Come decorare il vetro con il mosaico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ci sono molte tecniche per decorare il vetro, una di queste è il mosaico. Il mosaico è un'antica tecnica di decorazione che consiste nell'accostamento di tessere di diverso colore e materiale per formare delle immagini, o anche disegni astratti. I materiali usati per le tessere sono molteplici, e vanno dalla plastica alle piastrelle in ceramica. Decorare il vetro con il mosaico è un hobby molto rilassante, poco costoso e facile da realizzare. Inoltre man mano che farete pratica, riuscirete a realizzare capolavori sempre più belli, da poter esporre in salotto, in credenza o a centrotavola se avete ospiti a pranzo. Non ci resta che iniziare.  

27

Occorrente

  • Tessere da mosaico
  • Stucco da piastrellista
  • Silicone trasparente o bianco
  • Vetro da decorare
  • Pinze
  • Tenaglia
  • Spatola
37

Iniziate scegliendo che tipo di materiale da usare per il vostro mosaico. Se avete cocci di piastrelle in porcellana, o anche tazzine o piattini rotti, potreste pensare di utilizzare quelle. Altrimenti sono reperibili sia su internet, che nei centri fai da te più attrezzati, delle tessere per mosaico. Il prezzo è davvero esiguo e si trovano di tutti i colori, materiali e dimensioni. Se avete optato per frantumi di porcellana dovrete servirvi di una tenaglia per sagomarli, rendendoli tutti delle stesse dimensioni circa. Questo è molto importante, perché darà un aspetto più professionale al lavoro.

47

Quando tutte le tessere saranno pronte, iniziate a stendere su un'area del vetro non molto estesa il silicone. Poggiate quindi le prime tessere, aiutandovi con delle pinzette per posizionarle correttamente. Procedete quindi a ricoprire un'altra area con del silicone e poi con le tessere. Continuate così finché non avrete ultimato la creazione. Assicuratevi di aver lasciato dello spazio tra una tessera e l'altra, e che sia più o meno uguale per ogni tessera del mosaico. Questo piccolo accorgimento sarà molto importante a lavoro ultimato. Evitate inoltre che il silicone invada gli spazi lasciati vuoti tra una tessera e l'altra.

Continua la lettura
57

Aspettate un'ora che il silicone asciughi e date una mano di stucco. Usate lo stucco da ceramisti in polvere. Per preparalo versate in una ciotola della polvere di stucco e aggiungete acqua a poco a poco mentre amalgamate il tutto fino a raggiungere una consistenza cremosa. Con una spatola versate lo stucco sul vetro decorato e distendetelo lasciandolo penetrare tra le fughe. Aspettate un'altra ora che sia asciutto e rimuovete lo stucco sulle tessere utilizzando una spugna bagnata. Ripetete quest'ultima operazione se vi accorgete di aver lasciato qualche spazio vuoto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate degli occhiali di protezione quando sagomate le tessere per evitare che dei frantumi vi feriscano
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come decorare un vaso di vetro con la foglia d'oro

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di impegno e un minimo di dimestichezza manuale con il decoupage, è possibile realizzare dei lavori fai da te eleganti e funzionale, per abbellire e decorare la vostra casa elegantemente. Se dunque...
Arredamento

Come decorare casa con i barattoli di vetro

Le persone molto creative riescono a dare nuova vita anche agli oggetti più impensabili. La crisi economica aguzza l'ingegno e stimola la fantasia dei meno creativi. Oggetti semplici o rustici, con piccole modifiche, diventano elemento d'arredo. Accessori...
Arredamento

Come arredare con il mosaico

Il mosaico da sempre è considerato una delle arti decorative più belle in assoluto; infatti, è possibile realizzarlo con vetro, sassi, piastrelle ed anche con le conchiglie. In genere si realizzano con paste vitree, adatte per ottenere oggetti d'arredo...
Arredamento

Come realizzare un tavolino effetto mosaico

Vi ritrovate fra i piedi un vecchio tavolino recuperato in soffitta o abbandonato in un angolino nascosto del giardino, ma proprio non ve la sentite di buttarlo via, perché ancora in buone condizioni. Fate bene: se siete dotati di un minimo di manualitá,...
Arredamento

Come arredare con il vetro artistico

Il vetro artistico rappresenta una moderna soluzione per conferire alla casa quel tocco di originalità e modernità che di certo non guasta mai. Ma occorre avere sempre le idee chiare su quali sono le soluzioni arredative migliori. In questa guida vogliamo...
Arredamento

Come arredare con le bottiglie di vetro

Le bottiglie di vetro sono oggetti molto adatti per il riuso. In questo periodo l'attenzione si rivolge al riutilizzo di oggetti in disuso. Perché buttare le bottiglie di vetro se possiamo riutilizzarle in un modo alternativo. Possiamo tranquillamente...
Arredamento

Come proteggere il vetro di una porta scorrevole

Le porte scorrevoli in vetro oltre alla bellezza aggiungono eleganza a tutta la casa; esse però sono molto fragili e delicate e si possono rompere soprattutto se in casa ci sono bambini o animali. Per evitare rotture e di conseguenza di sostenere dei...
Arredamento

Come scegliere le porte tagliafuoco in vetro

La sicurezza della casa o di un azienda, si pone al primo posto. Infatti le cause che si possono verificare tra le tante, è un incendio. Le porte tagliafuoco in vetro, sono delle particolari porte costruite con materiali efficaci e con l'aggiunta di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.