con rami ed uccellini dai colori vivaci, o qualsiasi altra immagine che richiami la natura sia essa marina che campestre. Anche per chi ha optato per un arredo del tipo ferro battuto dal classico colore nero, ci sono degli stickers murali della stessa tonalità, che una volta inseriti nel contesto si integrano alla perfezione tanto da sembrare anch'essi in ferro battuto.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparare adeguatamente le pareti
  • Seguire le istruzioni riportate dietro agli stickers
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare le finestre di casa

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato alla casa e al fai da te, decorare le finestre di casa è possibile anche senza spendere una cifra economica esagerate, semplicemente usando alcuni metodi decorativi economici e apparentemente...
Arredamento

10 idee originali per decorare le pareti del soggiorno

Il soggiorno è una delle stanze che più viviamo in casa e proprio qui possiamo svolgere infinite attività. Ad esempio possiamo rilassarci dopo una giornata frenetica, leggere un libro, giocare ai videogiochi, ricevere gli ospiti, fare merenda, fare...
Arredamento

Come decorare le pareti in stile shabby chic

Se desideri restaurare la tua casa adottando una modalità semplice ed economica, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial dedicato al fai da te, in quanto ti fornirò alcuni consigli su come decorare una parete adottando uno stile originale...
Arredamento

Come decorare una scatola porta cupcake

Se avete acquistato dei cupcake con l'apposita scatola a scomparti, la potete rendere decisamente più raffinata ed elegante in base ai vostri gusti o a quelli della persona a cui intendete regalarli. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni...
Arredamento

Come decorare una porta con carta da parati

La carta da parati dona un tocco di classe alle nostre case con le molteplici e colorate fantasie. Non tutti sono però a conoscenza del fatto che può essere utilizzata anche per rivestire vecchi mobili, oggetti d'arredamento e soprattutto porte. Decorare...
Arredamento

Come decorare casa con i monogrammi

In questa guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, ad imparare come e cosa fare, per decorare la propria casa, con l’utilizzo e l’aiuto dei monogrammi. Proveremo in maniera molto veloce, a creare ed utilizzare tutto ciò, per rendere l' appartamento...
Arredamento

Come decorare le pareti con i graffiti

Se intendete decorare le pareti della vostra casa con la tecnica dei graffiti, potete eseguire questo tipo di lavoro tanto amato dai giovani d'oggi, seguendo delle linee guida ben precise che vanno dalla preparazione della superficie alla finitura, passando...
Arredamento

Come decorare con i toni pastello

Decorare non è difficile, sopratutto se si utilizzano i toni pastello. La peculiarità principale di questi colori è proprio la loro versatilità. Gli stessi possono essere utilizzati per qualsiasi ambiente della casa, ed anche essere combinati tra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.